varie viaggiare

Come fuggire da San Valentino

lunedì, febbraio 09, 2015Manuela Vitulli


C'è una festa - forse l'unica - che proprio non sopporto.
Che poi, pensandoci, chiamarla festa è un po' un eufemismo.
San Valentino.


Detesto San Valentino dai tempi dal liceo.
L'andare su di giri per organizzare qualcosa di carino con la dolce metà, la delusione nella scoperta che tutto - ma proprio tutto - è stato già prenotato, l'affanno nel cercare qualcosa di diverso.
La ricerca del regalo perfetto, l'onnipresenza di grossi cuori imbarazzanti (per non parlare di quelli gonfiabili), i peluche taglia XXL, i fiori con dedica.
E trovo ancora più patetica la festa di San Faustino, da un po' di anni nota anche come "la festa dei single". Una giornata per ricordare - all'improvviso - che lo status single può anche essere divertente.

Sono l'anti-San Valentino e l'anti-San Faustino. E sono fiera di esserlo.

Non detesto le romanticherie - anzi! - ma trovo che San Valentino sia pura ostentazione, l'occasione più sbagliata per mettere in mostra l'amore.

Quindi a questo giro non vi consiglio cosa fare a San Valentino, ma come fuggire da esso! :D
Ecco qualche idea.


Un tour di Bari a base di mare, focaccia e panzerotti.
Anche addentare un pezzo di focaccia sul nostro meraviglioso lungomare ha il suo perché.
15 chilometri - e circa 197 lampioni - di romanticheria a costo zero. Magari con una Peroni.



Dicono che cucinare renda attraenti - non è il mio caso, eh!
Dunque, perché non cimentarsi in una lezione di cucina salentina nel cuore di Lecce?
Un'esperienza non solo culinaria, ma anche sensoriale e culturale.
Tornerete a casa con la voglia di preparare pietanze buonissime!



Restando sempre in tema "buona cucina", non sarebbe male fuggire in auto fino a Napoli per immergersi nella cultura partenopea e gustare la vera pizza napoletana.
Io ne vado matta!



Un'altra idea: fuggire nel vero senso della parola e prendere il volo più economico in circolazione per poi tornare in giornata. E magari chiamare gli amici senza averli prima avvisati "Ciao, che fai di bello? Io sono a Parigi!"
Credete sia folle?
Due viaggiatrici coraggiose l'hanno fatto. Una a Parigi e l'altra ad Atene.
Provare per credere!



E perché non salire a bordo di un traghetto alla volta della Corsica?
La Corsica è tra i miei #Traveldreams2015, uno di quei posti che da un po' di mesi solleticano la mia curiosità. Sospesa tra la Francia e l'Italia, intrisa del profumo della macchia mediterranea, circondata da acque cristalline. Una meta insolita e da scoprire… magari proprio fuggendo da San Valentino!



E voi? Festeggiate San Valentino o fuggite? :D


You Might Also Like

47 commenti

  1. eheh!! A noi San Valentino piace, è un modo per partire in realtà, una scusa! Non è che lo festeggiamo in maniera particolare, con cuoricini,cene costosissime o un evento particolare, è una modo per partire! Infatti andremo in montagna, senza prenotare, senza sapere nulla. Partiamo e staremo via nel week end, qualcosa troveremo ! Un modo per fuggire ? boooh! L'importante è trovare una scusa per andare in giro ;-)! ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se è un modo per partire alzo le mani! :D L'importante è avere sempre un pretesto per andare, no? :D

      Elimina
  2. Non potresti trovarmi più d'accordo Manu!
    Pensa che il mio ragazzo compie gli anni il 14 Febbraio, e a nessuno dei due è mai interessato festeggiare San Valentino. L'unico problema è però non poter nemmeno festeggiare il suo compleanno perché uscire in quella data per una cena è impossibile: non si trova posto da nessuna parte e i prezzi si alzano non poco! CI godiamo sempre una cenetta a casa., ma decisamente molto meglio che condividere una serata con scene d'amore (nella maggior parte dei casi finte!) in quella che sembra la sagra dell'ipocrisia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quanto mi piace questo commento! :D
      Per me San Valentino è proprio da abolire! Se esco la sera del 14, è solo perché sarei uscita comunque. Una festa inutile come poche altre!

      Elimina
  3. Manuela cosa mi hai ricordato! al Liceo mi sentivo discriminata perché chi aveva il fidanzatino proponeva puntualmente ogni anno di essere esentato dalle interrogazioni del giorno dopo; aiuutooooo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah allora sì che possiamo capirci! Ma da me non funzionava così.. le interrogazioni non si saltavano per San Valentino! :D

      Elimina
  4. Ah San Valentino...da adolescente era il mio sogno.
    Poi, quando ho iniziato ad avere qualcuno con cui trascorrerlo, ho capito che non era per me; non per le solite polemiche "commerciali" (da amante del Natale credo che le feste siano una scusa IN PIU' per farsi dei regali), ma perchè...non sono romantica!
    Non amo i cuoricini, non amo le cene a lume di candela nè gli abbracci sotto i fuochi d'artificio (mi imbarazzano...è da pazzi, lo so!) quindi non amo San Valentino. Senza escludere il fatto che mia madre e suo padre sono nati il 14 febbraio, quindi si festeggiano i loro compleanni :D
    Però ecco, sono un controsenso vivente, ma una fuga dell'ultimo minuto da qualche parte la trovo molto più romantica di una rosa rossa con cena fuori! Ora come ora opterei per Parigi o Bari!
    Un abbraccio :)

    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bari! Sì! Vieni a trovarmi pleaaase! :D

      Elimina
  5. Grazie!!
    Ti confesso che più che coraggiosa sono folle, ma la fuga di un giorno, magari proprio il 14 febbraio, ci sta proprio bene!
    Adesso guardo i voli ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho già dato un'occhiata! Chissà... :D

      Elimina
  6. Per me San Valentino è tutti i giorni, ma ammetto che mi piace festeggiarlo ihihih <3 Povero Diego!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche per me l'amooor si celebra tutti i giorni, ma San Valentino proprio NOOO :d ahhahaha
      Penso a Diego con te e rido <3

      Elimina
  7. Approvo in pieno! E mi é pure venuta voglia di pizza...!! ;)

    RispondiElimina
  8. Anche io non sopporto San Valentino! Bellissima l'idea di salire sul primo aereo, è che io ingorda come sono non riuscire a tornare la sera stessa... Comunque io e mio marito non abbiamo mai festeggiato il 14 febbraio e per quest'anno abbiamo deciso di passare la giornata di sabato pomeriggio a impastare a 4 mani una pizzetta che ci mageremo noi due nella nostra casetta...! Buona settimana ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io son come te! Ho voglia di fermarmi almeno per due notti in ogni posto che visito! Ma mai dire mai, dai! :D
      Che bella idea avete avuto! Molro più carina della classica cena a lume di candela!

      Elimina
  9. Noi saremo in viaggio dalla Thailandia all'Australia! E menomale oerche' anche io san valentino non lo sopporto! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fantastico! Questo è il miglior modo per fuggire no? :D

      Elimina
  10. ahahah mi fai morire Vitullina!
    Faccio parte del club delle haters della festa di San Valentino... mai festeggiato e le tue idee mi piacciono un sacco!
    Un abbraccio tesoro**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io non ho mai festeggiato! :D
      Ti abbraccio Faretta mia!

      Elimina
  11. Sono d'accordissimo con te :)
    Pensa che lo scorso anno eravamo a NY ed io ho messo una foto su instagram dell'ESB illuminato di rosa e scrivevo "Tenetevi i fiori, i cioccolatini e le cene romantiche...a me basta questo!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah!
      Beh, sfuggire a San Valentino godendosi NYC è il massimo! Soprattutto dall'ESB! :)

      Elimina
  12. Vale auto-festeggiarmi perché mi chiamo Valentina?
    Lo confesso, perché celebrare una festa di coppia quando posso celebrare ancora di più me stessa? ahahhahahhahha si, a San Valentino, mi piace essere festeggiata solo per il nome che porto! Egocentrismo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora quest'anno ti arriveranno i miei auguri belli.. finalmente un buon motivo per ricordarsi di San Valentino <3

      Elimina
  13. Io ti consiglio anche un giro a Vico del Gargano...
    San Valentino è il patrono del paese e in quel giorno tutti i vicoli profumano di arance!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non male! Ci sono già stata ma ci tornerei molto molto volentieri :)

      Elimina
  14. Io fuggo da S. Valentino!!!!
    E sai dove vado? A Sanremo con le mie amiche come inviata (di me stessa) per divertirmi nell'entourage del Festival, atmosfera folklorisitca che tanto mi diverte. :)
    Anche io non sono d'accordo riguardo questa celebrazione commerciale dell'amore. Ogni momento della propria vita è appropriato per celebrare l'amore nei confronti del nostro partner e delle persone a noi care, l'intimità che si crea senza comando ma spontaneamente è l'ingrediente dei momenti speciali. :)

    Buona giornata
    Enza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quanto sono d'accordo con te!!!
      Allora aspetto il tuo reportage sanremese! :D

      Elimina
  15. Grazie mille Manu!!
    La funga di un giorno è una vera figata e anche se non è San Valentino va bene uguale, e tu devi provarla assolutamente!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarà fatto! Devo solo convincere il mio Fra! Non ama i mordi e fuggi, ma se proviamo a vederla nell'ottica di una "semplice" follia.. chissà! :D

      Elimina
  16. Aaah Manu quanto ti capisco.
    Odio la strumentalizzazione del giorno come "dimostrazione" d'amore ma ne approfitto ogni anno per proporre a Fra un viaggio di San Valentino che puntualmente viene bocciato :D

    Quest'anno per tagliare la testa al toro studio e non ci penso!!

    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah ben fatto! :D
      Sì, Dani, sono contenta che la pensi come me! D'altronde me l'aspettavo, soprattutto dopo aver letto quel post in cui dici di esser felice ogni mattina al risveglio ^.^ la dolcezza!

      Elimina
  17. tremo al pensiero del 14 febbraio perchè sono pure single.... partire sarebbe proprio quello che ci vuole ma sono legata al lavoro anche il sabato ahimè :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uh che peccato? E una gita domenicale fuori porta? dai! :D

      Elimina
  18. Ciao bella,
    io, come te, non amo la parte fasulla di San Valentino, l'ostentazione e quel voler per forza mostrare che
    tutto va bene, che ci si ami alla follia ecc.
    Non scappo dalla festa ma lascio che sia un giorno come un altro ove, se accade qualcosa di bello, lo accetto
    senza pensarci troppo anche perchè per me rappresenta la festa dell'amore in senso ampio.
    Amore per i proprio genitori, per i figli, per gli amici di sempre, per i fratelli. Ecco lo vedo come un giorno che se posso
    coccolo queste persone magari con un dolcetto fatto in casa solo per mostrare affetto.
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa idea della festa dell'amore in senso ampio mi piace.. e anche molto! :D
      Baciotti a te,, e buone coccole in famiglia!

      Elimina
  19. Ciao, ho letto con vero piacere il tuo post... e concordo! :-) Mai festeggiato il San Valentino... anzi parola d'ordine: FUGGIREEE! E io ovviamente me ne scappo in montagna! :-) Al prossimo post! Ciaooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parco Nazionale D'Abruzzo nell'incanto di un piccolo borgo: Civitella Alfedena. E' lì che sono stata, lontana dai luoghi comuni del giorno di San Valentino! :) Un trekking ammaliante e distensivo! Ciao Manuela!

      Elimina
  20. Chi vuole fuggire da S. Valentino può andare sabato sera a Venezia al concerto di FatBoy Slim. Non ci sono nemmeno i venditori di rose :-))
    Ahola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se fossi a Venezia fuggirei così! :D
      Pensandoci.. potrei fuggire a Venezia! Peccato che ci verrò la prossima settimana.. uff! :D

      Elimina
    2. Meglio!! Con le maschere c'è sempre un casino e probabilmente ci sarà pure il sole, ti aspetta un gran weekend! :-)

      Elimina
  21. Concordo, Manu, "trovo che San Valentino sia pura ostentazione, l'occasione più sbagliata per mettere in mostra l'amore".
    Non l'ho mai festeggiato e mi dà un po' fastidio chi si ostina a rendere i sentimenti troppo commerciali. Come sai amo il meno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo so meno! Less is more, less is sexy! :)
      Un caro saluto Gloria <3

      Elimina
  22. Ancora rido per il nostro messaggio. E rido ancora di più con questo titolo. Hai ragione. San Valentino non si sopporta! :D (E poi hai dato delle idee ottime!) :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Comunque io ODIO San Valentino" ahahahah priva di tatto io! :D
      Però, dai, ancora una volta ci siamo ritrovate, no? :)
      Grazie tesoro bello!

      Elimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: