lifestyle

Widiba Home: la banca in virtual reality

venerdì, dicembre 01, 2017Manuela Vitulli


Per me che viaggio è fondamentale poter effettuare tutte le operazioni bancarie in qualsiasi continente mi trovi e con la massima facilità.
E credo che questo interessi ormai tutti noi, non solo i travel blogger.
Perché al giorno d’oggi la maggior parte delle operazioni bancarie viene fatta online.
Con la tecnologia che fa passi da gigante le nostre esigenze sono completamente cambiate.
Va da sé che più che di una sede fisica vicino casa necessitiamo di un conto online che ci faccia sentire a casa nel mondo.
Da questa esigenza nasce Widiba, dal desiderio di soddisfare il cliente con una banca fisica sempre a portata di mano, ovunque nel mondo.
Qualche giorno fa ho avuto il piacere di partecipare ad un incontro organizzato da Banca Widiba a Bari e ho scoperto un nuovo modo di vivere la banca.
Mi sono lasciata introdurre in un mondo che per me si è rivelato davvero interessante e innovativo.
E voglio condividere con voi quello che ho appreso.


Widiba: la nascita

Widiba nasce nel 2013 dall’ascolto dei clienti, prima ancora che si scegliesse il nome della banca. Questo fu scelto tramite un contest in rete in cui si chiedeva quale nome i potenziali clienti avrebbero voluto dare alla propria banca. E così è venuto fuori Widiba, un nome che sta per Wise Digital Banking. Un nome che riflette il desiderio di poter affidarsi a una banca digitale saggia e giudiziosa.

Widiba: la banca digitale

Tutti i nuovi conti ormai consentono di accedervi online. Tuttavia pare che sia sempre indispensabile avere a che fare con un mare di scartoffie al momento dell’apertura del conto. Con Widiba, invece, l’apertura del conto è completamente paperless. Quindi si parla di banca digitale non solo per il servizio online, ma anche perché i processi offline sono stati digitalizzati con le moderne tecnologie.

Widiba Home: la banca in Virtual Reality

Con Widiba Home non è tanto la banca che è sempre con me, ma sono io ad entrare sempre nella mia banca. Ovunque io mi trovi.
Questo accade grazie al visore - che io stessa ho portato con me durante il mio ultimo viaggio a Seoul – all’interno del quale va inserito il proprio smartphone.
Per entrare nella propria banca, è necessario scaricare l’app Widiba HOME (disponibile sia per iOs che per Android), inserire lo smartphone nel visore (con le stesse user e password del conto) e poi indossare il visore.
E questa è la grande innovazione di Widiba che regala ai suoi clienti una sicurezza emotiva, cioè la possibilità di entrare nella propria banca, avere Luciano (l’umanoide che accoglie nella banca proprio come un impiegato tradizionale)sempre a propria disposizione.
Questo regala la sensazione di essere in una banca fisica ovunque ci si trovi e permette di svolgere con estrema facilità tutte le operazioni. Con il solo utilizzo di comandi visivi e vocali.
Ed è per questo che con Widiba si parla di una realtà virtuale.
Inoltre il sistema è molto intuitivo e così semplice da essere alla portata di tutti, non solo dei più giovani.

Widiba: l'app

Infine vorrei parlare dell’app, che trovo super all’avanguardia. La si può scaricare gratuitamente sia da Google Play che da Apple Store. Come tutte le app bancarie permette di effettuare le varie operazioni e salvare le operazioni più frequenti. E non solo. L’app Widiba permette anche di personalizzare la propria esperienza scegliendo il colore preferito e creando un vero e proprio layout personalizzato. Inoltre è possibile richiedere la propria carta personalizzata (e vi sono tantissime proposte: vari colori, pattern particolari, fenicotteri rosa…).
Possono sembrare cose irrilevanti, ma credo che l’esperienza venga resa ancora più piacevole da queste piccolezze estetiche. Almeno per me è così!

A volte penso a come immaginavo il futuro vent’anni fa, da piccolina.
Ecco, io me lo immaginavo proprio così.
Con “un Luciano” pronto ad accogliermi in un ambiente virtuale tale e quale alla realtà, con la possibilità di semplificarmi la vita in una maniera che – all’epoca – sarebbe stata impensabile.
Credo proprio che Widiba rispecchi il futuro. Proprio come me l’ero sempre immaginato.
 
 
 
 
 Articolo realizzato in collaborazione con Widiba

You Might Also Like

0 commenti

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria California cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corea del Sud Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna dove dormire Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie Indonesia instagram intervista Irlanda Ischia Israele Istria Italia jamaica kenya Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Massachusetts Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Oman Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia singapore snapchat snorkeling Sorrento Spagna Sri Lanka storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: