umbria

Dama per un giorno, alla Corsa all'Anello a Narni

venerdì, maggio 10, 2019Manuela Vitulli


Negli ultimi anni col mio lavoro mi è capitato un po' di tutto, ma mai - e ribadisco MAI - avrei immaginato di fare un salto nel passato per trasformarmi in una dama medievale
Ma si sa, la vita riesce sempre a sorprenderci.
E così quest'anno l'ente Corsa all'Anello di Narni mi ha scelto come madrina della 51° edizione dell'evento, trasformando me - una digital content creator - in una dama del 1371.
O meglio, una dama 3.0.


Dal digital al Medioevo in men che non si dica. 


La Corsa All'Anello

La festa è una ricostruzione degli eventi che si svolgevano in onore di San Giovenale nell’anno 1371 ed è caratterizzata da due settimane di manifestazioni.
Due settimane di festeggiamenti che culminano la seconda domenica di maggio.

Immaginate di venire improvvisamente risucchiati da una macchina del tempo e di ritrovarvi così nel 1371. 
Immaginate costumi d'epoca dai tessuti meravigliosi. 
Immaginate dame dallo sguardo intenso e l'espressione fiera. Fiera di rappresentare il proprio terziere. 
Immaginate dei cavalieri abili di ogni età incitati dall'intera popolazione narnese. 
Immaginate, infine, le osterie dove il perenne caos è sinonimo di festa, di giubilo. 
Ecco, questa è la Corsa all'Anello. 
Così coinvolgente che anche per un forestiero è inevitabile lasciarsi trasportare.

E io mi sono lasciata trasportare eccome.
Passando dal vecchio forno del terziere Mezule, chiacchierando con i ragazzi di un'osteria del terziere Santa Maria, guardando sfilare dame e cavalieri a Fraporta (e cantando con gli altri spettatori). 
E sapete qual è la cosa più clamorosa? Non mi sono sentita estranea ai festeggiamenti, nemmeno per un attimo. Tutti i narnesi mi hanno subito accolto, mi hanno spiegato ogni particolare della festa, mi hanno fatto sentire una di loro. 


I Terzieri

Come nella Narni medievale, oggi nella Corsa all’Anello la città ha suddiviso il suo territorio tra le mura in tre Terzieri: Mezule (la zona a monte verso la Rocca), Fraporta (la città compresa tra la piazza dei Priori ed il Duomo) e Santa Maria (dall’antica chiesa di S.Maria Impensole fino alla porta Polella).
Passeggiando per la città ho notato quanto i terzieri oggi siano veri e propri centri di aggregazione, punti di riferimento per gli abitanti che offrono il loro impegno e la loro professionalità non per un tornaconto personale, bensì per il successo della festa.
Ogni terziere ha una propria scuderia e una sartoria.
Ho avuto la possibilità di entrare nella sartoria di Fraporta e ne sono rimasta estasiata.
Mi sono resa conto di quanto lavoro ci sia dietro la produzione di ogni abito.
Ogni abito è frutto sia di accurate ricerche - tramite l’iconografia ed i documenti del tempo - sui tessuti, sui tagli, sul personaggio, sia di un minuzioso lavoro artigianale.
Ogni abito viene lavorato a mano e il risultato è un corteo storico che offre uno spettacolo molto vicino a quello di una società umbra del XIV secolo.
A me ha lasciato a bocca aperta.


Dama per un giorno

Sono rimasta ancor più sbalordita quando mi sono calata nei panni di una dama (anzi, una madrina 3.0).
Ho potuto appurare come nulla sia lasciato al caso durante la preparazione di una dama. Partendo dall'abito, aderentissimo nella parte superiore e morbido dalla vita in giù (nel mio caso così aderente su che ci son volute due persone per infilarlo e per toglierlo) passando per l'acconciatura e per il make up. Un make up sì naturale, ma che allo stesso tempo deve evidenziare la fierezza della dama.
Ci sono volute quasi due ore per arrivare al risultato che vedete nell'immagine in copertina, ma ne è valsa la pena.
Ne è valsa la pena perché ho avuto l’onore di ricoprire un ruolo così importante per i narnesi (e non solo), davanti a ben cinquecento persone.







La Corsa all'Anello: un collante tra la gente

La Corsa all'Anello coinvolge tutti: dai bambini più piccoli ai signori più anziani.
Tutti fanno il tifo per il proprio terziere, tutti ci mettono passione, tutti ci credono.
Ho visto il sindaco di Narni far festa con noi durante il flashmob a mezzanotte per poi ritornare nelle sue vesti ufficiali l’indomani mattina, ho visto giovani di un terziere e l’altro prendersi in giro a suon di cori per poi abbracciarsi con affetto.
Ho visto tanta passione e partecipazione, come se questi festeggiamenti fossero un collante tra la gente. E lo sono davvero.

Tra l'altro Narni è un gioiellino e in queste giornate - come me - potrete approfittare per esplorarla. E per prendere qualche chilo  perché, tra un'osteria e l'altra, vi accorgerete che si mangia anche divinamente.




















Se anche voi volete vivere l'atmosfera medievale che si respira in questi giorni a Narni, vi segnalo i prossimi appuntamenti:

- Corteo storico: la sera dell' 11 maggio 2019
- Corsa all'Anello: 12 maggio 2019

- la rivincita della Corsa all'Anello: 1 settembre 2019


Per maggiori informazioni:

- Sito ufficiale: www.corsallanello.it
- Pagina facebook
- Instagram
- Acquisto biglietti evento Corsa all'Anello 12 maggio 2019


You Might Also Like

0 commenti

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Aruba Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria California cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Colorado Corea del Sud Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna dove dormire Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie india Indonesia instagram intervista Irlanda Ischia Israele Istria Italia jamaica kenya Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Massachusetts Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Namibia Napoli Nepal New York Olanda Oman Orlando Ostuni Otranto Parigi Perù Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia singapore snapchat snorkeling Sorrento Spagna Sri Lanka storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm Texas ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: