riflessioni viaggiare

Il mio 2015 in pillole - the best is yet to come

mercoledì, dicembre 30, 2015Manuela Vitulli


The best is yet to come, come canta Frank Sinatra.
Mi piace pensare che la vita ha grandi cose in serbo per ognuno di noi.
Mi piace pensare che il meglio deve ancora venire. Sempre e comunque.
E anche se il meglio deve ancora venire, mi piace tirare le somme di tutto quel che ho collezionato finora.
Anno dopo anno.
Autocelebrazione? No, io penso si tratti semplicemente di fare mente locale, di realizzare, di focalizzare tutto quello che in soli 12 mesi si può avere la fortuna di fare, vedere, provare.
Un esercizio che, come avevo scritto in un articolo qualche giorno fa, consiglio a tutti.
Un esercizio, all'apparenza banale, che serve tantissimo per allenare la nostra capacità di esser grati.



La più grande sorpresa

Rispetto al 2014 - che ho amato profondamente - questo 2015 è stato un anno di alti e bassi. Un anno più umano, oserei dire. Un anno in cui l'asticella si è alzata al punto tale da non accontentarmi più di quello che nel 2014 avrei reputato straordinario.
Pretendo molto da me stessa, chi mi conosce mi condanna spesso per questo.
Eppure.
Eppure il 2015 mi ha dato tanto, tantissimo, e me ne accorgo solo adesso che tiro le somme.
Mi ha regalato la nomination come miglior sito di viaggi ai prestigiosi Macchianera Awards.
Indescrivibile la gioia che ho provato nel leggere Pensieri in viaggio tra i nomi dei più grandi colossi italiani del travel. E anche se ha vinto Turisti Per Caso - chapeau e un saluto a questi grandi professionisti - io sono estremamente soddisfatta e tuttora basita.
Non avrei mai creduto che così tanta gente potesse credere in me e in quello che faccio.
Per me - che per anni mi sono sentita molto Bridget Jones pur sognando un futuro alla Carrie Bradshaw - questa è senza dubbio una delle più grandi vittorie che la vita mi ha regalato.
[Tengo a sottolineare che ad oggi non ho un paio di Manolo Blahnik e sono sempre incline alle figuracce. E va bene così.]


I viaggi, i progetti, la Thailandia e la Puglia

Questo 2015 mi ha fatto sentire una trottola, mi ha fatto volare da una parte all'altra.
Mi ha fatto promuovere destinazioni lontane, ma ha anche rafforzato il legame con la mia terra.
Sono fiera di aver partecipato a tre progetti grandiosi contribuendo a portare la Puglia nel cuore di tutti. Prima con #SalentoUpNdown, poi con #500inGargano e poi come inviata di PugliaPromozione per raccontare la Puglia da Bari al Gargano durante la Fiera del Levante.
Sono state 3 esperienze bellissime e formative, fondamentali per realizzare l'importanza del mio ruolo - e dei miei colleghi - per far conoscere una destinazione e le sue potenzialità.

Ma non solo Puglia. Moltissimi mi associano anche alla Thailandia e forse devo a questo la grande esperienza al TBEXAsia, dove sono stata l'unica rappresentante italiana ospitata dall'Ente Nazionale del Turismo Thailandese.


Qui e ora

Gli ultimi mesi del 2015 mi hanno insegnato a concentrarmi sul presente senza pensare troppo a quello che verrà. A vivere il posto in cui sono senza pensare alla destinazione che raggiungerò la prossima settimana. Ed è fondamentale per vivere pienamente ogni attimo.
Questo 2015 mi ha insegnato a non sentirmi più "troppo piccola".
Mi ha insegnato a credere nelle mie forze e a credere in chi crede in me.
Mi ha insegnato a pensare e sognare in grande.
Mi ha insegnato a riconoscere le ferite di luce, la bellezza racchiusa in un terreno che consideravo ostile.
E sono certa che nel 2016 continuerò questo lavoro.


I viaggi, mese per mese

Questo 2015 mi ha fatto viaggiare tanto. E voglio ripercorrere i miei viaggi con voi.
Mese dopo mese.


Gennaio

Gennaio è iniziato in Irlanda, tra Dublino e Kilkenny, ed è terminato a Milano.




Febbraio

Febbraio mi ha riportato a Venezia. La mia terza volta tra le gondole.
E fu così che mi innamorai della serenissima.



Marzo

Marzo mi ha portato in Cilento, una zona della Campania che desideravo scoprire da tanto.
Paestum, Acciaroli, Castellabate, Agropoli... la meraviglia!



Aprile

Nei primi giorni di Aprile sono tornata a Roma e ho riabbracciato un po' di volti amici.
A fine mese sono partita con Francesco e due zaini enormi per un lungo tour tra Thailandia e Cambogia. La mia amata Asia, uno dei viaggi più belli di sempre.

E da allora non mi sono - quasi - più fermata.




Maggio

A fine Maggio, dopo il rientro dall'Asia, sono tornata a Valencia, innamorandomene perdutamente.
D'altronde credo che io e la Spagna abbiamo un grande feeling.



Giugno

Giugno mi ha riportato - per la millesima volta - in Salento per riscoprire la mia terra in compagnia di instagramer nazionali e internazionali.
Sono poi volata in Sardegna, per esplorare l'Ogliastra, e infine in Gargano, dove a bordo di una 500 ho lasciato un brandello di cuore.
Ero ancora ignara che ci sarei tornata presto per lasciarne un altro.
E infine Giugno mi ha portato per la prima volta nella bella Maratea, in Basilicata.






Luglio

A Luglio una bella sorpresa: inaspettatamente sono partita in Croazia.
Ho coronato un piccolo sogno, dormire in un faro, ho mangiato tartufo, ho fatto kayak.
A fine mese sono poi partita per l'Italia a bordo di un ape calessino - sì, proprio di un ape - per la tratta Milano - Catania. Per la prima volta ho messo piede in Sicilia e Calabria, ma soprattutto ho vissuto un'avventura epica con due grandi donne (Stefania e Mara, in foto).




Agosto

Ad Agosto sono tornata a Napoli. L'ho scoperta nel profondo, visceralmente.
Sono tornata a Pompei ed Ercolano e dopo pochissimi giorni sono ripartita per un tour in Turchia.
Incredibile Turchia.
Ho coronato un altro sogno, volare in mongolfiera in Cappadocia, ho passeggiato nel bianco di Pamukkale, ho ammirato Istanbul.





Settembre

Settembre mi ha portato per la prima volta in Portogallo. Ho scoperto il Porto e dopo qualche mese mi sono iscritta al corso per diventare sommelier.
Dopo due giorni sono partita da Bari come "inviata" per raccontare la mia terra fino al Gargano per un bellissimo progetto di Puglia Promozione.
La settimana dopo sono ripartita, ancora una volta alla riscoperta della mia Puglia, ma stavolta in barca a vela (in foto sono con la mia amica Farah) per fare il pieno di energie positive.
E alla fine del mese sono volata in Transilvania con Francesco, per un incredibile roadtrip e due festeggiamenti speciali.







Ottobre

Dopo una settimana dal rientro dalla Transilvania, sono partita per la Thailandia.
Sì, sono tornata per la seconda volta in un solo anno, ma stavolta per partecipare al TBEXAsia, un evento internazionale dedicato ai travel blogger.
Un'esperienza grandiosa che mi ha regalato e continua a regalarmi tanto.



Novembre

Dopo la Thailandia e sei mesi frenetici, ho allentato la presa.
Per me stessa, per il mio benessere.
Sono stata un mese a casa, per poi partire a fine Novembre per Monaco di Baviera.



Dicembre

Dicembre chiude l'anno con un folle weekend ad Amsterdam e tre giorni alla Gossip Girl in quel di Milano.



E sono i rapporti umani ad aver reso speciale questo 2015, ad aver condito questi viaggi, ad avermi regalato tantissimo.

Grazie 2015. Grazie a chi l'ha reso speciale.


E il 2016, cosa mi regalerà?

Ancora non lo so.
Oggi leggevo che ognuno di noi, secondo un sondaggio, dedica solo 46 ore di felicità in un'intera vita. Solo 46 ore.
Sono poche, troppo poche.
Ecco perché voglio circondarmi di cose belle.

Per adesso posso solo dirvi che ho tanti progetti (e due #Traveldreams2016) in cantiere e non vedo l'ora di condividerli con voi :)

Non siate troppo esigenti con voi stessi come faccio io.
Ma siate pur sempre ambiziosi e ricordate che...the best is yet to come! :)

Buon folle, felice, meraviglioso 2016!

You Might Also Like

26 commenti

  1. Che belle siete tu e farah? 😘
    In ogni caso è stato un grande anno e noi ti abbiamo seguito con enorme piacere e ricevendo dai tuoi viaggi e dalla tua personalità un'enorme carica per dare vita a quel che è oggi la nostra esperienza, seppur appena iniziata, di blogger! Ti auguriamo un anno ancor migliore di quello che sta terminando! Ti seguiremo ancora, con grande affetto!
    Un abbraccio.
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie <3 io e Farah eravamo troppo felice di rivederci dopo mesi! :)
      Grazie per avermi seguito e sostenuto. Grazie per questo messaggio. Sono felice di avervi a mio modo ispirato, vi auguro il meglio! Un abbraccio e buon anno nuovo!

      Elimina
    2. Ma che dolce Lucrezia, grazie... è proprio così, è stato bellissimo rincontrarci dopo tanti mesi. Ma noi siamo così, lontane con il corpo ma vicine con la mente... la mia Manu mi fa sognare tramite i suoi occhi e il suo cuore! Ti voglio bene...

      Elimina
  2. Meraviglia.
    Tutto qui. <3
    Eleonora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi associo! :)

      Un anno ricchissimo di emozioni, complimenti Emanuela!

      Elimina
    2. grazie Eleonora e grazie Futura! :) Un mega abbraccio!

      Elimina
  3. Ehi Manu, mi è venuto mal di testa a leggere tutti i posti dove sei stata e anche per un amante dei viaggi come me è difficile immaginare così tante mete in 12 mesi!

    Sai che scrivo pochi commenti, ma questo è doveroso. Ti ho conosciuto che eri una blogger emergente e ora sei una star. Continua con questo tuo atteggiamento umile e solare e sii sempre esigente con te stessa che non fa mai male!

    Brava, credo che tu abbia un talento innato, naturale e spontaneo ed è questo che rende te e il tuo blog così cool :-D

    un abbraccio e che il 2016 sia tutto da scoprire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra, è sempre bello leggere i tuoi commenti. Mi metti una carica che nemmeno t'immagini, giuro!
      E poi so che le tue parole sono sincere. Apprezzo tanto, davvero tanto.
      Ci rivediamo nel 2016 vero? :)

      Elimina
  4. Mamma mia quante mete!! Che effetto fa vederle tutte le nero su bianco?!! Direi che è sicuramente stato un anno molto ricco!
    Condivido in pieno il commento di Francesco, essere esigenti con se stessi è il primo modo per migliorarsi, bisogna solo poi essere capaci di gioire per quello che si è fatto. Continua così! E buon folle 2016! 😃

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fa un effetto stranissimo! Prima di scrivere il post non immaginavo fossero così tante. Pensa che ho dovuto riscrivere più volte l'articolo per aggiungere mete (e ne ho mancata una!).
      Grazie mille Silvia, ti auguro un 2016 altrettanto super!

      Elimina
  5. Fine dicembre é un po' il mese dei post riflessivi...ci piace ci piace 😉!! Ed a me i tuoi post piacciono molto e se il tuo 2015 é andato alla grande é tutto merito tuo e della tua costanza. Il 2016 sará ancora meglio. Buon fine anno ed inizio anno prossimo! 😄😄

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, ci piace tanto! :)
      Grazie Emanuele, buon anno!

      Elimina
  6. E' sempre una piccola emozione vedere e leggere i tuoi post, potrei essere invidioso che hai fatto tutto questo in un solo anno e invece no! Sono contento per te, hai regalato un piccolo pezzettino anche a me. Complimenti per questo splendido lavoro/passione che hai.
    Buon Anno.
    Amelio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Amelio.
      A volte penso che ci sia il rischio di risultare spocchiosi, di infastidire con i nuovi viaggi.
      Eppure leggo commenti come i tuoi e cambio idea. Bello sapere di avere l'opportunità e la capacità di trasmettere un po' di emozione e un pezzettino di quello che ho la fortuna di vivere.
      Grazie.

      Buon anno di cuore!

      Elimina
  7. Quanti viaggi stupendi, bellissimo rivederli tutti assieme. Buon anno, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Patrick. Adesso mi immergo nel tuo anno! A prestissimo spero!

      Elimina
  8. È giusto pensare che il meglio debba ancora venire, fai bene Manu! Godersi il presente, proiettandosi verso il futuro. Funziona anche, o forse soprattutto, nei momenti difficili. Un abbraccio stritolante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voglio un'altra super avventura con te Stefy!!!
      Ti stritolo e ti auguro il meglio!

      Elimina
  9. Un anno pieno, anzi pienissimo direi!
    E come dicevamo già una volta, a volte bisogna fermarsi per rendersi conto di quante cose straordinarie ci accadano :)
    Ti auguro un 2016 ancora più ricco di soddisfazioni Manu <3 e stavolta riusciremo anche a incrociarci prima o poi!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai che ero convinta di averti già incontrata?
      Ormai mi sembra di conoscerti benissimo Eli, incredibile :)
      Ti abbraccio, tanti auguri e tanti viaggi!

      Elimina
  10. Ti ho seguita durante tutto l'anno con tanto affetto e ammirazione, e posso dirti una cosa? Io ho sempre saputo che SEI GRANDE! Continua così! :) Un abbraccio enorme e buon anno amica <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei preziosa Pam! Grazie, grazie di cuore <3

      Elimina
  11. Dire che sei una trottola è poco, sei molto di più! E me la ricordo la gioia della tua nomination. Un abbraccio fortissimo e, naturalmente, buon 2016!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah grazie Andrea! Ti auguro tanta serenità :)

      Elimina
  12. Da questo post si capiscono tante cose: che sei bella, solare, attiva, viva. Che ti meriti questa meravigliosa vita passata a viaggiare, scoprire il mondo con occhi sempre attenti, nuovi, che scovano ogni dettaglio. Sono felice di trovarti qui, ogni volta che ho il tempo di tornare, sei una delle rare persone pulite che posso essere felice di conoscere.
    Un abbraccio fortissimo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Berry. Che bello leggerti. Le tue parole sono sempre speciali.
      Un abbraccio forte forte forte!

      Elimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: