Francia lifestyle

Dove dormire a Parigi: Renaissance Paris Republique Hotel

lunedì, febbraio 25, 2019Manuela Vitulli


Chi mi conosce sa bene quanto io ami Parigi e non mi stanchi mai di farle visita.
E così la scorsa settimana sono tornata per l'ennesima volta nella Ville Lumiere, in compagnia di mia madre e mia sorella. 
A Natale ho regalato loro i biglietti per Parigi, con l'obiettivo di ritagliarci dei giorni speciali in una delle città che più adoriamo.
Sono sempre in viaggio e faccio fatica a dedicare più giorni di fila alla mia famiglia, quindi per me questo "family getaway" era più che doveroso. E ho fatto di tutto per rendere il soggiorno unico, pianificando le attività e cercando un hotel smart e accogliente, possibilmente situato in una posizione strategica.
Ed è così che ho scelto Renaissance Paris République Hotel


La posizione

Situato a pochi passi dalla fermata metro Republique, da questo hotel si raggiungono facilmente i maggiori punti di interesse della città. 
Se invece si ha voglia di fare una passeggiata, in meno di dieci minuti a piedi si può raggiungere la vivace zona del Marais.

La camera e l'accoglienza

Quando l'accoglienza è speciale, il soggiorno non può essere da meno.
Appena arrivata in camera, sono rimasta a bocca aperta per il benvenuto: palloncini colorati sul letto, una scritta rosa sullo specchio, un bigliettino e una serie di gift (tra cui i biscotti della fortuna rivisitati in francese). Io e la mia famiglia abbiamo apprezzato tantissimo e personalmente credo di non aver mai ricevuto un benvenuto così caloroso in un hotel. 
Ci siamo sentite subito a casa. 

Ma non è tutto, a colpirmi non è stata colo l'accoglienza.
Sono rimasta piacevolmente stupita dai dettagli colorati in camera, dalle ampie finestre che si affacciano sui caratteristici tetti parigini, dal design e dalla scelta dei quadri (che poi ho scoperto essere stati accuratamente selezionati da artisti francesi). E per finire mi sono innamorata della radio Marshall che dona all'ambiente quel tocco vintage che non guasta mai. 
Non è scontato trovare questo calore mescolato a una grande voglia di innovazione in un hotel a 5 stelle. 









I pasti

Ho avuto il piacere di fare colazione e cenare all'interno dell'hotel.
Ho quindi testato anche la cucina, verificando che è all'altezza della struttura. 
I piatti sono tutti molto particolari, pur partendo dalla tradizione francese. In particolare, ho apprezzato una sorta di zuppa preparata con tartufo e funghi, presentata sul menu come "il cappuccino". Io e mia sorella siamo rimaste estasiate. 

Anche la colazione è eccellente, rigorosamente à la carte, con un'ampia scelta tra frutta, granola, omelette, uova strapazzate e molto altro. Sempre accompagnata da un cestino con croissant e pain au chocolat appena sfornati. 





Il rooftop

Se dovessi scegliere, direi che la grande sorpresa è senza dubbio il rooftop.
Non tutti lo sanno (il rooftop non è accessibile a tutti), ma l'hotel offre una vista a 360 gradi sulla città. Ci si sente minuscoli tra una moltitudine di tetti parigini grigio-azzurri dai comignoli sporgenti, con la Torre Eiffel in lontananza, i grattacieli della Défense offuscati dalla nebbia e l'inconfondibile Sacro Cuore con Montmartre ai suoi piedi.
Lassù è davvero uno spettacolo.
Va da sé che il rooftop viene utilizzato per gli shooting o per occasioni speciali come proposte di matrimonio o viaggi di nozze.






Il garage

Definirlo garage mi sembra anche ridicolo. 
Quest'area - il cosiddetto basement - vibra di arte e colore ed è piena zeppa di opere di noti street artist. 
Pensate che in questo hotel sono così avanti da organizzare degli eventi esclusivi in quest'area, riempiendola di luci e valorizzandola con graffiti e murales. 
Un hotel da vivere in toto, non soltanto per dormire. 



Se cercate un hotel non convenzionale, un hotel che sappia farvi immergere nella vera Parigi (oltre i soliti cliché), prendete nota di questo indirizzo:

Renaissance Paris Republique Hotel
40 Rue René Boulanger, 75010 Paris, Francia

You Might Also Like

1 commenti

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Aruba Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria California cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Colorado Corea del Sud Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna dove dormire Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie india Indonesia instagram intervista Irlanda Ischia Israele Istria Italia jamaica kenya Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Massachusetts Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Namibia Napoli Nepal New York Olanda Oman Orlando Ostuni Otranto Parigi Perù Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia singapore snapchat snorkeling Sorrento Spagna Sri Lanka storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm Texas ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: