Asia Thailandia

Thailandia del Nord: ispirazioni per un viaggio a Chiang Mai

lunedì, gennaio 04, 2016Manuela Vitulli


Thailandia, Thailandia e ancora Thailandia.
Ve ne parlerei all'infinito.
Non sono passati nemmeno tre mesi dall'ultimo arrivederci e già mi manca da pazzi.
Affogo nei ricordi, sfoglio le foto, leggo mail e messaggi in cui mi si chiede di Lei.
E così vi porto a Chiang Mai, con un mix di ispirazioni per un viaggio in Thailandia del Nord.



Credetemi, se non siete mai stati in Thailandia del Nord vi siete persi una grossa fetta della bellezza del Paese.
Bangkok e le isole sono posti meravigliosi, eppure vi assicuro che il Nord non è da meno.
A Chiang Mai si respira un'atmosfera completamente differente, molto più distesa, molto più genuina.
Pur essendo molto frequentata dai turisti nonché la seconda città più importante dell'intero Paese, Chiang Mai è più intima e trasmette una sensazione di autenticità.
Deve essere questo il motivo che spinge tantissimi occidentali - in particolare nomadi digitali - a mettere radici proprio qui.


Libertà

A Chiang Mai mi sono sentita libera.
Si cammina tranquillamente per strada dal momento che il traffico è limitato rispetto alla caotica Bangkok.



Ombrelli colorati

A Chiang Mai ho visitato un centro specializzato nella realizzazione di ombrelli artigianali.
Ogni ombrello viene realizzato rigorosamente in bambù per salvare il pianeta.
I disegni vengono poi eseguiti minuziosamente a mano per essere poi riempiti mediante delicate pennellate di colore.
La maggior parte degli artigiani non ha mai frequentato scuole d'arte. Hanno semplicemente appreso dall'esperienza.

Mi sono innamorata di questo posto e ho fatto scorta di ombrellini, ovviamente!







I templi

Chiang Mai ospita più di 300 templi, meglio definiti "wat".
Impossibile visitarli tutti, ma vale la pena ammirare almeno i più caratteristici.

Incantevole il Wat Phrathat Doi Suthep. Questo tempio sorge sulla montagna del Doi Suthep, a pochi minuti dal centro di Chiang Mai. Arrivarci non è proprio una passeggiata per via dell'altezza, ma vi garantisco che giungere in cima dona uno spettacolo inaudito.
Lo inserisco tra i miei templi preferiti in tutta la Thailandia.








Tra gli altri templi che ho visitato, tutti racchiusi tra le mura storiche di Chiang Mai, ho apprezzato molto il Wat Phra Singh, dove ho incontrato i piccoli monaci buddisti riuniti per il pranzo.
Ridacchiavano, si scambiavano i patti, mangiavano zuppe, bevevano acqua.
Una delle poche volte che mi è capitato di vederli svolgere delle mansioni decisamente normali.
Ricordo con infinita tenerezza quell'aneddoto (in questo video nel mio canale Youtube trovate qualche secondo del loro pranzo).







I mercati

Anche Chiang Mai vanta un buon numero di mercati, sia diurni che notturni.
Ed è sempre bello immergersi nel tripudio di colori e nel marasma di gente. Impagabile l'esperienza culinaria, sebbene talvolta porti a sperimentare dolci dal sapore stucchevole.
Non è difficile trovare banchetti che propongono cibo tipico dei Paesi vicini.
Proprio in questi mercati ho provato degli ottimi - e super economici - involtini vietnamiti.



Il Khao Soi

Questo piatto - di cui vi ho già parlato nel post sulla cucina thailandese - merita assolutamente una menzione. Aggiudicatosi il primo posto nella mia personalissima classifica, è una pietanza tipica di Chiang Mai e non facilmente reperibile nel sud del Paese. Provatelo, è squisito!



Chinatown

Piccola, eppure interessante.
Per me anche la Chinatown di Chiang Mai merita una visita, proprio come quella di Bangkok.
Troverete mercati, grandi negozi in cui acquistare di tutto (io ho comprato degli smalti bellissimi e dalla forma inusuale), tanti colori.
Mi sono affacciata in un piccolo tempio cinese e ho visto una bimba che trascinava una sedia. Mi ha guardato intimorita e, proprio mentre stavo per andar via, si è spinta fino all'uscio, subito seguita da un'altra bimba dagli occhi a mandorla. Ci siamo fissate per minuti lunghissimi, mi sono sembrate ore. Si mettevano in posa per me, mi osservavano curiose.
Ecco, questo è un altro ricordo che porto nel cuore.






L'hotel

Ho soggiornato in un hotel nel centro storico. Semplice, ma molto carino e curato.
L'ho prenotato tramite Agoda, che vi consiglio di provare per l'ottimo rapporto qualità/prezzo.
Per i viaggi in Asia è un ottimo alleato.


Avrei potuto dirvi molto altro su Chiang Mai, ma anche stavolta preferisco provare a ispirarvi.
Sul sito ufficiale del Turismo Thailandese trovate altre informazioni: www.turismothailandese.it


Potrebbero interessarvi:

La Thailandia in 10 posti da vedere
- Meraviglie da vedere in Thailandia: Ayutthaya
- Il mio itinerario di 2 settimane in Thailandia

You Might Also Like

9 commenti

  1. Che bella Chiang Mai. Quando ho preparato l'itinerario ho fatto in modo di potermi fermare lì più tempo possibile per visitarla con calma e per avere tempo a disposizione per farmi tatuare!
    Il wat phra Singh è stato il primo tempio che ho visitato arrivata in città (era quello più vicino al mio hotel) e anche l'unico in cui ho dovuto pagare (in quanto farang) l'ingresso, ma quello che mi ha affascinato di più è stato il wat chedi luamg.



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me è piaciuto moltissimo, hai ragione :)
      Vorrei tornarci per rivisitarla, stavolta con più calma. Speriamo presto!

      Elimina
  2. Mi sentivo sollevare dalla sedia mentre leggevo il tuo post! :D
    Obiettivo ispirazione ovviamente raggiunto!
    Grazie Manuela, ciao!

    RispondiElimina
  3. Che bella la Thailandia! E chissà perché il nord ci ispira molto più delle isole! Grazie per questi post - ispirazione! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono completamente differenti. Il Nord è Thailandia pura :)

      Elimina
  4. no no...l'hotel non l'hai trovato con Agoda...l'hai trovato con me hahahaha :) Quando tornate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ho scritto Agoda... ma ovviamente c'è il tuo zampino, merito tuo :)
      Torniamo presto, promesso! Ci stiamo lavorando!

      Elimina
  5. Ciao io e il mio ragazzo vorremmo andare in Thailandia a luglio in viaggio di nozze... Secondo te si può organizzare anche senza le agenzie viaggio? Per le sistemazioni e gli spostamenti interni è fattibile prenotare in loco o è meglio farlo dall'Italia?
    Grazie, Elisabetta. La mia mail è piccipax@libero.it potresti scrivermi via mail? Grazie mille

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: