altro viaggiare

Street art nel mondo: le città dipinte che più amo

sabato, agosto 08, 2015Manuela Vitulli

street art, Kobra, New York City
Una delle cose che più cerco in viaggio? La street art, senza dubbio.
Il mondo è pieno opere d'arte a cielo aperto che meritano di essere scoperte, fotografate, capite.

Mi sono avvicinata a questo universo diversi anni fa, non tanto per un interesse culturale - lo ammetto, ma perché mi hanno sempre entusiasmato i colori che rendono vive le città e al tempo stesso ho sempre cercato di immaginare il significato che si cela dietro ogni opera murale.
Perché la street art non è solo colore, ma una vera e propria forma di espressione artistica la cui contemplazione è completamente gratuita.
E allora perché non approfittare? :)

In questo post vi presento alcune delle città "dipinte" che più amo. Quelle città in cui stencil, graffiti e murales mi hanno trasmesso qualcosa.


New York

Credo che New York sia una delle città più importanti nel panorama della street art internazionale. La città è punteggiata di opere d'arte, dalla vivacità di alcuni murales alla sobrietà degli stencil. Questa poliedrica espressione d'arte sembra calzare a pennello in una metropoli vibrante come la Grande Mela. 
Una delle opere più straordinarie è il celebre bacio americano (nella foto in alto) realizzato dall'artista brasiliano Kobra e ben visibile passeggiando lungo la High Line. Un enorme capolavoro che, con i suoi giochi geometrici, sprigiona gioia e positività. 
Kobra ha realizzato anche un'altra opera (nella foto in basso), proprio sotto il bacio, che raffigura una New York d'altri tempi, quasi come se volesse suscitare nostalgia in coloro che la osservano. 

street art, New York City

Gent, Belgio

street art, Gent, Belgio
Gent è una delle città che mi ha più sorpreso per la ricchezza di street art.
Non mi aspettavo che una cittadina delle Fiandre potesse racchiudere così tante opere murali al punto da organizzare tour guidati per la loro scoperta. E invece sì.
Ogni appassionato di street art dovrebbe passare da Gent, sul serio! :)

street art, Gent, Belgium

Valencia, Spagna

street art, Valencia, Spagna
Valencia è un'altra delle città europee in cui si respira arte - in particolare di strada. 
Il centro storico è una galleria da percorrere con estrema attenzione perché, nel suo dedalo di viuzze, si nascondono capolavori meravigliosi. 
Porticine incorniciate da fiori realizzati a punto croce, messaggi di denuncia, le dolci bamboline dai tratti orientali dell'artista Julieta. In questo post trovate tutte le foto. 


San José, Costa Rica

street art, San José, Costa Rica
San José, la capitale del Costa Rica, è forse la città che meno rappresenta il Paese e il suo ideale della pura vida (ve ne ho parlato in questo post). La natura, che rappresenta la grande ricchezza del Costa Rica, qui è stata sostituita da opere di street art che comunicano messaggi di denuncia.
In questa città l'arte si fa portavoce della popolazione.


Grottaglie, Taranto

street art, Grottaglie, Taranto
Anche la Puglia ha il suo piccolo paradiso di street art.
Dove? A Grottaglie, in provincia di Taranto. Una città che era già famosa per il suo quartiere delle ceramiche, oggi reso ancora più interessante dalla presenza delle opere che sono state realizzate da artisti di fama internazionale negli ultimi anni.  Tra le opere più interessanti vi sono quelle di Erica il Cane e i curiosi personaggi gialli dei brasiliani Os Gemeos.

Napoli

street art, Napoli

porte e street art, Napoli

Napoli è una delle capitali della street art mondiale.
Ebbene sì. Pensate che è l'unica città italiana che ospita lavori di Banksy, uno dei più famosi street artist a livello mondiale. Questo conferma che si tratta di una tappa molto amata dagli street artist internazionali, oltre ad essere una continua fucina di talenti locali. 
Il centro storico, che già trasuda fascino per il suo caratteristico folclore, è arricchito da stencil, graffiti e colori che lo trasformano in un museo gratuito e da non perdere.


Berlino

street art, Berlino
La capitale della street art, a mio avviso, è Berlino.
Dalle opere del famosissimo Blu ai messaggi di denuncia di Pinna lungo l'East Side Gallery, oggi ammirata dai visitatori di tutto il mondo.
La street art a Berlino mescola storia, cultura e colore. Sembra quasi che voglia esplodere dalle pareti, tant'è forte il messaggio che trasmette.

East Side Gallery, Berlino
Ecco delle indicazioni per raggiungere alcune delle più note opere della street art berlinese:

- Metro S Ostbahnhof per raggiungere la straordinaria East Side Gallery, un museo a cielo aperto
- Fermata Görlitzer (U1) per raggiungere alcuni dei murales più famosi non solo a Berlino, ma nel mondo
- Fermata Treptower Park per altra street art e "shoefiti", le scarpe attaccate ai fili della luce [ve ne avevo già parlato in un post su NYC]
- Weinmeisterstr. U8 per raggiungere il vicoletto pieno zeppo di street art e piccoli musei di cui vi ho già parlato qui

Ed ecco una simpatica mappa per farvi un'idea di come sono dislocate le varie opere.
fonte: getyourguide.it

Che ne pensate?
Avete altre città nella vostra lista dei musei a cielo aperto da non perdere?

You Might Also Like

24 commenti

  1. E' un mondo molto affascinante che conosco troppo poco... mi hai dato un ottimo spunto per imparare qualcosa di nuovo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie :) basta poco per appassionarsi a questo mondo!

      Elimina
  2. La street art berlinese è pazzesca!
    Ma anche Napoli non è da meno..
    Per quanto riguarda Valencia, non vediamo l'ora di scoprirla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Napoli mi ha davvero stupito! Non si parla molto della sua street art, ahimè! E invece...

      Elimina
  3. Questi non sono solo segni scritte o altro orrende solo per imbrattare i muri ma un arte se fatta bene bellissima e chi li fa sono degli artisti super che si esprimono in questo modo. Non tutti sono fatti per la tela o madonnari. Bellissimi.
    So che sono foto tue ma vorrei chiederti se posso prendere qualcuna e mettera nella header del blog ovviamente dicendo da dove viene e con link. Grazie e buona domenica,.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto, non sono solo scritte orrende :)
      Per fortuna siamo in tanti a pensare che questa sia arte!
      Puoi usare le mie foto, a patto che sia ben visibile la fonte. Grazie!

      Elimina
  4. San Giovanni in Persiceto, Piazza Betlemme.

    Buona domenica.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. io trovo la street art veramente bella!!! il bacio americano ne è poi un esempio bellissimo *_*
    Mi hai fatto venire voglia di scoprire una nuova "tappa" per le mie gite, ovvero andare in cerca di queste opere!!
    Un bacione Manu!! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il bacio americano è meraviglioso, una delle opere più belle di sempre per me :)
      Bacione a te!

      Elimina
  6. il murales a Valencia è uno spettacolo! Per non parlare della East Side Gallery.. e le tue foto sono stupende come al solito :D

    RispondiElimina
  7. Quella di Grottaglie fa morire dal ridere! Dovresti fare un salto anche qui a San Francisco per la street art! ;)

    RispondiElimina
  8. anch'io amo la street art e la immortalo sempre quando la incontro nei miei viaggi.
    Tra l'altro l'artista che hai fotografato a Napoli (quello con l'omino ed il palloncino a forma di cuore) dev'essere passato anche da Firenze :)
    Altra città con tanta bella street art è Bergen, in Norvegia. E poi Praga. E la stessa Firenze

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, anche Praga. E Firenze con Clet! Ci sarebbe una lista infinita :)

      Elimina
  9. Indubbiamente Londra, ma anche Ginevra: la tiene ben nascosta, ma uno di questi giorni l'andrò a scovare!
    p.s. anch'io adoro questa forma d'arte, credo che contribuisca a rafforzare la personalità di una città.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già. Londra indubbiamente! Ricca di opere di Banksy ma non solo :D
      E penso proprio che la street art sia capace di raccontare una città, come te!

      Elimina
  10. Pensa che questa primavera, con la nuova tascabile che mi sono regalata per il compleanno (difficile portare in borsa la reflex, quando vado in giro), ho cominciato a fotografare i graffiti romani, soprattutto nel quartiere Prati. Purtroppo a Roma siamo indietro su tutto, compresa la Street Art, che io invece trovo incantevole, una vera e propria forma d'arte. Bellissime le tue fotografie, viene davvero voglia di andare a vedere questi coloratissimi graffiti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie :)
      Sai che non conosco proprio la street art romana? Mi piacerebbe farci un giro!

      Elimina
  11. Adoro questa forma di arte. A bruxelles ho fatto il "giro dei fumetti"... vieni a fare un salto a Padova :)

    RispondiElimina
  12. Manca Roma! :) I colori della street art hanno invaso anche la periferia grazie a diverse iniziative, indipendenti e non.

    RispondiElimina
  13. Ciao io consiglio Roma dove nel 2010 è nato MURO (Museo di Urban Art di Roma)in particolare da vedere il quartiere Garbatella; Cannes che mostra interi palazzi dipinti a tema cinema; Casalciprano (Molise) con il bellissimo museo a cielo aperto dedicato all'arte contadina

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: