varie viaggiare

My Special Gift - come creare wishlist per occasioni speciali

giovedì, marzo 05, 2015Manuela Vitulli


Tutti i momenti più importanti della mia vita sono stati accompagnati dai viaggi.
Il mio primo grande viaggio, la prima volta che ho affrontato un volo di nove ore, lo devo al mio regalo di laurea.

Un regalo a cui hanno contribuito amici e parenti, il regalo più desiderato, quello che sognavo da anni.
Non è stato facile far capire a tutti che non mi interessava ricevere borse, anelli, nuovi PC, tablet o telefoni - e diciamo che tuttora non è facile far comprendere che, per potermi concedere gran parte dei viaggi, spesso rinuncio alle spese superflue, a quegli oggetti materiali che mi regalano una sensazione di benessere momentanea ed effimera, che si esaurisce nel giro di pochi giorni.
Un viaggio, invece, è per sempre.
Pensate quanto è stato complicato anni fa, quando non avevo un blog e la mia passione per i viaggi non era ancora così palese.

Oggi, per un grande evento come una laurea (non mia, non credo mi capiterà di laurearmi di nuovo), un compleanno importante, l'arrivo di un bebè o un matrimonio (non sono all'orizzonte per il momento, lo dico a scanso di equivoci) saprei bene a chi rivolgermi per far sapere a tutti qual è la wishlist dei miei viaggi del cuore.
Oggi, grazie a My Special Gifts, è possibile realizzare la propria lista regalo e condividerla con tutti.

My Special Gift mi ha colpito sin da subito per due motivi.

Innanzitutto perché è un progetto pugliese - e sapete bene quanto ho a cuore tutto quel che nasce in Puglia.

E soprattutto perché è un'idea innovativa. Basta accedere al sito per creare un account e una lista dei regali desiderati (nel mio caso, lo sapete, sarebbero esclusivamente viaggi).  E così è il festeggiato a scegliere cosa farsi regalare rendendo l'evento virale tramite le condivisioni social.
My Special Gift, inoltre, dissocia l'idea di wishlist e lista regalo dalle singole attività commerciali: il festeggiato è libero di scegliere tra prodotti online, offline o, semplicemente, denaro (utilizzabile per viaggi, master...come si preferisce).
Questo è per me un modo simpatico per esprimere le proprie preferenze anziché temere la fatidica domanda "Cosa posso regalarti?"
Non so voi, ma io detesto chiedere espressamente qualcosa.
E saranno più felici anche gli invitati, che potranno sbarazzarsi del problema del regalo senza alcuno stress, stando comodamente seduti e partecipando con una quota regalo.

Pensate quanto potrebbe essere comodo, ad esempio, per i matrimoni. come valida alternativa alla solita lista nozze.
Per organizzare un viaggio per uno scatto di carriera o per altre occasioni speciali.

Spesso incontro difficoltà nel spiegare agli altri quanto per me il viaggio sia vitale e perché io scelga ogni volta di regalare - e farmi regalare - un'esperienza anziché un regalo materiale.
Viaggiare è la cosa più bella che esista al mondo e con My Special Gift diventa più semplice.

You Might Also Like

32 commenti

  1. Ottimo!
    Anche io quando mi viene chiesto "cosa ti serve?" rispondo "Niente", ma questo lo trovo un metodo ottimo. Così le persone si renderanno conto che per noi sono inutili tutte quelle catenine d'oro o borse firmate che non vanno bene neanche come bagaglio a mano xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Niente... solo un biglietto solo andata per il mondo" :D Giusto???

      Elimina
  2. Manu buon giorno :)
    avrei voluto poter utilizzare questo programma con tutta la mia famiglia anzichè dovergli URLARE che dell'ultimo cellulare o di un mega televisore non me ne frega niente!
    Però alla fine ce l'ho fatta in ogni caso, nessuno e dico nessuno si è azzardato a presentarsi alla mia laurea con un oggetto materiale (esclusi i fiori!) ma tutti con allegre buste piene di soldi (o sogni come preferisco dire io!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai alla fine è andata alla grande comunque, no? :)
      La prossima volta, però, saprai già come fare! Abbraccio super a teee!

      Elimina
  3. Anche io ce l'ho quasi fatta a far capire che se mi regali qualcosa relativo al viaggio sono più felice (anche se ammetto di essere un'addicted di nuove tecnologie: vorrei tutte le cose nuove che escono!! Ma evito per forza di cose!)..
    Questa è una bella idea anche perchè, anche io non amo CHIEDERE, chi mi conosce sa cosa mi piace e cosa vorrei ricevere...
    Leggendo il tuo post e i commenti di Marika e Danila mi viene una domanda: Ma siamo malate dite?? ahahahha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa! Di sicuro non siamo malate. E' che abbiamo capito che le esperienze valgono più degli oggetti e regalare esperienze è il dono migliore che si possa fare ;). Ciaooo

      Elimina
    2. ahahahah sì siamo MALATE!!!!
      A parte gli scherzi, son d'accordo con Ilaria.
      Viaggiare è la cosa più preziosa che si possa regalare e ricevere, no? :)

      Elimina
  4. Anche io detesto quando mi si chiede "Cosa vuoi per regalo?" Questa è un'ottima iniziativa e di sicuro al modo migliore per farsi regalare un viaggio :D Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. felice che ti piaccia (ne ero certa) :D
      Abbraccio a te!!!

      Elimina
  5. Simpatica idea! Quasi quasi..
    visto che Nicola dovrebbe laurearsi fra qualche mese cade a fagiolo :D
    Anche noi cmq siamo per i regali che restano.. nel cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, i regali del cuore sono i migliori :)

      Elimina
  6. ...e stra bravi gli abitanti dei trulli!
    Un'idea originale come poche altre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, noi pugliesi abbiamo una marcia in più (a volte) :p

      Elimina
  7. Conosco il progetto, non sapevo fosse pugliese... ottimo!
    E' vero, mi sembra una buonissima idea per evitare cose superflue o che dobbiamo poi andare a cambiare, e avere solo ciò che desideriamo^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! Finalmente possiamo dire ciao ai regali doppi o inutili!

      Elimina
  8. E' sempre un piacere scoprire che non sono l'unica a voler soldi come regalo per spenderli a viaggi :D Dovrò far leggere questo post ai miei amici così sapranno cosa fare quando mi laureerò :D ahahah :D un bacio :*

    RispondiElimina
  9. il post perfetto dato che oggi ho compiuto gli anni!! e che chiedo smepre viaggi anche io.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. auguri... in ritardo, per la seconda volta :D
      So bene che la pensiamo uguale!!!

      Elimina
  10. Ho letto diversi tuoi post. Oltre a scrivere molto bene, traspare che sei una persona molto positiva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :)
      Beh, tendenzialmente sono positiva, anche se come tutti ho i miei momenti assolutamente NO! :D

      Elimina
  11. mi piace un sacco questa idea!!!
    Grazie tesoro per avercela raccontata, mi sa proprio che la sfrutterò presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io :D Felice che ti sia utile tesoro mio!

      Elimina
  12. Che bella idea davvero!!! Sai che c'è una citazione di Sant'Agostino che dice "il mondo è un libro, e chi non viaggia ne legge solo una pagina". W i viaggi, che ti aprono gli orizzonti mentali :)

    RispondiElimina
  13. Ma è un'idea bellissima!! Mi piace tanto Manu! Grazie per aver condiviso un progetto tutto italiano e così speciale con noi! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per l'interesse tesoro mio :)

      Elimina
  14. anche noi ci siamo fatti regalare il viaggio di nozze (bè, in realtà una parte..) ; non ti dico quello che è stato far capire ai parenti che la lista di nozze si può fare anche in agenzia viaggi :))

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: