Francia

Inverno in Francia: ispirazioni di viaggio

venerdì, gennaio 29, 2016Manuela Vitulli

Montmartre, Parigi 

Mimose, maschere e colori, profumo di limoni, canali, scorci pittoreschi.
La Francia in questi mesi si supera proponendo festival, eventi ed atmosfere ammalianti per ogni viaggiatore.

Io ho scelto di tornare nell'intramontabile Parigi - una delle città che più amo al mondo – a Febbraio, mantenendo una promessa fatta a mia sorella, ma soprattutto a me stessa.
Non vedo l’ora di tornare a Montmartre e respirare il suo fascino senza tempo. Infilarmi in una boulangerie e lasciarmi travolgere dal profumino invitante di pain au chocolat e croissant appena sfornati. Non vedo l’ora di tornare nei luoghi resi celebri dall'impressionismo e di rivivere attimi de Il favoloso mondo di Amélie all’interno del Café des deux moulins. Non vedo l’ora di tornare ai piedi della Torre Eiffel e lasciarmi scombussolare i pensieri per l’emozione.

Mi piacerebbe anche spingermi oltre Parigi per riscoprire alcune città che ho visitato anni fa e di cui conservo splendidi ricordi, anche se ormai sbiaditi. E per farlo vorrei spostarmi a bordo degli autobus, che negli ultimi anni hanno riscosso sempre più successo, in primis grazie al processo di liberalizzazione del mercato degli autobus che ha portato ad un miglioramento dei collegamenti come riportato dal sito di ricerca di viaggi GoEuro.

Mappa autolinee in Francia - fonte: GoEuro

Ad esempio per raggiungere le maggiori cittá come Parigi, Marsiglia e Lione si possono trovare vari collegamenti  e coincidenze con gli autobus da Milano, Torino e Genova . Diventa così più facile raggiungere la Francia anche partendo dall'Italia.

Ecco qualche destinazione che, dopo Parigi, vorrei raggiungere nei prossimi mesi. Vi propongo qualche ispirazione di viaggio per l’inverno in Francia.

Innanzitutto il Carnevale di Nizza, uno dei più celebri carnevali del mondo, che dal 13 al 28 febbraio 2016 propone un programma di spettacoli indimenticabili. Nizza si trasforma in un caleidoscopio di colori grazie alle esuberanti sfilate animate da oltre mille musicisti e ballerini provenienti da ogni parte del mondo. Ho sempre immaginato quel crogiolo di gente in festa. Ho sempre immaginato i meravigliosi carri decorati con incredibili composizioni floreali da cui spuntano personaggi sorridenti dai costumi assurdi intenti nel lanciare fiori agli spettatori. Ho un bel ricordo di Nizza, ma vorrei tornarci per vivere quest’atmosfera fiabesca.

Sempre rimanendo in Costa Azzurra, mi piacerebbe partecipare alla festa del limone a Mentone, dal 13 febbraio al 2 marzo 2016. Si tratta della seconda manifestazione della Costa Azzurra dopo il carnevale di Nizza, ovvero di un evento unico al mondo che attrae ogni anno migliaia e migliaia di visitatori.

Un’altra meta d’ispirazione è il villaggio La Napoule dove dal 17 al 24 febbraio si terrà la festa della mimosa, un acclamato evento popolare che affonda le sue radici nel 1931 e da allora si tiene ogni anno. Pare che la mimosa, originaria dell'Australia e introdotta in Europa dal Capitano Cook, sia stata fondamentale per lo sviluppo dell’economia locale.
Ma non solo mimose: La Napoule merita una visita per gustare un pasto tradizionale in uno dei suoi ristorantini caratteristici, per lasciarsi incantare dal suo porto turistico e dall'antico castello arroccato sul Mar Mediterraneo.

Altra tappa imperdibile è Strasburgo, capoluogo dell’Alsazia. La ricordo come una città incantevole ricca di scorci pittoreschi e deliziose casette nel centro storico.
Oltre a un tour della città, è molto interessante la visita del Parlamento Europeo. Ricordo che, quando ci andai in gita scolastica, ne rimasi piacevolmente colpita.

E infine la Bretagna, che da tempo mi incuriosisce per il ricco patrimonio da assaporare, il fascino dei fari, le baie racchiuse tra dolci vallate e la natura dominata dal bocage. Già a vederla in foto, mi sembra un sogno!

Bretagna, Francia - fonte: Shutterstock

Non mi resta che partire da Parigi (ricordate la promessa inserita nei miei buoni propositi per il 2016, vero?).
E voi?
Aspetto di scoprire quale meta vi colpisce di più e cosa aggiungereste alla lista di ispirazioni per l’inverno in Francia!

You Might Also Like

8 commenti

  1. Montmartre è sempre affascinante, anche se proprio lì ho mangiato le peggiori crepes della mia vita. Ma d'altra parte non si va lì per mangiare! Ormai con l'avanzare degli anni faccio viaggi sempre più brevi: Umbria - Toscana e poco più. Questa estate vorrei tornare a San Vito lo Capo. Ciao, un carissimo abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. peggiori? Davvero? Chissà dove sei finito, che peccato! Un abbraccio Andrea!

      Elimina
  2. La Francia ha sempre il suo fascino! Spero in un salto invernale che manca da un po'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. idem Spero di non fermarmi a Parigi, vedremo :)

      Elimina
  3. Lione! Ci sono già stata due volte ma voglio riviverla con più "maturità". Ho due amici che ci vanno almeno una volta l'anno (di cui uno con casa a Parigi) e la preferiscono alla capitale!
    Visti i prezzi stracciati di megabus, mi sa che ci farò qualche giorno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da te è anche mooooooooooooooolto più vicino :) conviene approfittare! Quanto mi piacerebbe Lione! Non ci sono mai stata :(

      Elimina
  4. Ho avuto la possibilità di visitare gran parte della Francia e le regioni che preferisco sono sicuramente la Bretagna e la Normandia: la prima ricca di fari e coste selvagge, la seconda altrettanto selvaggia ma ricca di storia. Ti auguro davvero di visitarle entrambe, un on the road sarebbe perfetto! :D

    RispondiElimina
  5. Quel posto in Bretagna sulla foto (Cote de Granit Rose) è nei miei progetti dei viaggi per febbraio... Non vedo l'ora di fotografare i fari di Bretagna!! Anche se c'è il rischio di pioggia in questo periodo, la Bretagna è sempre bella!
    Se vieni a Parigi un giorno, saro felice di farti da guida e mostrarti i posti più belli anche intorno di Parigi:)
    Grazie per il tuo blog, è un sorso d'inspirazione per me!
    http://annacossack.com/

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: