Asia Blog & Social Media Tour

Mar Morto: relax nel punto più basso della Terra

mercoledì, novembre 19, 2014Manuela Vitulli


Il Mar Morto.
Ne sento parlare da sempre, sin dai primi anni di scuola. Nell'ora di storia, nell'ora di geografia, nell'ora di religione.
E' inevitabile, quindi, che il Mar Morto crei aspettative e suggestione ancor prima di vederlo dal vivo.
Ancor prima che lo sguardo si perda all'orizzonte, in questo lago talmente immenso e salato da essere chiamato mare.

Il fatto è che non ti aspetti così tanta bellezza.
Già. Il nome, Mar Morto, ti frega.
Un nome non certo casuale, dal momento che nei secoli, in seguito a terremoti ed evaporazione, il Mar Morto è diventato salatissimo e inadatto per la crescita di qualsiasi forma di vita animale e vegetale.

Eppure chi - come me - è assetato di nuovi orizzonti e luoghi imperdibili, beh, al Mar Morto deve andarci. Almeno una volta nella vita.
I motivi sono innumerevoli, ma cercherò di elencarne alcuni.

Innanzitutto perché il Mar Morto è una depressione: si trova oltre 400 metri sotto il livello del mare.
E' questo il punto più basso della Terra e - diciamocelo - è un motivo di orgoglio [e di vanto, qui i compagni di viaggio capiranno].









Il secondo motivo è il relax. Al Mar Morto ci si rilassa davvero.
Dimenticate le preoccupazioni e affogate i dispiaceri nelle acque del Mar Morto.
O meglio... galleggiate sulle acque del Mar Morto.
Ebbene sì. Un'esperienza sensazionale e oserei dire unica al mondo. Resistere all'acqua calda e oleosa non sarà faticoso, a patto che non abbiate alcun tipo di ferita sulla pelle - e che non abbiate la geniale idea di schizzare l'acqua negli occhi.
Perché il Mar Morto è come l'olio di alta qualità: pizzica.

Anche i più scettici come mio padre - l'ho spiegato in questo post su Volagratis - non possono che cedere al fascino del Mar Morto.


Mar Morto è anche sinonimo di salute e benessere.
Nell'acqua, infatti, è presente una composizione di sali e minerali unica al mondo e di grande beneficio per il corpo. Inoltre, il letto del "lago salato" offre depositi di fango nero facilmente applicabile (ho ceduto anche io, nella foto qui sotto). Questi fanghi, venduti in tutto il Paese, apportano alla pelle importanti principi nutrienti.

Il Mar Morto è quindi un dispensatore di salute e per questo motivo è anche una delle destinazioni del turismo medico. Pare infatti che i suoi benefici siano miracolosi per coloro che soffrono di psoriasi.



Infine, last but not least, i tramonti sul Mar Morto.
Sono magia pura, tanto da entrare prepotentemente nella "top 3" dei tramonti più belli che io abbia mai visto.
Il cielo diventa color pesca e offusca l'orizzonte, così che non è più ben chiaro dove finisce il Mar Morto e dove inizia lo Stato di Israele.

Mi viene in mente una frase di Baricco:

“E là dove la natura decide di collocare i propri limiti, 
esplode lo spettacolo. 
I tramonti.”



Tramonti da vivere galleggiando nel lago salato, da ammirare sostando su una terrazza panoramica, o - ancora meglio - aspettando che arrivi la sera stando a mollo in una delle incredibili infinity pool presenti nel resort in cui si alloggia (noi eravamo al Movenpick, che vi consiglio vivamente).





Ecco perché la Giordania mi ha scombussolato così tanto.
Per tutta questa meraviglia.
Il Mar Morto, assieme a Petra e al deserto del Wadi Rum - di cui vi parlerò presto - ti entra dentro e non ti molla più.


You Might Also Like

41 commenti

  1. Non avrei mai detto che potesse essere un posto così tanto bello, credimi: mai! Invece queste foto mi fanno ricredere! Immagino che dal vivo sia ancora più bello!
    Grazie...
    Un abbraccio
    Life, Laugh, Love and Lulu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io l'avrei detto prima di metterci piede. E invece ci tornerei subito. Adesso! :D
      Un abbraccio a te! Grazie!

      Elimina
  2. una magia *-* meravigliose queste foto!!!

    http://www.thefashionprincess.it

    RispondiElimina
  3. Approdo qui dal Moz ed entravo per dirti che l'intervista è stata davvero carina... poi invece mi son resa conto di essere rimasta senza parole alla vista di queste foto mozzafiato! :D
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che bello! Benvenuta e grazie mille :)

      Elimina
  4. Arrivo qui grazie a Moz ed eccomi subito immersa in uno di quei luoghi che rifocillerebbe il mio immaginario per anni!
    dalle foto traspare un'atmosfera quieta, quasi antica e la foto con i vasetti con delle sabbie (non so se pigmenti o spezie) variopinte mi ha fatta sentire immensamente bene!

    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in realtà sono pigmenti colorati, quelle sabbie che usano per le decorazioni nei vasetti :)
      Grazie mille, di cuore :)
      Felice di averti trasmesso tranquillità!

      Elimina
  5. Ho ricordi dolcissimi legati al Mar Morto, ma desidero tanto vederlo dalla Giordania :) Mi fai venire la voglia!

    PS: il link a Volagratis non funziona mi sa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie treasure, l'ho subito corretto! Ho fatto uno dei miei piccoli casini da finta smanettona! :D

      Elimina
  6. Questo è uno di quei luoghi che voglio assolutamente visitare

    RispondiElimina
  7. Che incanto O_O non ci sono mai stata ma me ne devo ricordare x la prossima vacanza :-)
    Grazie Manu, viaggiare con te è sempre un piacere :-)

    RispondiElimina
  8. Mamma mia! Devo volare devo volare devo volare. Stupendo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TU PUOI VOLARE! Fa molto Toy Story eh! :D

      Elimina
  9. Dico solo una cosa: spettacolo!!!
    Ci torniamo insieme? :)

    RispondiElimina
  10. Davvero una bellissima esperienza quella che abbiamo fatto nel Mar Morto *_*
    Se penso a quei tramonti mi si riempie il cuore di gioia.
    E questo ... è motivo di vanto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bel motivo di vanto, no? :D
      Sì, la nostra esperienza è stata TOP! Più passa il tempo e più me ne capacito :)

      Elimina
  11. Io uso i sali del Mar Morto per lo scrub e sono fantastici. Foto bellissime.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lì ne vendono tantissimi, sai? :D
      Grazie mille Kylie!

      Elimina
  12. Bellissima la Giordania, credo che sia una delle nazioni più belle visitate finora. E l'esperienza sul Mar Morto è stata davvero unica, anche se andandoci ad inizio Maggio l'acqua non era proprio così calda ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo, anche per me è stato uno dei posti più belli!
      L'acqua a Settembre però è bollente :D

      Elimina
  13. Ciao! Piacere di conoscerti! Wow complimenti è bellissimo il tuo blog! Grazie per essere passata da me! Vedo che abbiamo una stessa passione :D La Canon!!! Buona giornata!

    RispondiElimina
  14. Posto unico che chi ama viaggiare non può non avere in lista.

    Fabio

    RispondiElimina
  15. "Ecco perché la Giordania mi ha scombussolato così tanto." Hai proprio ragione.
    Rileggere queste parole è stato come rivivere quei bei giorni.. d'altra parte tutto ciò è stato motivo di vanto! :D

    RispondiElimina
  16. Ciao Manuela :) Che meraviglia questo posto, vorrei il teletrasporto per essere lì... ora ;) Grazie per questo bellissimo post e per essere passata da me, buona giornata :) :**

    RispondiElimina
  17. P.s.: mi sono unita con piacere ai tuoi lettori :)

    RispondiElimina
  18. Io quando vedo l'acqua, vivendo in un posto di cui ne è privo, mi riaccendo. Le tue foto sono molto belle e il relax di cui parli lo si vede perfettamente.
    La bellezza è già meravigliosa quando la immagini, ma quando ce l'hai davanti agli occhi è qualcosa di magico.
    Passo a salutarti dopo aver letto la tua intervista dal Mozzino! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa che io, pur vivendo di fronte al mare, mi riaccendo comunque! L'acqua per me è linfa vitale!
      Grazie mille :D

      Elimina
  19. Che luogo incantevole! Anch'io ne sono sempre stata affascinata e spero di visitarlo prima o poi!

    RispondiElimina
  20. mamma mia quanto vorrei andarci!
    non hai idea... :)
    e posso dirti che in quella foto con i fanghi sei veramente BELLISSIMA?
    [mi ci dovrai portare un giorno... sappilo]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. me l'ha fatta Lucy, che tesoro!
      Ero felice, impossibile non esserlo quando si è in viaggio. Vero? :)
      Ci torniamo eccome! <3

      Elimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: