Asia Bangkok

Perché torno a Bangkok?

venerdì, aprile 17, 2015Manuela Vitulli


Quando mi chiedono “Ma cosa ti piace di Bangkok?” mi fermo sempre un po’ a pensare prima di rispondere.
E non perché faccio fatica a trovare qualcosa che mi entusiasmi, ma perché per me è troppo difficile definire in poche parole tutto quello che questa città mi trasmette.


Ecco, è per questo che torno a Bangkok.
Perché è un gran casino, è confusione, un’orgia di colori e di culture.

Eppure io e Bangkok non ci siamo piaciute sin da subito.
Pensare che due anni fa il viaggio in Thailandia è stato un po’ una scommessa.
Sì, non mi elettrizzava più di tanto. Ero certa che le isole - e il loro mare! - mi sarebbero piaciute, ma Bangkok mi lasciava un po’ perplessa. La immaginavo pericolosa, sporca e insipida, tant'è che moltissimi mi hanno consigliato di non dedicarvi più di tre giorni per poi fare rotta verso le isole paradisiache.

E invece per me è stato il contrario. Le isole thailandesi sono state solo un contorno di quel viaggio che io considero un po’ l’inizio di un nuovo percorso.
Un nuovo percorso fatto di maggiore introspezione e più “Mai Pen Rai”.


Non vedo l’ora di rivedere i monaci buddisti e le loro vesti di quell'arancione così brillante che ti lascia senza fiato.
Sono curiosa di scoprire se anche stavolta resterò imbambolata alla vista di ognuno di loro, dal piccolo monaco alle prese con un nuovissimo iPhone al monaco più anziano che ti accoglie per la benedizione. Chissà se anche stavolta avrò timore nel rubare loro qualche foto, se anche stavolta mi lascerò scappare scatti meravigliosi per la paura di risultare invadente.
E forse è meglio così, meglio lasciare alcune cose solo nella memoria, ma talmente impresse da ricordarle in maniera più nitida di una fotografia.



Non vedo l’ora di salire a bordo di un tuk tuk, per una corsa pazzissima e adrenalinica nel cuore di Bangkok, per sfrecciare tra quelle auto stravaganti e super colorate che ricordano la moda degli anni ‘80.

Ricordo quando ho messo piede nella Casa di Jim Thompson del tutto ignara di quel che avrei trovato e di quanto avrei amato quel posto. Vorrei tornare proprio lì, dov'è cominciato tutto, per vivere quel luogo con una maggiore consapevolezza. Per lasciarmi inebriare dalla delicatezza e dal profumo soave dei fiori di loto.

Ed ecco un flashback mentre scrivo: mi viene in mente quel momento in cui, al Palazzo Reale, qualcosa mi ha incantato, costringendomi a fermarmi tra centinaia di turisti. Un piccolo fiore, delicato e impotente tra le imponenti strutture dei templi.
Quanto mi mancano momenti così, momenti in cui qualcosa mi rapisce nella folla portandomi ad estraniarmi dal mondo.
Nella vita quotidiana si va sempre di fretta e non si ha neppure il tempo di queste piccole soste, brevi ma intense.

Voglio fermarmi davanti ad ogni dettaglio che cattura la mia attenzione. Voglio raccogliere i fiori e porli tra i capelli, voglio chiudere gli occhi e poi riaprirli per assaporare in pieno l’esperienza.
Per realizzare di essere a Bangkok.




Voglio immergermi tra le bancarelle della città, annusare i profumi (o, nel caso del durian, la puzza!) del cibo esposto e lasciarmi ispirare nella scelta del pranzo.
Voglio fotografare il dragon fruit, quel fucsia che avvolge una polpa che sembra gelato al gusto stracciatella.
E voglio assaggiare un verme fritto, prometto che stavolta lo farò. Uno piccolo, eh!

Voglio rivedere Andrea. Perché Bangkok senza di lui non è Bangkok. E voglio seguire i consigli della guida che l’ente del turismo thailandese mi ha gentilmente inviato.

Potrei dirvi che torno a Bangkok per gli hotel economici, per i templi, per il pad thai, per la mango cheesecake, per il sorriso di una bimba speciale.
Ma tutto questo non basta. Ci sono altri infiniti motivi che mi spingono a tornare.

Magari al rientro ve lo racconterò meglio. Spero.

[ potrete seguire il mio imminente viaggio in Asia sulla mia pagina Facebook :) ]

You Might Also Like

27 commenti

  1. Buon viaggio Manu e buon ritorno a Bangkok!!!😘😘

    RispondiElimina
  2. Beata te! Buon viaggio :) ci tornerei in un batter d'occhio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Giulia! :D Lo so lo so, ho visto le belle fotooo

      Elimina
  3. Buon Viaggio! Alcune zone dell'Asia le abbiamo sempre poco considerate e invece, adesso abbiamo occhi nuovi!
    Ovvio che ti seguiremo! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono certa che vi rapirebbero! Grazie belli! :)

      Elimina
  4. Buon viaggio un pò t'invidio. Ciaooo

    RispondiElimina
  5. Cavolo, ci credo che vuoi tornarci!! **
    Stavolta voglio vedere foto che più arancioni non si può!! XD

    Moz-

    RispondiElimina
  6. Buon viaggio tesoro, ti seguirò! :)

    RispondiElimina
  7. Buon viaggio! Sarà come essere lì con te!

    RispondiElimina
  8. Non vedo l'ora di seguirti! Forza amica.. <3

    RispondiElimina
  9. Io a Bangkok ed in Thailandia non ci sono ancora arrivata, anche se è decisamente tra le mete di quest'anno, e le tue foto e parole mi hanno fatto venire ancor più voglia di visitarla!!!
    Buon viaggio bella Manu! Non vedo l'ora di seguirti anche in questa avventura <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Pam! Ti abbraccio fortissimissimo! <3

      Elimina
  10. Sai che ho notato che un po' tutti snobbano Bangkok? Sinceramente non ho mai capito perché, a me ispira tantissimo come città, credo che possa essere una di quelle città che, come è successo a te, entra nella tua vita e non se ne esce più! Buon Viaggio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e fai bene a volerla visitare! Ti piacerebbe un sacco :) E' un mix sconvolgente, a volte eccessiva, a volte delicata!

      Elimina
  11. sai che non sono mai stata da quelle parti e sai anche il mio desiderio di scoprire questi luoghi di cui sento parlare così bene da tutti...
    Sono curiosa di seguirti per lasciarmi incuriosire ancora di più! E poi perché so dove andrai dopo Bangkok <3 ed é uno dei miei sogni più recenti..

    RispondiElimina
  12. Io ci andrò per la prima volta quest'anno e non vedo l'ora. E queste tue parole mi danno sicurezza :-)
    Conosci per caso qualche guida affidabile per tour nei dintorni di Bangkok?
    Nel caso, mi scriveresti a questo indirizzo? Grazie!
    assaggidiviaggio@libero.it

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo non conosco guide a Bangkok. Io ho la fortuna di avere un amico in città :) Dai un'occhiata al suo blog "Andrea in Thailandia"

      Elimina
  13. Buon viaggio e Buon ritorno! Volevo poi chiederti se, secondo te, in un viaggio di 15 gg in Thalandia (quest'anno ad Agosto) -oltre a Bangkok e le isole intorno a Samui- devo inserire (in qualche modo) anche la più lontana Chiang Mai. Non riesco a capire se è una "meraviglia da non farsi scappare" o una "turistica insopportabile"... Grazie mille!!!!!!

    (ricambio volentieri tutte le info possibili sul mio amato Messico....nel caso volessi fare un viaggio!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dopo esserci stata ti assicuro che è un posto da non lasciarsi scappare. Non andare a Chiang Mai significa perdersi una parte essenziale del Paese. Consigliata, vai pure. In due settimane dovresti farcela!

      Elimina
  14. Tornare in un posto che si ama (ma anche che non è piaciuto la prima volta), lo sai come la penso, per me è bellissimo. Mi piace rileggere le tue parole!

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: