varie viaggiare

Viaggiare tanto: un privilegio per pochi?

domenica, aprile 12, 2015Manuela Vitulli



Per me viaggiare è la cosa più bella del mondo.
Stimola la mente e allena i cinque sensi.
Ok - starete pensando - che novità! Sappiamo bene che viaggiare è bello, ma è un privilegio per pochi!


Come si fa a viaggiare tanto? Una delle domande più frequenti.

Premetto che in questo post non troverete la soluzione finale o la svolta decisiva per mollare tutto e vivere di viaggi.
No, qui provo semplicemente a darvi qualche dritta per viaggiare un po' di più e spendere meno. In base alle mie esperienze.

E proprio in base alle mie esperienze, immagino che anche per voi vi siano due fattori che limitano il viaggiare: il tempo e il denaro.

Partiamo dal tempo.

Se solo potessi, i miei viaggi durerebbero almeno due mesi, ma non ho tutto questo tempo a disposizione.
Lo so, non sarà il massimo, ma quando non si può viaggiare per periodi molto lunghi, bisogna pur accontentarsi. Viaggiare nei weekend, partire il venerdì sera per tornare a casa la domenica sera o tutt'al più il lunedì mattina. Monitorare le varie offerte dei voli per farle conciliare con il tempo che si ha a disposizione. Anche questo ha il suo fascino e anche i piccoli viaggi possono regalare grandi gioie.



Passiamo al denaro.

Per viaggiare ci vuole denaro - è vero - ma sfatiamo il mito che viaggiare (tanto) sia roba per ricchi.
Viaggiare tanto - per noi comuni mortali - significa fare dei sacrifici.
Significa risparmiare ed evitare le spese superflue.
Io, che sono sempre stata una grande fan dello shopping, da due anni ho rinunciato all'ebrezza di svaligiare i negozi una volta al mese preferendo l'adrenalina che si prova nel momento della prenotazione di un volo.
Oggi ho meno vestiti, ma più viaggi in programma... e sono più felice!
Risparmiare non significa diventare taccagni e rinunciare a una t-shirt o alle cene fuori, ma semplicemente dare precedenza alle priorità ed evitare gli acquisti inutili.
Se in passato avessi speso 600 euro per una borsa e 800 euro per un telefono, sicuramente non avrei fatto alcuni dei miei viaggi.
Ebbene sì. Viaggiare tanto significa fare delle rinunce.
Un'idea per risparmiare potrebbe essere quella di creare un salvadanaio personalizzato in cui mettere da parte tutte le monetine dal valore di almeno 0,50 centesimi di euro. Per il mio prossimo viaggio ho creato un apposito "salvaviaggio" (qui il post) che, euro dopo euro, mi ha permesso di risparmiare un bel gruzzoletto!



A quali siti affidarsi per risparmiare?

Consiglio di monitorare vari siti e portali. Per i voli a lungo raggio, oltre a SkyscannereDreams e Volagratis, mi affido molto a LiliGo.
Per le notti, invece, consiglio di dare un'occhiata ad AirbnbBooking e Agoda - quest'ultimo soprattutto se siete diretti in Asia... per il prossimo viaggio ho trovato prezzi imbattibili!

E col tempo ho imparato che puoi risparmiare davvero solo quando sei disposto ad adattarti, ad abbassare i tuoi standard in base al tuo portafoglio. Requisito fondamentale per chi desidera viaggiare tanto con un budget piuttosto ridotto.

Scegliere la destinazione

Anche la destinazione cambia in base al budget.
Ci sono viaggi che al momento non posso proprio permettermi perché avrei bisogno di riempire almeno 10 salvadanai (e mi occorrerebbero almeno 3 anni)!
Tuttavia molta gente pensa che viaggiare in Europa costi molto meno che viaggiare in altre destinazioni come alcuni Paesi dell'Asia. E lo pensavo anche io prima di mettere il naso fuori dal Vecchio Continente. Niente di più sbagliato!
Quando scoprirete che nel sud-est asiatico il budget giornaliero può aggirarsi intorno ai 50 euro (includendo pernottamento, pasti ed eventuali visite) vi ricrederete alla grande!
Il costo del volo (che grazie alle tante offerte può risultare davvero conveniente) viene ampiamente ammortizzato dal costo della vita sul posto.
Per questo motivo tantissimi backpacker scelgono proprio il sud-est asiatico.
Ma non è solo questione di budget, il sud-est asiatico ha un fascino tutto suo - ve l'ho raccontato qui. Ti prende e non ti molla.



Quindi? Viaggiare tanto è possibile, non è un privilegio per pochi.
Basta volerlo, basta essere disposti a farlo.


You Might Also Like

41 commenti

  1. Ecco! inizia la caccia al salvadanaio, ma lo faccio davvero eh!
    Ottimo post Manu :)
    un bacione e buona giornata!

    http://www.thefashionprincess.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vai con la caccia, oppure realizzalo tu.. come ho fatto io :D Un bacione Desi!

      Elimina
  2. "Basta volerlo"! E' quello che rispondo io quando mi chiedono come faccio a viaggiare tanto ;-)

    RispondiElimina
  3. È proprio vero Manuela, non che io sia una fashion victim, ma stare lontano dai negozi mi ha fatto mettere da parte un gruzzoletto per partire! Continuerò a farlo e soprattutto a rispolverare abiti vintage :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. abiti vintage *.* la mia passione! Ben detto, continuiamo così! :D

      Elimina
  4. Ben detto! Anche noi per ora non faremo grandi viaggi ma come hai detto tu anche i piccoli viaggi possono regalare grandi gioie come anche riscoprire la propria terra, si che regala grandi soddisfazioni! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e che soddisfazioni! Voi con la Campania, io con la Puglia! Non stiamo messi tanto male, no? :D

      Elimina
  5. Ecco, il terzo punto mi interessa non poco. E' saltato il viaggio in Namibia che stavo organizzando (anche risparmiando superava di qualche centinaia di euro il nostro budget), e sono alla ricerca di una meta extrauropea...ma quale? Contando che il mio fisico è in estrema astinenza da viaggio, hai consigli su Paesi economicissimi? O non è che hai in programma un post del genere ;)?
    Scusa se ti prendo come operatrice turistica, ma sei una meravigliosa fonte di spunti!
    Un abbraccione :*

    Ali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sud-est asiatico! Assolutamente... molto molto economica come zona! Appena ho tempo (o magari al rientro dal prossimo viaggio, così da avere tutte le informazioni fresche e super dettagliate) scrivo un post tutto per te! E non devi scusarti, per me è una cosa bellissima <3
      Un mega abbraccio Ali!

      Elimina
    2. Ma grazie Manu! Non vedo l'ora (sia di leggere il post, che di leggere della nuova esperienza :*)

      Elimina
  6. Manuuuu manca pochissimo *-*
    Lo sai quanto condivido ogni parola che hai scritto... Anche io appena 18enne, con i primi stipendi, facevo delle vere e proprie follie per lo shopping, ora mi pesa pure comprare in saldo ahahah è bellissimo come viaggiare ti entri dentro e cambi le tue prospettive.

    Capisco, però, che non tutti sono disposti a fare sacrifici "solo" per un viaggio... Beh meglio! Siamo già troppi in giro ihihih

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io anche prima! Ogni risparmio speso così! Ma non me ne pento.. diciamo che all'epoca non avrei nemmeno potuto viaggiare. L'importante è aver capito adesso quali sono - per me - le priorità :)
      Un abbraccio Dani <3

      Elimina
  7. post perfetto! Grazie mille per le tue dritte Manu. Come sempre sei speciale! Anche io amavo lo shopping.. ma adesso ad un bel vestito preferisco un viaggio. Indelebile, no? ;)

    RispondiElimina
  8. Secondo me e per me è solo una questione di soldi. Quando lavoravamo almeno due settimane si andava via in campeggio che costava di meno, agriturismo non c'erano ancora ma dato il poco tempo sempre e solo in Italia ci sono molte cose da vedere e non le abbiamo ancora viste tutte. Ora che il tempo c'è manca il vil ma importante denaro e non perchè non sappia risparmiare o faccia shopping da urlo, mai fatti ma, perchè purtroppo la pensione è quella che è e con l'età le esigenze sono diverse ed alle volte per stare bene costa. Ad esempio io non posso prendere alcuna medicina tradizionale salvo quella che mi è stata data dopo l'infartino 14 anni fa che dopo ricerche riesco a sopportare per mantenere fluido il sangue. La medicina alternativa ora chiamata integrativa non è riconosciuta nessun solo ticket ma prezzo pieno e costa.
    Quindi viaggi per quanto a buon mercato ci siano non sono per le nostre tasche. Risparmiando tutto l'anno possiamo andare 4 settimane in un campeggio in Austria che rispetto all'Italia ed ai costi del gasolio costa mooooolto meno e dista da casa mia circa 4 ore di viaggio (siamo lunghi macchina + roulotte = quasi 12 metri). Si in Austria giriamo non molto il lago è stupendo vicino al campeggio ed è incluso nel prezzo. Bisogna accontentarsi se non avessimo la roulotte con gli stesso soldi forse 10 giorni in due ovviamente. Dopo averti raccontato la mia vita di viaggiatrice vado a leggermi i tuoi di viaggi. Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, penso che senza la roulotte potreste dedicarvi ad un tipo di viaggio diverso. E comunque 4 settimane in Austria non sono da tutti, mica male cara Edvige! :D

      Elimina
    2. Si hai ragione, ma non facciamo altro poi per tutto il resto dell'anno, non si va mai a cena fuori e ogni giorno un soldino nella musina. Si non è da tutti certamente ma è sempre un bel sacrificio rinunciare a tante cose ma questo piccolo spazio rappresenta la nostra boccata sul mondo ma ogni anno è più dura e anche il soldino messo da parte diventa pesante... per quest'anno ce l'abbiamo fatta per il prossimo.....non mettiamo il carro davanti i buoi.
      Io se fosse possibile andrei volentieri anche una settimana in qualche altro luogo ma credimi, sarebbe fuori del nostro badget di 4 settimane perchè qui veramente costa poco e possiamo rientrare con ancora qualche soldino da spendere a sera prendendo fresco ed un gelato in riva al mare. Buona serata cara un abbraccio.

      Elimina
  9. tempo e soldi: tempo perchè con soli 20 giorni di ferie all'anno, non ce n'è poi molto... soldi perché bisognerebbe avere un bello stipendio ... già sono tra quelli che dicono "sarebbe bello ma"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh, lo so . Il tempo - ahimè - è un grosso limite. Per i soldi si può fare qualcosa.. scegliendo mete più economiche :)

      Elimina
  10. Davvero molto utile questo post! Soprattutto per i consigli dei siti, mi sa proprio che ci do un'occhiata *^*

    RispondiElimina
  11. Sembra scontato, ma viaggiare vuol dire fare sacrifici e questo purtroppo non tutti lo capiscono.
    bel post amica.. Bisogna volerle DAVVERO le cose!

    RispondiElimina
  12. Ottimo viaggio !! grande per voi!

    RispondiElimina
  13. Hai pienamente ragione tesoro, volere è potere... facile dire "beata te" e poi non fare nulla per muovere il sederino :)
    Io mi sono accorta che con tanti piccolissimi accorgimenti quotidiani (meno caffè al bar, pranzo portato da casa, ecc) riesco a risparmiare quei soldini che mi permettono poi di togliermi qualche sfizio... di viaggio ovviamente! ;)

    Brava tu <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qui si dice "tu stai bene" oppure il classico "beata te"... ma cosa c'è dietro?
      Sappiamo bene quanti sacrifici nasconde un viaggetto.. vero? :)
      Abbraccio tesoro mio <3

      Elimina
  14. Manu dopo lunga assenza torno a farti visita :) sai che anche io ho il salvadanaio per il viaggio?! ogni volta che penso di comprarmi questo o quello mi dico : no, quei soldi li metto via :D
    per ovvi motivi questo anno ho dovuto rinunciare ai viaggi a lungo raggio ma conto di rifarmi presto. Baci e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche tu il salvadanaio? Ecco un'ennesima conferma :)
      Buon fine settimana e bentornata :)

      Elimina
  15. Io ho una tazza salva dollari xD Un bacione bellissima Manu

    RispondiElimina
  16. Ciao! Curiosavo nel tuo blog e sono incappata in questo post. Devo dire che concordo, da qualche anno sono entrata nell'ottica di viaggiare più spesso con poche pretese e devo dire che non sono rimasta delusa, per il momento. A volte bisogna riuscire a darci delle priorità e per quanto mi riguarda, nessuna maglia del mondo mi da la stessa soddisfazione di quando riguardo le foto di un viaggio. Volevo chiederti, tu organizzi sempre comprando volo e poi per la notte oppure adoperi piattaforme come expedia, ecc? Perché ultimamente avevo trovato una buonissima offerta su volagratis ma non avendo mai comprato lì non mi sono fidata. Tu che dici?
    Buona serata! :)

    www.diariodiquellaragazza.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "nessuna maglia del mondo mi da la stessa soddisfazione di quando riguardo le foto di un viaggio"
      Parole sante! :)
      Sono sincera. Io solitamente prenoto voli e notti separatamente. Di Volagratis ti puoi fidare.. stai serena :)

      Elimina
  17. Ottimo post!!! Anch'io ho decisamente ridotto lo shopping, ma ormai un viaggio al mese non me lo toglie nessuno! E vogliamo mettere un vestito nuovo con una nuova avventura?!? ;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un viaggio al mese è perfetto! Ottimo! :D
      E una nuova avventura è il miglior vestito che si possa desiderare!

      Elimina
  18. Ecco abbiamo il salvadanaio in comune, il nostro racchiude i sogni di un intero anno ed al momento dello "sfascio" (è rigorosamente di terracotta, senza vie d'uscita) il più curioso è il solito Frodo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ohhh mi verrebbe quasi da piangere al momento dello sfascio :D ahah

      Elimina
  19. Verissimo! Per quanto possa essere vero che soldi e tempo siano due fattori mooolto importanti per potersi permettere un viaggio, spesso ci si chiude dietro delle "scuse"...Risparmio mirato, mete scelte ad hoc e ricerca di ogni momento libero, weekend, ponte o festività per nutrire il bisogno di muoversi e scoprire: tutti ingredienti che contribuiscono al "potersi permettere di viaggiare" ed essere soddisfatti ;)

    Che bello vedere persone per cui il viaggio è così fondamentale... che risparmierebbero su qualsiasi altra cosa per investire tutto sulla prossima avventura ;) non è da tutti, ed è fantastico vedere che c'è una folta tribù di fuori di testa come me ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. folta, davvero folta!!! :D Viaggiare per noi è uno stile di vita. Cosa saremmo senza il viaggio?

      Elimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: