Africa Blog & Social Media Tour

Hammamet e il profumo del mare

mercoledì, marzo 16, 2016Manuela Vitulli


Ecco un altro post dalle millemilafoto.
Un altro post dominato dal bianco e dal blu.
Un altro post che porta con sé il mal d'Africa, la voglia d'estate e il profumo del mare.
Dopo Sidi Bou Said, il regno delle porticine, vi porto ad Hammamet, una delle località tunisine più amate.

Quante volte vi ho detto "Oh, quanto ho sognato di visitare questo luogo" - tanto che probabilmente qualcuno avrà pensato che è una solfa che dedico ad ogni destinazione.
Stavolta il discorso è diverso.
Non conoscevo Hammamet e non avevo mai desiderato ardentemente di visitarla.
Il destino - e la fortuna - mi hanno portato a scoprirla in modo da poter farla ammirare anche a voi.
Le barchette variopinte ormeggiate, l'indistricabile intreccio di reti sul bagnasciuga, l'infinita striscia di sabbia, il nostro amato Mar Mediterraneo, le casette bianche che riflettono i coriandoli di luce emanati dal sole.
Senza dubbio un luogo poetico, tant'è che Flaubert e tanti altri illustri artisti hanno perso la testa per Hammamet, fermandosi qui per un periodo della loro vita.

E quando mi imbatto in posti come questo, ecco, resto ipnotizzata.
Scatto una valanga di foto e fatico a fornire informazioni pratiche giacché preferisco che vi lasciate ispirare dal paesaggio - come è accaduto a me.
Sono certa che anche voi, tra una foto e l'altra, proverete una sensazione di pace ed infinita serenità.
Prestate attenzione ai pesci colorati dipinti accanto alle porte delle abitazioni: (pare appartengano alla tradizione berbera e siano utilizzati contro il malocchio).
Mi sono piaciuti talmente tanto che il giorno dopo, dalla Medina di Tunisi (di cui vi parlerò presto), ho acquistato un anello in argento su cui è inciso proprio uno di quei pesci.

Come ho scritto anche sul mio profilo Instagram, ad Hammamet l'aria mediterranea ti avvolge.
Il tempo scorre lento, il profumo del mare t'insegue, il pesce non manca a tavola (quello di Chez Achour è fresco e divino, un must per chi passa dalla città). Mi sono rifatta gli occhi da La Badira, struttura altamente consigliata per un'esperienza esclusiva.
E alla fine ho messo i piedi nella sabbia, la prima volta quest'anno. Un preludio dell'estate che si avvicina e che in questo luogo sembra scalpitare, sembra essere più impaziente che mai.

Vi lascio al pittoresco universo di Hammamet, fatto di pareti immacolate, di azzurro, pesci e porticine.
Sentite il profumo del mare? :)



























Indirizzi utili e siti web

Dove mangiare: Chez Achour, Rue Ali Belhouane,Hammamet

Portale ufficiale del turismo della Tunisia: www.tunisiaturismo.it


Tutte le foto sono state scattate con Canon 70 D

You Might Also Like

10 commenti

  1. Dopo aver visto su facebook le foto del tuo viaggio in Tunisia, sono andata a ripescare le foto del mio viaggio datato 2008. Ero stata tantissimi anni prima proprio ad Hammamet, decisi di tornare da "grande" a Tabarka, facendo gite a Tunisi, Cartagine e proprio Sibi Bou Said. La Tunisia è a dir poco meravigliosa. A un passo da casa, con degli scenari fantastici, un mare magnifico, una storia ed una cultura veramente interessanti. E' bella senza riserva alcuna.
    Un abbraccio
    LuluCuomo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bella senza riserva alcuna. Parole sante :)

      Elimina
  2. ho bellissimi ricordi di hammamet :) una vacanza fatta in bassa stagione senza la folla dei mesi estivi. foto bellissime, complimenti :)) ciao Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci credo, Hammamet è speciale :) grazie mille!

      Elimina
  3. Come sai, io non sono legata al mare come lo è chi è nato a due passi dall'acqua, però mi piace un sacco e se avessi guardato le tue foto senza sapere dove sono state scattate avrei pensato subito alla Grecia.
    E' bello esplorare -anche virtualmente- luoghi che non si conoscevano.
    Grazie amica <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, sa di Grecia e di Puglia :)
      Grazie tesoro!

      Elimina
  4. Quanto azzurro, il mio colore preferito! Bellissimo posto :)

    RispondiElimina
  5. Sììì mi è arrivata una ventata di profumo di salsedine! :D Wow quanti pesciolini carini :)

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: