America Massachusetts

On the road nel Massachusetts innevato

mercoledì, marzo 15, 2017Manuela Vitulli


In questo post vi parlo di un viaggio molto particolare: un on the road nel Massachusetts.
Molto differente dai roadtrip statunitensi più gettonati (come quello in Florida di cui vi avevo parlato mesi fa), questo viaggio si rivolge a coloro che, assieme ai paesaggi e alle grandi città, sono interessati alla storia e alla cultura.
Un viaggio molto più intimo che consiglio ai viaggiatori in cerca di uno spaccato di States del tutto insolito, fortemente legato all'Europa.
Nel New England, infatti, troverete abitudini spiccatamente inglesi come il rito del tè con i pasticcini.
E non è un caso se la letteratura americana sia nata proprio qui.

Andiamo quindi a ripercorrere le tappe del mio viaggio in Massachusetts, un'esperienza resa ancora più insolita e suggestiva dal paesaggio completamente innevato.
Un bianco candido e soffice che ci ha accompagnato in ogni tappa e ha reso l'atmosfera speciale, a tratti magica.

Boston

Il viaggio non può che partire da Boston, capitale del Massachusetts.
Una città che - sebbene sia grande e prestigiosa - si è rivelata a misura d'uomo. Un grande polo universitario, una città innovativa tutta da scoprire sia via terra che dall'acqua, a bordo di un watertaxi.
Ne ho parlato meglio in questo post: Boston, 10 cose meravigliose da non perdere.



Concord

Concord è una piccola cittadina che vale la pena visitare sia per l'incantevole paesaggio che la circonda, che per lo shopping.
Qui, infatti, ci sono diverse boutique interessanti.
Ho particolarmente apprezzato lo store di Sara Campbell, una designer di Boston che realizza capi molto particolari, dallo stile fresco e dalle linee pulite. Non mi sono lasciata scappare una delle sue borse.
Qui a Concord troverete anche un negozio di vintage/antiquariato in cui le mie compagne di viaggio sono riuscite a fare grandi affari.

La casa di Piccole Donne - Orchard House, Concord

Il Massachusetts è definito la culla della storia americana. Qui, infatti, sono state partorite opere di grandi artisti come Emerson e Thoreau.
Oltre al trascendentalismo, questa zona ha visto nascere un grande classico della letteratura mondiale: Piccole Donne.
Ho avuto l'opportunità di visitare Orchard House, la casa originale di Louisa May Alcott, autrice di Piccole Donne (uno dei primi libri che ho letto nella mia vita).
Visitare questa casa-museo è stato un vero e proprio tuffo nel passato, un'esperienza che consiglio alle donne di ogni generazione.

Maggiori informazioni qui: http://www.louisamayalcott.org

Dove ho dormito: Inn at Hastings Park, uno splendido boutique hotel a Lexington. Uno degli hotel che più mi ha coccolato nella mia esperienza di blogger e viaggiatrice.
Camere molto ampie e arredamento in stile New England. L'ho apprezzato particolarmente.





Salem, la città delle streghe

Famosa per essere la città delle streghe, Salem ha un fascino sinistro e magnetico che tuttavia, a causa di una bufera di neve, non sono riuscita ad apprezzare nel profondo.
Streghe legate ai pali, negozi che espongono in vetrina streghe e teschi di ogni genere, un museo delle streghe e le case stregate risalenti al 1600.
Insomma, qui tutto fa riferimento alle streghe. E mi piacerebbe tornare per scoprire la cittadina in tranquillità, con un clima più clemente.
Oltre che per il fascino indiscusso delle streghe, Salem va visitata per il PEM, il Peabody Essex Museum. Un museo che mi ha sorpreso non solo per la collezione di arte del New England, ma soprattutto per il forte legame con l'Oriente. Al suo interno, infatti, sono custodite tantissime opere provenienti da Cina, Giappone, India e altri Paesi. Vi è persino una dimora cinese che vanta più di 200 anni!

Dove ho dormito: The Hawthorne, albergo storico che ha ospitato anche alcuni illustri personaggi americani. Qui sono state anche girate alcune scene di Joy, film interpretato da Jennifer Lawrence e Robert De Niro.
Molto carina è la taverna al piano terra, che permette di bere una birra o mangiare qualcosa in un ambiente friendly e accogliente.










Come raggiungere Boston?

Io consiglio il volo TAP Portugal, una compagnia con cui ho avuto il piacere di volare più volte, sia per viaggi brevi che per voli intercontinentali di piacere.
Lo consiglio sia per la cortesia dello staff a bordo, che per le tariffe economiche delle tratte per gli Stati Uniti (tariffe one way a partire da 246 euro e tariffe a/r a partire da 450 euro).
Inoltre apprezzo molto i pasti non solo in Business Class, ma anche in Economy - e sappiamo bene quanto è difficile mangiare con gusto in alta quota in economy!
Si può volare - sempre via Lisbona - da Roma, Milano, Bologna e Venezia.
Se lo scalo a Lisbona vi stanca, niente paura!
TAP ha anche pensato a delle ottime promozioni per far fermare i passeggeri una, due o tre notti a Lisbona o Porto usufruendo di sconti vantaggiosi per il soggiorno. In questo modo si possono scoprire due destinazioni nello stesso viaggio, senza spendere un patrimonio.
Vi ricordo che TAP è stata eletta Best Airline in Europa (ve ne avevo gia parlato in questo post sulle migliori compagnie aeree del 2016).

Non posso non parlarvi del mio battesimo in Business Class, avvenuto proprio in occasione della partenza per Boston da Roma. Ho goduto dei comfort riservati ai pochi eletti della business (sul mio volo eravamo una ventina di persone): poltrone completamente reclinabili, pasti completi gourmet, schermi grandi e luminosi, tanto spazio per le gambe.
E per finire abbiamo ricevuto un originalissimo contenitore del kit da viaggio, ovvero una bellissima scatoletta di sardine da collezione.
Adesso sarà dura tornare alla solita economy! :D


Maggiori info su TAP Portugal: www.flytap.com


You Might Also Like

3 commenti

  1. Mamma mia che bello viaggiare con te, anche se tu sei lì di presenza ed io davanti ad un monitor.
    Grazie!

    RispondiElimina
  2. che meraviglia!! Secondo me anche con la neve il paesaggio è incantevole..

    RispondiElimina
  3. Carino questo post...sono stata in Massachusetts solo per lavoro e quindi l'ho vista solo da un VAN, ma quelle case sparse nei boschi mi hanno molto incuriosita, mi è piaciuta un sacco l'atmosfera che ho respirato li!!

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria California cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna dove dormire Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Massachusetts Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna Sri Lanka storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: