Italia puglia

Salento bellissimo e insolito: Grotta della Poesia e Torre Sant'Andrea

lunedì, agosto 11, 2014Manuela Vitulli


Il Salento è la mia seconda casa.
Credo di avervi entusiasmato (o tediato?) abbastanza con tutti i post che ho dedicato a questa magnifica terra. Eppure non è finita qui.
Dopo aver condiviso su instagram le foto delle mie "ultime scoperte", in tanti mi hanno chiesto ulteriori informazioni.
Quindi è giunto il momento di parlarne nel blog. Perchè il Salento non finisce mai di stupirmi, sconvolgermi, soprendermi. Riesce sempre a propormi nuovi contenuti da condividere con voi.
Chi come Chiara è in procinto di partire per godersi le vacanze in terra salentina, sarà ben felice di conoscere due posti bellissimi e insoliti - prendete nota! - da inserire nel proprio itinerario: Grotta della Poesia e Torre Sant'Andrea.

Grotta della Poesia, Roca Vecchia, Salento

Immaginate una costa rocciosa e frastagliata circondata da acque limpide e turchesi - che non hanno proprio nulla da invidiare a quelle dei paradisi tropicali!
In questo invidiabile contesto immaginate una grande cavità naturale scavata nella roccia. E' Grotta della Poesia, situata nell'Oasi di Roca Vecchia, l'area protetta che in questi ultimi tempi sta facendo il giro del mondo.
Perchè?
Perchè Travel365 ha inserito Grotta della Poesia tra le 10 piscine naturali più belle al mondo, alla stregua della Pamukkale turca, di Playa de Amor e dei cenotes messicani.
E pensare che molti salentini ne ignorano l'esistenza. Pensare che mia madre ha conosciuto quest'oasi incontaminata grazie a me. Eppure la salentina sarebbe lei, non io! :)

Questo avvalora il potenziale della buona campagna promozionale che il territorio pugliese ha sviluppato in questi anni. La Puglia è diventata un brand pronto ad accogliere e stupire turisti provenienti da ogni angolo del mondo.
Ma non direi che questo sia l'unico vantaggio. Il bello è che noi pugliesi stiamo acquisendo una consapevolezza delle nostre bellezze e mentre fino a pochi anni fa preferivamo trascorrere le vacanze fuori, adesso siamo ben felici di scoprire quel che ci circonda (e non solo il Salento). Che non è mica poco!

Grotta della Poesia, Roca Vecchia, Salento

Grotta della Poesia, Roca Vecchia, Salento

Roca Vecchia, Salento

Perchè "Grotta della Poesia"?
Pare che il nome sia dovuto all'originaria presenza di una fonte di acqua dolce nella cavità. E poesia in greco significa acqua dolce.
Secondo la versione più fiabesca e romantica, il nome sarebbe dovuto ad una principessa che amava fare il bagno nella grotta. La sua bellezza, secondo la leggenda, avrebbe ispirato i versi di molti poeti.

Per me è stata la prima volta alla Grotta della Poesia e posso dire - non certo per mero campanilismo - che una visita è d'obbligo.

Unica raccomandazione: se arrivate qui ad agosto - come la sottoscritta - non vi aspettate pace e tranquillità. Numerose coppie e gruppi di ragazzi si tuffano uno dopo l'altro nella grotta oppure dal lato opposto con tanto di schiamazzi e applausi di approvazione. Insomma, il posto è meraviglioso ma nelle settimane di punta il relax è l'ultima cosa che si può pretendere in un contesto del genere.
Ma vi svelo un segreto.
Dopo un'oretta di schiamazzi tipici di una domenica d'agosto non mi andava più di fingere di rilassarmi in un posto sì bello, ma troppo popolato.
Spingendo lo sguardo un po' più in fondo, verso la torre che domina il panorama, ho visto delle rocce isolate a strapiombo sul mare cristallino. Così ho cercato un modo per raggiungerle e ho scoperto che, costeggiando la strada asfaltata e superando una staccionata in legno, esiste un breve sentiero che conduce a quelle rocce incontaminate anche a metà agosto.
Siamo sempre nell'Oasi naturalistica di Roca ma qui tutto è ancora più selvaggio e spartano.
Piccole grotte irraggiungibili sono intagliate tra le rocce più alte, mentre altre grotte scavate dal mare si rivelano più facilmente.
Qui, a differenza della Grotta della Poesia, non ci sono scalini che conducono in acqua. Bisogna tuffarsi e poi arrampicarsi sugli scogli.
Ma vi assicuro che ne vale la pena. Il bagno rigenerante che seguirà al tuffo ripagherà ogni sacrificio.

Roca Vecchia, Salento

Roca Vecchia, Salento

Roca Vecchia, Salento

Rotolando verso sud lungo la litoranea (a bordo dell'auto) abbiamo deciso di superare rapidamente Torre dell'Orso - decisamente troppo turistica e affollata - per inoltrarci alla ricerca di qualcosa di più autentico ma pur sempre incantevole.
Procedendo ancora più a sud verso Otranto, abbiamo deciso di svoltare senza alcuna aspettativa per Torre Sant'Andrea. Ottima scelta!
L'audacia ci ha premiato regalandoci momenti indimenticabili in un luogo dall'atmosfera puramente salentina.
Abbiamo aspettato il tramonto spalmati sugli scogli - anche qui basta superare la spiaggia per imbattersi in un'oasi selvaggia e disabitata - mentre pian piano il sole tingeva d'oro le enormi rocce naturali che spuntano nel bel mezzo del mare per poi far scivolare i suoi raggi nell'acqua. Un bagno di luce. 

Torre Sant'Andrea, Salento
Torre Sant'Andrea, tramonto, Salento

E dopo il tramonto ci siamo rilassati nel bar in legno che si affaccia sulla spiaggia. Un bar salentino doc che allieta l'atmosfera con musica locale, in primis con il ritmo coinvolgente della pizzica salentina (qui sotto trovate uno dei brani tradizionali che ho ascolato).
Ho quasi paura a parlare di Torre Sant'Andrea, una località che nel 2014 genera ancora alchimia, ospita soprattutto gente del posto e offre una costa non deturpata dal turismo di massa.
Non è un caso se la ricezione della tre proprio qui ha deciso di abbandonarmi annunciando con un sms improvviso "Benvenuto in Grecia! In Grecia chiami e mandi messaggi al costo di....".
Rido ancora al pensiero. Misteri della tre.





Come raggiungere La Grotta della Poesia:

  •  La Grotta della Poesia si trova a Roca Vecchia, Melendugno, sulla litoranea che porta a Torre dell'Orso. Si tratta di una zona tutelata, quindi non offre aree dedicate al ristoro e non è possibile parcheggiare l'auto a ridosso dell'area. Esiste però un parcheggio privato (1 euro all'ora o 4-5 euro per tutta la giornata).
  • La distanza che separa Roca Vecchia da Torre Sant'Andrea è davvero irrisoria. Potete constatarlo con l'ausilio di questa mappa :)


Siete in cerca di altre informazioni per un itinerario di viaggio in Puglia?
Ecco un post che potrebbe tornarvi utile: Vacanze in Puglia: 3 itinerari

You Might Also Like

41 commenti

  1. Il colore dell'acqua è incredibile! Quanta voglia di essere di nuovo lì!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh, a chi lo dici Sabina! Vien voglia di fare un tuffo. Di quelli indimenticabili :)

      Elimina
  2. Quella parte di Salento mi manca.

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. ma che mare stupendo è? *____________________________* un'acqua meravigliosa a dir poco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già, a dir poco :) Fiera di questi gioielli pugliese!

      Elimina
  4. Un mio amico proprio ieri era alla grotta e quando ho visto le
    foto su facebook ho pensato "ma che bella!".. Complimenti per il post tesoro, non vedo l'ora di visitarlo questo Salento :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tesoro! Non puoi non aver visto il Salento. Corri qui!!!! :D

      Elimina
  5. Mamma mia che foto meravilgiose..*____________*waw magnifiche.....Un bacioen dolcissima e Buone Vacanze!!!!!!!<3

    RispondiElimina
  6. Che bello Manu! Prima o poi... questa Puglia mi vedrà!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. arriva presto, dai! :D facciamo un gemellaggio Puglia-Liguria? :D

      Elimina
  7. ma, ma......... QUESTO POSTO è MERAVIGLIOSO!!!! Ogni anno spero di poter fare le vacanze in Puglia, poi per un motivo o per l'altro non ci riesco mai. Non ci sono ancora stata, quindi mi piacerebbe prendermela con calma (un mese? ahah) e visitare ciò che di meglio offre la regione. Sono già innamorata... spero di riuscire la prossima estate (non in agosto, mi auguro!)
    Belle foto!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un mese andrebbe benissimo ahah! In diceci giorni o meno è difficile riuscire a coglierne la bellezza, o meglio, salteresti troppe cose bellissime!!!
      Non in agosto sarebbe perfetto :) già!
      Grazie mille Annalisa cara!

      Elimina
  8. Grazie di averci ricordato questi posti magici
    Salento lu mare, lu sole, lu viento! :)

    RispondiElimina
  9. L'acqua turchese, l'acqua TURCHESEEEEE!!!

    RispondiElimina
  10. Ok! Noi dobbiamo andare in questi luoghi *-*
    Il fatto che ci sia stata la presenza di una fonte di acqua dolce potrebbe condizionare il colore dell'acqua rendendolo così cristallino!
    Per esempio, in Sardegna, a Cala Goloritzè (una delle migliori spiagge d'Italia, secondo molti sondaggi), il colore dell'acqua è quasi irreale da tanto che è chiaro ed è influenzato appunto da fonti di acqua dolce!
    Comunque, voglio venire in Puglia, Puglia, Puglia..!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo tu abbia ragione, soprattutto dopo aver visto l'acqua di Cala Goloritzè! Oh my God! :D
      E allora che aspetti per venire in Puglia??? <3

      Elimina
  11. Il colore di quest'acqua è incredibile.. vorrei essere lì adesso!
    Un bacione, a presto :*

    RispondiElimina
  12. Quindi il prossimo anno faccio un salto assolutamente anche qui!;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente! :) Da Leuca non è nemmeno così lontano ;)

      Elimina
  13. cavoli che voglia di tuffarmi!! domani andrò anch'io al mare a jesolo, ma colori così me li posso sognare :(( forse per questo vado pochissimo :)) buon ferragosto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e allora quando arrivi in Puglia? Vieni a scoprire i colori del nostro mare!!! :D

      Elimina
  14. Che splendore! Io sono tornata da poco dalla Calabria e c'erano dei paesaggi molto simili a questi, farsi il bagno era davvero un piacere :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco, anche la Calabria deve essere splendida!

      Elimina
  15. Ma questo posto è un paradiso! Veramente esiste? E con quell'acqua? Non vedo l'ora di poter scoprire la Puglia con te.
    Tutto il Salento mi manca e penso che sia molto grave leggendo i tuoi articoli!

    ps. A me personalmente non hai tediato, mi hai affascinato con le descrizioni della tua splendida Regione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, esiste e ti aspetta! Ci aspetta insieme! <3 A braccia aperte!

      Elimina
  16. Bellissimo!
    Ti ho nominata per un piccolo premio sul mio blog, spero ti faccia piacere! http://millenovecento94.blogspot.it/2014/08/the-very-inspiring-blogger-award.html
    baci! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma davvero? Grazie mille :) Passo subito a leggere!

      Elimina
  17. no ma... sul serio nella mia vacanza in Salento mi sono persa questa meraviglia?
    Ma davvero davvero?
    Ok, devo tornarci assolutamente (con te e lucy) perché il richiamo di quell'acqua è decisamente irresistibile!
    Bravissima tu, come sempre :*

    RispondiElimina
  18. della Puglia conosco il Gargano ed il Salento e ne sono innamorata, ma la Grotta della Poesia me la sono persa!!! O come ho potuto??? Una simile meraviglia!!!!.... :-((( Dovrò tornarci presto! Un abbraccio di cuore

    RispondiElimina
  19. Manuela, basta parlare di Salento.
    Già c'è troppa gente :-P

    RispondiElimina
  20. ciao, sono stata a Torre dell'orso ed a Torre Sant'Andrea l'anno scorso con il camper. Posti magnifici e unici. Poi, per sbaglio, perdendoci tra le stradine di San Foca e Roca, ho scoperto l'esistenza della grotta di Poesia. Una tappa che non era in programma, ma che di certo non mi sono fatta scappare. Un posto affollato, ma meraviglioso.
    Baci.

    RispondiElimina
  21. Bellissimo! Ci sono stata :)

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: