eventi Locorotondo

Locus Festival 2017: Locorotondo teatro di musica e emozioni

venerdì, luglio 14, 2017Manuela Vitulli

Locorotondo - Chiesa di San Marco - ph. Carlos Solito

Sapete bene quanto amo la Valle d’Itria e la sua atmosfera intima, fuori da qualsiasi altro contesto.
In particolare, negli ultimi anni ho sviluppato una vera e propria dipendenza da Locorotondo, non riuscendo a starle lontano per troppo tempo.
Ci sono giorni in cui avverto l’impellente necessità di passeggiare nel suo centro storico dal bianco immacolato, elegante e curatissimo e punteggiato di cummerse. Proprio qui, nella meravigliosa cornice di Locorotondo, ogni anno si svolge uno dei festival musicali più importanti del panorama nazionale: il Locus.

Giunto alla XIII edizione, il Locus Festival si prepara a trasformare Locorotondo, uno dei “borghi più belli d’Italia”, in un teatro di musica e emozioni.
Dal 9 luglio al 15 agosto la città si prepara ad accogliere artisti internazionali e una miriade di visitatori.
Che siate esperti di musica, amanti dei festival o viaggiatori curiosi non fa differenza: il Locus apre i battenti a chiunque voglia godere della sua atmosfera.
Questa edizione conferma il carattere internazionale e progressivo del festival (e della città) grazie alla presenza di personalità geniali ed esperienze significative della musica contemporanea mondiale.   Io dico sempre che Locorotondo è magica, ma col Locus Festival – vi assicuro – le vibrazioni musicali amplificano la magia.

Come ogni anno, anche la XIII edizione ha una sua peculiarità. Quest’anno la suggestione è quella del “Genius Loci” ovvero lo spirito di un luogo: il Locus Festival connette la buona musica internazionale all’atmosfera suggestiva della Valle d’Itria donando un valore aggiunto al territorio.


LA MUSICA 

La musica è la protagonista indiscussa dell’intero festival, abbracciando tutti i generi. Dalla dance elettronica di Bonobo – che ha aperto le danze il 9 luglio - al funk cosmico degli Heliocentrics, alla profonda anima jazz africana di Bokanté e di Daymé Arocena – talentuosa cantante cubana prodotta da Gilles Peterson -, dal giovane jazz urbano londinese di Yussef Kamaal al gruppo leader della nuova black music americana Robert Glasper Experiment, dal carismatico poeta di strada Benjamin Clementine fino ai progetti italiani Deproducers. E dulcis in fundo l’italianissimo Niccolò Fabi che celebra il suo ventennale. L’evento si concluderà con una grande festa sulla spiaggia di Ostuni allietata dalla band canadese Badbadnotgood, molto apprezzata nel panorama dell'hip hop contemporaneo più evoluto .

Foto di Umberto Lopez


IL CALENDARIO EVENTI DEL LOCUS FESTIVAL 

Il calendario degli appuntamenti del Locus Festival è veramente fitto e talmente vario da abbracciare tutti i gusti musicali. Vi segnalo alcuni appuntamenti affinché possiate appuntare quelli più interessanti.
Per il calendario completo degli appuntamenti vi consiglio di consultare il sito ufficiale del Locus.

- Domenica 9 luglio - Mavù Masseria: BONOBO
- Sabato 15 luglio - Piazza Moro [ Ingresso libero ]: THE HELIOCENTRICS 
- Sabato 22 luglio - Piazza Moro [ Ingresso libero ]: BOXANTE 
- Domenica 23 luglio - Mavù Masseria: BENJAMIN CLEMENTINE 
- Sabato 29 luglio - Piazza Moro [ Ingresso libero]: DAYME ARACNEA 
- Domenica 30 luglio: Piazza Moro [Ingresso libero]: ROBERT GLASPER EXPERIMENT 
- Sabato 5 agosto: Piazza Moro [ Ingresso libero ]: YUSSEF KAMAAL  
- Domenica 6 agosto: Piazza Moro [ Ingresso libero]: DEPRODUCERS 
- Sabato 12 agosto: Mavù Masseria: NICCOLÒ FABI GLI EVENTI COLLATERALI 

Ciò che amo di questo grande evento è dato dal fatto che oltre alla musica in senso stretto, il Locus Festival va a valorizzare il territorio e l’arte a tutto tondo.
I più sportivi potranno dilettarsi nel cicloturismo, i più curiosi potranno esplorare il borgo con visite guidate, i più golosi potranno lasciarsi conquistare dal buon cibo tradizionale accompagnato dai vini pregiati pugliesi.
Le attività in programma sono davvero tantissime e includono anche mostre d’arte e cinema all’aperto.
 Vi segnalo gli appuntamenti salienti, mentre per il calendario completo di tutte le attività potete consultare il sito ufficiale.

LOCUS MOVIES Si tratta di una serata di cinema al Locus festival, dedicata a due inimitabili icone della musica, Nina Simone e Miles Davis, raccontate mediante due film americani prodotti nel 2015. Le due pellicole, “What Happened, Miss Simone?” e “Miles Ahead”, saranno proiettate di seguito, venerdì 28 luglio a partire dalle ore 20.  

THIS LAND IS MY LAND Si tratta di una mostra fotografica realizzata da JEAN-MARC CAIMI & VALENTINA PICCINNI. Dal 15 Luglio al 6 Agosto 2017 / Chiesa di Sant’Anna, Locorotondo (Ba). Ore 10 – 13,30 e 16,30 – 21 (lunedì chiuso). In collaborazione con l’Associazione culturale Il Tre Ruote Ebbro.

BIKE TO THE LOCUS Come dicevo su, per i più sportivi sono state organizzate delle attività dedicate. Nello specifico si tratta di sei escursioni guidate in bici durante il Locus festival, a cura di Ciclomurgia: tre sabati pomeriggio nell’incantevole paesaggio bucolico della Valle D’Itria, fino ad arrivare ai concerti in piazza e tre domeniche mattina da Locorotondo alla costa, con bagno nelle acque cristalline fra Monopoli e Polignano. 15, 16, 29 e 30 luglio – 5 e 6 agosto. Info e prenotazioni: ciclomurgia.com

 – LOCUS TOUR Questi appuntamenti sono dedicati ai viaggiatori curiosi. Il Locus dà loro la possibilità di scoprire il borgo rotondo con visite guidate. A cura di IAT Locorotondo – Sistema Museo. Le visite si terranno prima di ogni concerto del Locus, dalle ore 19.
Info e prenotazioni: IAT Locorotondo, piazza Vittorio Emanuele 26.
Tel. +39 080 4312788 – locorotondo@sistemamuseo.it 

foto di Umberto Lopez


LOCOROTONDO E DINTORNI 

Per quanto sia piccina, Locorotondo è per me uno dei posti imperdibili in Puglia, un vero gioiello. Come ha fatto con me, vi incanterà con il suo “lungomare”, con le sedioline e i vasetti di fiori tra le sue viuzze.
E vi lascerà senza fiato per il tripudio di colori dovuto alla gara dei balconi in fiore, una simpatica competizione in cui ogni anno i cittadini del centro storico si sfidano per vincere il titolo del “balcone fiorito più bello”. E questa è una peculiarità che io amo.
Da Locorotondo raggiungere alcune delle principali località pugliesi è davvero semplicissimo. Nei dintorni si trovano i bellissimi borghi di Cisternino e Ceglie Messapica, l’egente cittadina di Martina Franca, la candida Ostuni, l’iconica Alberello.
E in pochi minuti di auto si può raggiungere la costa, sia sul versante ionico che su quello adriatico. Il mio consiglio è di spostarvi in auto, ma tenete a mente che Locorotondo è facilmente raggiungibile anche con i mezzi, sia arrivando direttamente in treno che atterrando all’aeroporto di Bari o di Brindisi proseguendo poi con i treni per raggiungere il centro cittadino.

Per maggiori informazioni per organizzare le vostre vacanze date un’occhiata al portale della regione Puglia.

 E se avete voglia di vivere il Locus Festival e gli altri eventi pugliesi da vicino seguite #WeShowPuglia.
#WeShowPuglia è il progetto grazie al quale io e altri due blogger pugliesi (Ezio e Roberta) annunceremo e racconteremo in tempo reale gli appuntamenti in programma nell’estate pugliese, in collaborazione con Pugliapromozione, Agenzia Regionale del Turismo.
Partiremo proprio dal Locus Festival e sabato 15 luglio potrete già seguire Roberta e Ezio a Locorotondo sia sui loro canali che sui canali ufficiali di Viaggiare in Puglia.

Vi mostreranno l’anima del Locus con post, dirette e Instagram Stories.


You Might Also Like

2 commenti

  1. Cara Manuela, in Puglia ci sono stato parecchie volte ma mai visitato questa bella località, bellissima.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Sì la Puglia come già detto la conosco abbastanza bene ma mi fa piacere rivedere con queste immagini . Io sono in pausa fino settembre non sto molti bene e passerò anche da te con cell.come posso. Buona fine settimana.😚

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria California cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna dove dormire Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie Indonesia instagram intervista Irlanda Ischia Israele Istria Italia jamaica kenya Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Massachusetts Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia singapore snapchat snorkeling Sorrento Spagna Sri Lanka storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: