Blog & Social Media Tour Croazia

Dormire in un faro sul mare: un sogno che diventa realtà

lunedì, luglio 13, 2015Manuela Vitulli


Dormire in un faro. Completamente circondati dal mare.
Penso che un po' tutti l'abbiamo sognato, almeno una volta nella vita.
La scorsa settimana sono stata in Croazia per il progetto internazionale #shareIstria e - meraviglia delle meraviglie - ho potuto realizzare questo sogno che mi accompagna da quando ero bambina.

Non potevo che iniziare a parlarvi dell'Istria partendo proprio da qui, condividendo con voi frammenti della mia esperienza al faro e fornendovi alcune informazioni per poter vivere questo spettacolo e rimanere senza fiato, proprio come me! :)


Abbiamo trascorso le prime 4 notti al Porer Lighthouse, un faro situato sull'omonimo isolotto (uno scoglio talmente piccolo che in un solo minuto è possibile girarlo interamente).
Una location surreale, quasi da film, un sogno ad occhi aperti.

Siamo arrivate al faro di notte, sotto un cielo ricoperto di stelle, traghettate da una barca guidata da un pescatore locale. Attorno a noi tutto era completamente nero, fatta eccezione per la lucina del nostro faro in lontananza. Durante quei dieci minuti in barca ho spento completamente il cervello e l'annessa matassa di pensieri, ho fissato il mare e le costellazioni nel cielo e ho pensato di essere fortunata.
Una barca, un'amica, un pescatore, la magia della notte e la natura. In quel momento ho compreso che bastano questi pochi elementi per sentirsi pieni, entusiasti.
In fondo la felicità è una cosa semplice.
Lo so, è banale, ma spesso non lo teniamo a mente. 


Com'è soggiornare in un faro?

Dimenticate le comodità degli hotel, dimenticate l'aria condizionata, le zanzariere e qualsiasi tipo di lusso. Il faro è il posto ideale per coloro che sanno adattarsi alla vita semplice dei pescatori e degli uomini di mare.
Il posto perfetto per chi davvero ama il mare e non necessita di una camera luxury per poterne apprezzare la bellezza.
Il posto perfetto per chi ama svegliarsi in piena notte per gustare il fascino della luna piena.
Il posto perfetto per chi vuole lasciarsi accarezzare dalle onde del mare. Per chi vuole lasciare scivolare i pensieri, farli fluttuare sull'acqua.
Per chi è disposto a svegliarsi alle 5 di mattina per vedere il cielo tingersi di rosa mentre il sole timidamente fa capolino e riversa nell'acqua un fascio di luce color pesca.
Visto da un isolotto alle prime ore del giorno, il mondo sembra ancora dormire. Tutto tace, persino il mare sembra non voler far rumore. Persino il guardiano, alle prese con la pesca, sembra aver attivato un silenziatore.
Credo che, dopo quella al cospetto dell'Angkor Wat (in Cambogia), questa sia stata l'alba più bella della mia vita.




E dopo l'alba, i tramonti.
Dicono che i tramonti istriani siano sublimi - ed è vero - e sicuramente visti da un faro lo sono ancor di più, tant'è che il nostro compagno di viaggio norvegese Gudmung (www.kinggoya.com) ha pensato bene di coinvolgerci in uno shooting trasformando l'isolotto in un set fotografico!

A differenza delle prime ore del giorno, al tramonto non si è troppo assonnati per poter catturare ogni sfumatura del cielo, per poter abbracciare col cuore e con la mente ogni attimo.
E allora mi sono seduta all'ingresso del faro e ho osservato l'orizzonte cercando di cristallizzare ogni attimo, ogni colore, ogni profumo. Lasciandomi cullare dal rumore del mare.
L'ho scritto su facebook, ma lo ripeto anche qui: vorrei potervi trasmettere quello che ho provato, vorrei donarvi almeno un brandello della serenità che questo posto mi ha trasmesso.
Spero di riuscirci - almeno in parte - con questo post, con le mie parole e con le mie foto.





Se mi chiedessero "Qual è la cosa che più ti è piaciuta durante la tua settimana in Istria?", io non esiterei neppure per un secondo.
Dormire in un faro cullata dal rumore del mare.




Informazioni utili

Il faro di Porer è aperto a tutti e dispone di due appartamenti all'interno, entrambi dotati di cucina, soggiorno, bagno e camere da letto.
Dunque è necessario munirsi dei viveri prima di raggiungere il faro.
Il faro è sempre custodito, sia di giorno che di notte. Con un po' di fortuna troverete anche Medo, un cane dolcissimo che ci ha fatto compagnia nei primi 3 giorni.

Il trasferimento da/per il faro (non incluso nel prezzo del soggiorno) può essere tranquillamente organizzato al momento della prenotazione, affinché una barca sia sempre a disposizione per "traghettarvi". La partenza viene sempre organizzata da Premantura, a circa 12 km da Pola.

Il faro è sempre raggiungibile? No, dipende dalle condizioni meteo. Durante il nostro soggiorno siamo state fortunate perché il mare è sempre stato calmo, ma l'ultimo giorno - al momento di abbandonare il faro - abbiamo dovuto far tutto di fretta e anticipare la partenza a causa del repentino cambiamento del meteo. E difatti l'ultimo trasferimento dal faro alla terraferma è stato tutt'altro che calmo dal momento che le onde iniziavano a farsi sempre più minacciose.
Prima di avventurarsi in mare è bene confrontarsi sempre con il capitano.

Per prenotare o dare un'occhiata al listino prezzi del faro di Porer: http://www.lighthouses-croatia.com/it/fari/porer

You Might Also Like

24 commenti

  1. Meraviglioso Manu! *_* e che alba e che tramonti... colori e momenti che non si dimenticano facilmente! Annoto il nome del faro, nel caso dovessi trovarmi in Istria e non sapere dove dormire.. bhè sceglierei il faro :) un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie di cuore Ale!
      Non potevo non raccontare questa esperienza. Mi rimarrà per sempre nel cuore! :)

      Elimina
  2. Che meraviglia! Anche io avevo programmato di dormire in un faro quando sarei andata in Irlanda, peccato che il viaggio sia saltato :(
    snoopandsparkle.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. Istria è vicina a me. In un Faro ci vivrei per il resto della mia vita adoro il mare in un modo scviscerato non potrei farne a meno per tempi lunghi d'altra parte nata e cresciuta sul mare da sempre. L'acqua è il mio elemento anche come segno zodiacale. Buona settimana ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io.. sono Acquario. Segno d'Aria, ma soprattutto d'acqua :D

      Elimina
  4. Ciao Manuela,amo il mare,ma non ho mai pernottato in un faro,credo si vivano le stesse sensazioni dalla vita in barca,dove io passo felicemente quasi tutta l'estate.
    Complimenti per le tue foto.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. molto simili, ma in barca sai di poterti spostare, mentre su un isolotto con un faro ci si sente lontani dal mondo, quasi dimenticati. Una sensazione di piacevole impotenza.
      Grazie :)

      Elimina
  5. ...non posso dire sia il sogno della mia vita...
    però è una curiosa esperienza che non mi spiacerebbe affrontare

    RispondiElimina
  6. Meraviglia!!!
    Sì, confesso, anch'io ho sempre sognato di dormire in un faro.
    E che colori incantevoli, quelle albe e quei tramonti...
    E' vero, trasmette una sensazione di grande serenità <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo che lì, su quell'isolotto, ho toccato l'apice della serenità mentre il sole calava toccando il mare :)

      Elimina
  7. Che bello. Le immagini di albe e tramonti hanno colpito anche me che non sono propriamente quello che si dice "un'amante del mare". Deve essere un'esperienza interessante, un modo diverso per vivere da vicino il mare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, diverso dalla barca e da tutto quello che avevo provato prima :D

      Elimina
  8. Qundo ero bambina ricordo che mia zia prese in affitto per il periodo estivo un appartamento ricavato in un faro su una spiaggia della costa jonica.. ogni tanto ci andavo e devo dire che hai ragionissima: è un'esperienza davvero suggestiva!!!

    RispondiElimina
  9. Ho saputo che anche qui in Italia stanno facendo qualcosa per vendere dei fari (a condizione che non vengano mai abbattuti) in modo da permettere alle persone di soggiornarvi. Dev'essere bellissimo *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, anche a Bari si stanno attrezzando per rendere abitabile il faro :)

      Elimina
  10. Leggere questo articolo mi ha fatto bene, grazie :) Mi hai fatto sognare per un attimo.
    La Croazia rientra fra le mie prossime mete.

    RispondiElimina
  11. Hai dormito in un faro. Era come se fossi lì in ogni momento perché i tuoi racconti e le foto di quei giorni mi hanno fatto sognare! Deve essere bellissimo e l'hai trasmesso, come al solito, perfettamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Lu <3 ma sei il mio tessssoro! Penso che dormire in un faro non può che emozionare così! :)

      Elimina
  12. Dal primo momento, lì in mezzo al mare, abbiamo sognato insieme a te!
    Deve essere stata una bellissima esperienza...
    Come non emozionarsi davanti a quei colori.. *.*


    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ragazzi. Vi ho portato con me, tutto quello che desideravo :)

      Elimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: