Italia

Un weekend tra Merano e dintorni (e prima volta in parapendio)

sabato, aprile 01, 2017Manuela Vitulli


Un amico mi aveva sempre parlato dell'Alto Adige/Südtirol, di questa terra praticamente opposta alla mia (sia geograficamente che paesaggisticamente) che avrei adorato. Ne era sicuro.
Quell'amico che tanto insisteva - sebbene non sia riuscito a portarmi personalmente nella sua terra - aveva ragione.
A fine marzo sono stata a Merano e dintorni e ho adorato le ore trascorse in quell'oasi infinita di verde, di cime ancora punteggiate di bianco, di tranquillità.
Avevo bisogno di pace e l'Alto Adige/Südtirol me l'ha donata, più di quanto avrebbe potuto fare il mio adorato mare.

Mi bastava spalancare la finestra al mattino per assaporare l'atmosfera idilliaca attorno a me, per rasserenare l'anima, per sentirmi viva.
Mi vengono in mente le squisite marmellate artigianali, le scorpacciate di canederli, la bontà dello yogurt (persino per una come me che, per un accenno di intolleranza, non lo mangiava da anni).
Durante il mio weekend tra Merano e dintorni ho passato del tempo di qualità, ho gustato una miriade di piatti deliziosi, ho conosciuto persone affabili e disponibili. E mi sono persino sentita sportiva.
Ebbene sì, mi sono cimentata in due sport che desideravo provare da tempo: la ciaspolata e il parapendio.


Val Senales

Mentre il paesaggio a valle lasciava presagire l'arrivo imminente delle temperature più miti, le cime della Val Senales, completamente avvolte dal bianco, ci hanno fatto rivivere le suggestioni invernali.
Qui ho messo per la prima volta ai piedi le ciaspole e, con un po' di fatica, ho seguito il resto del gruppo, facendo tesoro dei consigli della nostra guida e ammirando il ghiacciaio e la meraviglia circostante, tra Italia e Austria.
Ho avuto la grandiosa opportunità di scivolare in una grotta interamente fatta di ghiaccio, momento epico della giornata che vi mostro in questo video.
E per concludere in bellezza l'esplorazione del ghiacciaio di Giogo Alto, ci siamo concessi una degustazione di canederli al Rifugio Bella Vista.
Avevo già provato i canederli in Austria e aspettavo con trepidazione questo pranzo speciale, che vi consiglio altamente di sperimentare (imperdibili i canederli al tartufo).

Dove ho dormito: Hotel Rosa d'Oro








Merano

Una gemma nel cuore dell'Alto Adige, dicono.
Ed è proprio così: Merano è un piccolo tesoro, una cittadina deliziosa dove immergersi nel benessere delle terme o semplicemente passeggiare per scoprirne l'atmosfera raffinata e gli angoli più interessanti.
E proprio passeggiando ho scoperto l'opera murale di Blu e Ericailcane (sapete quanto amo la street art), i mercatini della domenica, lo splendido ossimoro dato dagli alberi in fiore dai cui rami si scorge il profilo delle vette imbiancate.
Ho apprezzato moltissimo la colazione (così abbondante che definire brunch) presso l'Ottmanngut, una dimora d'epoca curatissima in ogni dettaglio che, oltre a delle splendide suites, propone una colazione memorabile costituita da tre portate realizzate con prodotti che rispecchiano la filosofia dello Slow Food. E proprio qui, dopo anni, sono riuscita a mangiare di nuovo lo yoghurt. Uno yoghurt buonissimo e genuino, anche per chi come me è intollerante al lattosio.

Altri 2 indirizzi per mangiare:

- Pur Sudtirol, ideale per uno spuntino veloce con prodotti tradizionali e per combinare il pranzo a degli acquisti a chilometro zero
- Onkel Taa, un ristorante piacevolmente stravagante a conduzione familiare. Curato in ogni dettaglio e caratterizzato da tavole decorate in maniera originale, impreziosite da fiori e richiami vintage. La chef, Janet Platino, oltre ad essere una bellissima donna, è capace di mescolare i sapori tipici del Sudtirol ad una continua ricerca di erbe. Gli accostamenti di Janet, spesso arricchiti da fiori ed altri elementi naturali, sono particolarissimi ma mai eccessivi. Da provare la famosa zuppa preferita dall'Imperatore - fatta con vino bianco, crema di tartufo, fiori di zafferano e un po' di carciofi - e il gelato alla viola, il preferito della principessa Sissi. Molto stravagante è anche la collezione di cimeli della principessa Sissi (e non solo) custoditi in apposite sale all'interno dell'osteria. Una vera osteria-museo.
- Miil, a Cermes. Un ristorante raffinato e circondato da vigneti e natura. Qui si può gustare cucina gourmet accompagnata dai vini di alta qualità prodotti in loco.

Dove ho dormito: Villa Bergmann









Il volo in parapendio

Non poteva esserci migliore conclusione di questa esperienza. Il volo in parapendio era un'esperienza che sognavo da circa tre anni e finalmente posso dirlo: ce l'ho fatta!
Nella vita bisogna andare oltre i propri limiti e superare quella linea che delimita la nostra comfort zone, lo dico sempre.
Mi sono buttata (sì, quella che nel video qui sotto si lancia sono proprio io) ed è stato STREPITOSO! Il lancio nell'aria, le virate nel cielo, il magone allo stomaco, gli occhi pieni di meraviglia, l'infinità del verde attorno.
Lo rifarei anche subito.





Credo che il bello di ogni esperienza sia dato da quello che ci portiamo a casa al rientro.
Ecco, io porto a casa qualcosa di immateriale: il tempo speso bene e due attività memorabili  che non sono sicura riuscirò mai a replicare.
E sono grata per questo.

Qui il video:

 Per maggiori info: www.merano-suedtirol.it/it/merano-e-dintorni

You Might Also Like

5 commenti

  1. Conosco molto bene il suedtirol è sempre stato belloa prima pur essendo in Italia noi italiani eravamo mal visti ed i soggiorni non era idilliaci. Ci hanno sempre dato la colpa di non essere sotto Austria e ancora oggi ogni tanto fanno i referendum. Io non ho avuto problemi conosco la lingua molto bene. Comunque bel viaggio bei posti e le due valli val Badia e val Aurina sono stupende. Buona domenica.😚

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Edvige, io non ho trovato affatto ostile la popolazione altoatesina, sai? :)
      Comunque sì, sono posti meravigliosi!

      Elimina
  2. Che bella esperienza!! Mahee Ferlini

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria California cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna dove dormire Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie instagram intervista Irlanda Ischia Israele Istria Italia jamaica kenya Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Massachusetts Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna Sri Lanka storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: