Africa Sudafrica

Sudafrica: il primo safari non si scorda mai

venerdì, aprile 28, 2017Manuela Vitulli


Ci sono moltissime esperienze di cui, per mancanza di tempo, non vi ho ancora parlato.
Il mio primo safari in Sudafrica è una di queste.
Ieri sfogliavo le foto e mi sono detta che sì, dovevo assolutamente mostrarvele e condividere con voi le emozioni provate.

Quello che più mi ha stupito del Sudafrica è stata l'estrema varietà dei paesaggi e delle atmosfere. Quando si passa dalla multietnica e gigantesca Cape Town al Parco Nazionale (il Parco di Pilanesberg, nel mio caso) sembra di essere stati catapultati in un Paese completamente differente. Cambiano i colori, cambia il tasso di umidità, lo stile di vita, i ritmi della giornata. 
Ci si sveglia prima delle 5 del mattino, accompagnati dalle prime luci dell'alba, per il primo safari della giornata. 
Inspiegabile il mix di sensazioni che si prova quando ci si addentra nel parco alla ricerca dei suoi meravigliosi abitanti e in particolare dei famosi Big Five: bufalo, elefante, leone, rinoceronte e leopardo. 
La ricerca diventa così avvincente da affinare la vista (cosa solitamente assurda per me se non ho ancora fatto colazione) per innescare una sfida con le altre jeep. 
Al rientro dal primo safari si fa colazione e ci si riposa, per ricaricare le batterie prima del secondo safari al tramonto.
La vita all'interno dell'ecolodge nel parco è all'insegna della quiete e della totale connessione con la natura.
Wi-fi quasi inesistente e tanta, tanta natura. 
Una connessione con la natura quasi primordiale, quando tutto tace al mattino mentre il sole sta facendo ancora capolino all'orizzonte. E poi quando il sole sta salutando il cielo e le creature della savana si palesano perché abbandonano i loro ripari dal solleone.
Ricordo gli entusiasmanti incontri con le giraffe al mattino, elegantissime.
Ma l'incontro più adrenalinico è stato senza dubbio quello con i leoni. 
Non dimenticherò mai l'intera famiglia di leoni che ha attraversato, proprio di fronte alla nostra jeep, la sottile striscia di asfalto che stavamo percorrendo.
Ricordo il fiato sospeso, il silenzio religioso e l'ammirazione per quell'esemplare maestoso e superbo. 
Ricordo che a un certo punto uno dei leoni - credo il papà - si è piazzato di fronte alla jeep e ha fermato lo sguardo proprio nella nostra direzione, lasciandoci col fiato sospeso per una buona manciata di secondi. Dopo un lasso di tempo che ci è parso interminabile ha ripreso ad attraversare la strada raggiungendo il resto della famiglia.
E noi ci siamo rilassati, incantati irrimediabilmente da questa magia.
La magia della vita nella natura selvaggia. 












Per il video del viaggio: www.pensierinviaggio.it/2016/01/dumela-sudafrica

You Might Also Like

3 commenti

  1. Che meraviglia Manu ❤️ Un safari è qualcosa che proprio mi manca ancora

    RispondiElimina
  2. Il mio sogno *.* che meraviglia Manu!

    Alice

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria California cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna dove dormire Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie Indonesia instagram intervista Irlanda Ischia Israele Istria Italia jamaica kenya Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Massachusetts Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia singapore snapchat snorkeling Sorrento Spagna Sri Lanka storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: