Europa Spagna

Idee Viaggio 2017: Weekend a Benidorm

giovedì, novembre 17, 2016Manuela Vitulli


Amo immaginare, fantasticare su nuove mete e pianificare già nella mia mente tutto quello che farei nella nuova destinazione che ho in testa.
Con la fantasia non mi fermo mai: non faccio in tempo a rientrare da un viaggio che, sul volo di rientro, sto già pensando al prossimo.
Va da sé che su questo blog non trovate solo i viaggi appena terminati, ma anche delle nuove idee che mi frullano in testa e che possono essere utili a tutti i miei lettori. Delle proposte di viaggio per i prossimi mesi. In questo articolo vi propongo un weekend in una meta di cui sento parlare da tempo (un mio amico vi è stato in Erasmus anni fa) e che mi solletica tanto: Benidorm. E vi spiego anche perché.


 Sono rientrata da poco dal mio viaggio in America che, tra le varie tappe, ha toccato Miami. Benché non sia la mia città del cuore, adoro Miami per l’aria spensierata che si respira, per il divertimento, per l’assoluta lentezza che consente davvero di staccare la spina e godersi al meglio ogni minuto di vacanza.
Sono tornata a Miami dopo quattro anni e devo ammetterlo: dopo centinaia di altri viaggi non ho ancora trovato una città che mi faccia assaporare – almeno vagamente – quell’atmosfera di leggerezza.
Sarà per questo che la porto nel cuore. E per questo voglio visitare Benidorm.
Perché Benidorm è la sua valida alternativa europea.
Una città fatta di palme altissime, lunghe spiagge sabbiose, goliardici aperitivi in riva al mare, festival musicali. E non solo: oltre al divertimento e alla vacanza, Beidorm offre un’ottima gastronomia (la cucina spagnola è una delle mie preferite in assoluto), la possibilità di fare sport e di entrare in contatto con una natura mozzafiato.


FESTIVAL 

I festival in città sono innumerevoli e attirano i giovani di tutto il mondo. Dai Fancy Dress Party ai Flower Party per finire con le performance degli artisti internazionali più famosi ( per scoprire tutti i festival visitate il sito web).

SPORT

I più allenati possono cimentarsi in attività come paddle tennis, squash, atletica. I meno allenati che, tuttavia, non disdegnano lo sport possono dedicarsi al segway, allo snorkeling e al trekking nei dintorni. Inoltre, i cinque chilometri di lungomare invitano persino i più pigri a fare sport di fronte al mare.


GASTRONOMIA 

Oltre alla movida e all’allegria spagnola, della Spagna amo la cucina. Credo che la gastronomia spagnola sia una delle più invitanti e genuine al mondo (dopo quella italiana, ovviamente :).
In particolare, a Benidorm la cucina ha subito numerose influenze: le tradizioni culinarie sono state ereditate in parte dagli arabi, in parte dai mercanti e pescatori che in passato arrivavano in città. Tutte queste preziose influenze sono oggi rivisitate oppure mescolate alla cucina internazionale. Ciò porta alla preparazione di pietanze gustosissime e pregiate perché contenenti i sapori del passato uniti alle tecniche attuali.
Non solo l’inflazionata e buonissima paella: a Benidorm bisogna provare le zuppe tradizionali (riso brodoso con triglie e zucca, riso con fagioli e rape, riso con alici e spinaci), i calamari ripieni e la torta salata ripiena.
Chi ama cucinare non può non cimentarsi in una cooking class, così da portare anche casa la cucina spagnola locale.

SKYLINE

Quello di Benidorm è uno degli skyline più importanti d’Europa, nonché il più famoso di tutta la Spagna. Anziché crescere in larghezza, gli edifici della città si sono sviluppati in altezza andando quindi a ridurre le spese necessarie per i servizi basici e rappresentando un buon esempio di sostenibilità.

LOW COST 

Sì, Benidorm è una meta low cost – così come gran parte della Spagna. La vita, i pasti e gli alloggi costano poco, così come gli articoli dei mercatini in città.



Pronti per un weekend a Benidorm?

You Might Also Like

9 commenti

  1. Cioè mi stai dicendo che esiste una Miami europea e si trova in Spagna?
    Naaah, è Francavilla al Mare, in Abruzzo!
    Comunque, ottimo reportage, fai davvero venir voglia di andarci^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahaha e pensare che non sono mai stata a Francavilla al Mare! :D
      Grazie Miki!

      Elimina
  2. Cara Manuela, sai io inizio ha viaggiare con tè, tu non mi vedi ma io sono sempre al tuo fianco!!!
    Ciao e buona serata cara amica, con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Dicono sia la Miami spagnola ed infatti su consiglio della ragazza del mio b&b, 2 settimane fa sono stata lì per un giorno. Io Miami l'ho vista solo in foto, ma Benidorm vista da un mirador che si butta nel mare, ci somiglia proprio. E anche tutto ciò che c'è intorno: lo hai detto tu. Feste, aperitivi sul mare ecc... però io che amo più la tranquillità, non l'ho apprezzata appieno. l'ho trovata molto caotica, e sono stata a novembre. Chissà d'estate. Punti di vista :)
    Però devo dire che il mare è proprio super!

    Ciao Manu!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me questo tipo di destinazione va vissuta con gli amici e con lo spirito giusto. Lo stesso vale per Miami - e lo dico per esperienza :)
      Ciao Ale, un bacione!

      Elimina
  4. Mmm. non mi ispira anche se quel mare decisamente è intrigante !

    RispondiElimina
  5. Molto bello non mi dispiacerebbe andare ti auguro un bellissimo weekend un abbraccio.

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: