Blog & Social Media Tour Italia

L'Ogliastra e il mare della Sardegna: la mia idea di paradiso

martedì, giugno 23, 2015Manuela Vitulli


Vi avevo detto che quest'anno avrei fatto di tutto per tornare in Sardegna. E così è stato.
Grazie a Gal Ogliastra ho avuto l'opportunità di approfondire la conoscenza di questa regione e in particolare dell'Ogliastra, l'area più selvaggia, quella che molti considerano la più bella e incontaminata dell'isola.
E l'ho fatto di nuovo. Ho nuotato di nuovo nel paradisiaco mare della Sardegna.

Ricordo ancora tutti i commenti sulla mia pagina facebook quando ho annunciato la partenza. Tutti mi hanno scritto che la Sardegna è un paradiso, tutti mi hanno scritto che le acque del suo mare sono ineguagliabili. Persino un amico salentino - nonostante la nostra costa meravigliosa - mi ha confessato di non aver mai visto un mare più bello di quello sardo.

E devo ammetterlo anche io.

Non ho ancora visto acque più cristalline, più limpide e incredibili di quelle del mare della Sardegna.
E anche per questo sono fermamente convinta che spararsi otto ore di volo solo ed esclusivamente per immergersi in un mare mozzafiato ha poco senso quando abbiamo una simile meraviglia a un'ora da casa.
Sarà per questo che tutti coloro che scelgono la Sardegna per le proprie vacanze ne parlano con il cuore che scalpita e i lucciconi agli occhi.

E per dimostrarvelo vi porto a scoprire meglio questa regione. Partendo dal mare.

Perché molti considerano l'Ogliastra la subregione più bella dell'isola?
Per la sua conformazione territoriale che la rende un'isola nell'isola, dove il mare sembra essere custodito dalle montagne.
E proprio per tale conformazione del territorio raggiungere questa zona non è proprio semplicissimo. La soluzione ideale sarebbe prendere un volo per Cagliari e da lì noleggiare un'auto fino a raggiungere la zona di Baunei, sul versante orientale della Sardegna, caratterizzata da scenari unici e da un paesaggio ancora incontaminato dominato da montagne calcaree e accarezzato dal mare.
Ben 40 chilometri di costa caratterizzata da sabbia candida e dalla presenza di calette meravigliose, molte di queste accessibili sia dal mare che via terra (con faticosi percorsi di trekking).

Se avete voglia di visitare più spiagge e cale in un solo giorno - o se volete semplicemente rilassarvi - vi consiglio di concedervi un'intera giornata in barca per esplorare la costa di Baunei.
Proverete quella strana sensazione data dal cambiamento repentino dell'acqua. prima blu intenso e poi turchese, fino a diventare azzurra. Vi stupirete davanti all'imponenza delle rocce che sporgono sul mare, in particolare dinanzi al faraglione che sovrasta  la splendida Cala Goloritzé, forse la più conosciuta della zona.




Dopo Cala Goloritzé abbiamo raggiunto Cala Biriola, dove ci siamo concessi una sosta a mollo nelle sue acque dalla bellezza inverosimile.
Non so dire con precisione quale sia per me la caletta più bella, ma di certo Cala Biriola, assieme a Cala Mariolu, è una delle mie preferite.







E poi Cala dei Gabbiani. L'ultima cala che abbiamo esplorato e da cui ho fatto fatica ad allontanarmi.
Come si fa a salutare un angolo di paradiso come questo? Come si fa a dirgli "Prometto che ci vediamo l'anno prossimo"?
Dura, è dura davvero.


Cala Biriola, foto di Loretta Canu
Quello che non molti sanno - e io stessa ignoravo - è che Baunei fa gola anche agli appassionati di speleologia. Sì, per la sua conformazione carsica nei secoli si sono venute a formare delle grotte meravigliose, tra cui la Grotta del Fico, col suo ingresso a 7 metri dal livello del mare - e quindi raggiungibile solo con la barca.
Un nome molto originale, soprattutto tenendo conto del fatto che la maggior parte dei nomi dei luoghi in Sardegna non sono in lingua italiana. Pare che in questo caso il nome della grotta sia dovuto all'originaria presenza di una pianta di fico all'ingresso.
Vi consiglio di visitare questo posto perché l'idea di una grotta circondata e accessibile solo dal mare è davvero suggestiva. Camminando al suo interno tra stalattiti e stalagmiti si percepisce il peso dei millenni, il lento scorrere del tempo che dà vita a un solo centimetro di concrezione ogni cento anni.
Una consapevolezza che fa riflettere e mette tutto in discussione.
Ci fa realizzare che nel corso della nostra esistenza - che ci appare così lunga e a tratti monotona - non si forma neppure un centimetro di stalattite.
Incredibile.
Sono cose che ci insegnano a scuola, ma con gli anni tendiamo a dimenticarle, a dare tutto per scontato.



E vi lascio così con questo breve video che ho pubblicato nel mio canale Youtube. Poco più di un minuto per innamorarvi del mare della Sardegna. 
La mia idea di paradiso :)

You Might Also Like

22 commenti

  1. La Sardegna è favolosa, io ho visto tutta la parte a Nord: Alghero, Stintino, Santa Teresa Gallura, Palau e La Maddalena. Un vero paradiso!

    Dopo questo post, sono ancora più convinto di ritornare in Sardegna e visitare anche la parte a Sud ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ed io dovrei visitare la parte Nord :)

      Elimina
  2. Io ho visto solo la Costa Smeralda (bellissima!) e non vedo l'ora di seguire i tuoi consigli, pensa che Diego non è mai stato in Sardegna..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche Fra come Diego! Dobbiamo rimediare :D

      Elimina
  3. Che paradiso, Manu! Non sono mai stata in Sardegna, ma è da tanto che la sogno...e, anch'io come te, non ho mai approvato i viaggi oltreoceano per restare sdraiati tutto il tempo su qualche spiaggia: in Italia abbiamo posti incredibili, che meritano di essere apprezzati e valorizzati!
    Comunque, avrò l'immagine di quelle acque cristalline nella testa per tutta la giornata :(

    RispondiElimina
  4. Aaaah che splendore!
    Non posso che essere più d'accordo col fatto di andare in Sardegna se tanto ti devi sparare 8h di volo solo per il mare.
    Non ho mai visto nulla di più bello di Cala Mariolu e non vedo l'ora di scoprire altri angoli di questa meravigliosa regione!!
    Le tue foto sono sempre un colpo al cuore manu!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io Dani! Adoro Cala Mariolu, penso sia davvero il mare e la spiaggia più bella che io abbia mai visto :D

      Elimina
  5. Molto bello il posto ne ho trovati di simili anche in Sicilia tanti luoghi dell'Italia sono belli. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. paradisi come la Sardegna è difficile sai? :D
      Io da pugliese devo ammetterlo!

      Elimina
  6. Ma è davvero un paradiso! Non conoscevo questa zona della Sardegna e grazie a te ora devo aggiungere un nuovo luogo nella mia wishlist dei posti da vedere assolutamente...

    RispondiElimina
  7. Il mare di Sardegna lo conosco ed è il più bello del mondo! Ma tu ci dimostri che in Sardegna non c'è solo il mare. Brava!

    RispondiElimina
  8. Davvero spettacolare. Non riesco a decidere se adoro più le foto o le tue parole.
    Un vero e proprio paradiso nel quale spero di nuotare al più presto... Bravissima tesoro mio. :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesoro <3 grazie mille!!! che bello rivederti, magari preso live !

      Elimina
  9. Ancora troppo poco conosciuta, l'Ogliastra è una perla di Sardegna che merita di esser presa in considerazione nell'ottica di una vacanza in Sardegna. Fortuna esistono post come questo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già. Ancora troppo poco conosciuta, ma la faremo conoscere :)
      Grazie mille!

      Elimina
  10. Adoro con tutta me stessa la canzone del video e questo mare! Stavo parlando della zona dell'Ogliastra con una mia amica proprio poco tempo fa.. e niente.. ti ho appena mandato un messaggio! :D
    Sei troppo brava Tesoro a far conoscere zone d'Italia che meritano di essere scoperte. Sperando di riuscire ad avere per sempre cura di questi piccoli angoli di Paradiso. <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Ogliastra è troppo bella per sentirne parlare così poco. Incredibile!
      Quel mare maldiviano va mostrato al mondo intero! Un paradiso!

      Elimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: