Europa Svizzera

Primavera in Svizzera: una continua scoperta

giovedì, aprile 24, 2014Manuela Vitulli


Parlo sempre del mio amato mare, ma chi mi segue da tempo sa bene quanto io adori anche la montagna (potete leggerne qui).

Sarebbe bello poter abbinare alle vette innevate un po' di quel brio che siamo soliti trovare nelle località costiere.
E chi ha detto che questo non è possibile?


Avete mai pensato di combinare il divertimento sugli sci ai colori del Carnevale di Rio?
Quella che potrebbe sembrare solo un’utopia è invece la realtà in Svizzera, dove l’arrivo della primavera si festeggia con competizioni sciistiche di fama mondiale, eventi culturali e appassionanti manifestazioni tradizionali.
Con circa 70 vette che superano i 4.000 metri la Svizzera è senza dubbio la patria del divertimento in alta quota, grazie a cime che tutto il mondo invidia come Punta Dufuor e il Matterhorn, senza dimenticare il gruppo composto da Moench, Eiger e Jungfrau, considerato un vero paradiso nelle Alpi Bernesi. Qui lo sci è il pane quotidiano non solo per gli esperti, ma anche per gli appassionati della neve alle prime armi.
Non c’è da stupirsi allora se ogni anno migliaia di visitatori non riescono a rinunciare a una vacanza in montagna in Svizzera. 

Data l’abbondanza di località turistiche moderne e ben attrezzate, trovare la sistemazione adatta alle proprie esigenze non è affatto un’impresa e per risparmiare è possibile scegliere anche tra le numerose offerte vacanze in montagna su Expedia. Una volta giunti a destinazione il calendario di eventi per salutare l’arrivo della primavera è dei più ricchi e non comprende solo le semplici discese in pista. 
La Svizzera, infatti, vanta una tradizione sciistica d’eccellenza e ospita le gare più appassionanti della stagione 2014, come la Coppa del Mondo di Freestyle.
Quest’anno nell’area di Corvatsch è stato realizzato anche il primo concorso di slopestyle, attività inclusa nelle discipline olimpiche del 2014. L’occasione è delle più ghiotte (direi una figata!) per osservare da vicino sciatori e snowboarder provenienti da tutto il mondo, intenti a sfidarsi a colpi di salti e acrobazie lungo un percorso ricco di ostacoli e rampe. Non sono una professionista (forse ricorderete questo articolo in cui vi ho parlato della mia prima esperienza con lo snowboard), ma amo essere una spettatrice degli spettacoli di freestyle


L’adrenalina degli sport estremi continua a Verbier, tappa del circuito internazionale di sci freeride 2014, a cui partecipano ogni anno sciatori e snowboarder di fama mondiale. Dalla vetta del Be des Rosses, a 3.222 metri, i partecipanti seguono un percorso libero fino a valle sotto gli occhi attenti dei giudici, pronti a valutare la fluidità dei movimenti, la difficoltà delle acrobazie, la tecnica utilizzata e il numero di salti. La gara è una delle più avvincenti e le emozioni non mancano sia per gli appassionati sia per chi si avvicina a questa disciplina per la prima volta. 

Regalarsi un last minute in Svizzera a marzo è l’occasione ideale anche per lasciarsi contagiare dall’allegria del Carnevale o partecipare a interessanti eventi culturali.
Marzo, infatti, è il mese delle feste in maschera e ogni Cantone organizza sfilate, carri e spettacoli musicali. Il Carnevale di Lucerna è uno dei più antichi del Paese ed è legato ai festeggiamenti pagani organizzati per invocare il ritorno del sole. Oggi questa festa simbolica si svolge nell’intera aerea del Lago di Lucerna, che per l’occasione si colora di coriandoli e maschere. 

Molto popolare è anche il Canevale di Basilea, che come da tradizione inizia ogni anno alle 4:00 del mattino del lunedì successivo alle Ceneri. Quando la città dorme il Morgenstraich, la sfilata con le lanterne, inaugura la festa più colorata e ironica della Svizzera. Ogni marzo, infatti, a Basilea va in scena un tema diverso, che non viene solo presentato ma diventa oggetto di una vera e propria parodia, con tanto di caricature e canzoni divertenti. 
Basilea è una di quelle città a misura d'uomo sospese tra modernità e tradizione, perfette per un weekend in qualsiasi periodo dell'anno. In occasione del solstizio di primavera numerose città svizzere offrono l’ingresso gratuito a palazzi e gallerie, mentre a Berna è possibile partecipare alla Notte dei Musei, visitando mostre e assistendo a spettacoli fino alle prime luci del mattino.

L’inverno è il periodo migliore per vivere la montagna? Tutt’altro.
Dalle vette innevate al cuore delle destinazioni più affascinanti d’Europa, in Svizzera l’arrivo della primavera è davvero una continua scoperta!

You Might Also Like

16 commenti

  1. Amo l'estate, ma trovo che un paesaggio montano, con neve, boschi, cielo terso e sole sia la cosa più bella di sempre.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto... sono quelle cose che ti fanno sorridere in qualsiasi periodo dell'anno :)

      Elimina
  2. Splendido resoconto! Splendide le immagini. Caterina www.imieioutfit.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. wow che meraviglia! nonostante ami la montagna in svizzera ci sono stato poche vlte. cmq conosco tutti i posti che hai menzionato, devo solo prendere la macchina e partire :)) buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ero certa che tu conoscessi bene la Svizzera! :) Buona serata a te!

      Elimina
  4. Meraviglia!!! Per andare in Francia , tutti gli anni, passo dalla Svizzera e sin da piccola restavo incantata a guardare la bellezza del paesaggio che in alcuni tratti sembra magico. Molto belle le tue foto ;)
    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Audrey! Pensa che sono fatte con una vecchia digitale ...

      Elimina
  5. Che posti meravigliosi!
    Io purtroppo attualmente ho poca possibilità per viaggiare, ma al più presto andrò a Londra :)

    RispondiElimina
  6. io non amo la montagna ma in svizzera ho scoperto angolini deliziosi!

    RispondiElimina
  7. Io non so sciare ma in Trentino ho imparato a ciaspolare :) e poi vorrei andare in slittino un giorno :D Sembra divertente!
    Invece, in primavera mi immagino certi prati alla Heidi, con tanto verde e distese di fiori e il sole che illumina le montagne, e tutto questo mi piace, mi ispira tantissimo e mi fa pensare a meravigliosi trekking che ti portano ad alture da cui ammirare panorami assurdi :) si, si. mi gusta assai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. invece io non ho mai ciaspolato :( vorrei provare!!!
      E comunque vorrei vedere le tue foto in montagna... sarebbero uno spettacolo!

      Elimina
  8. La Svizzera è davvero meravigliosa sia con la neve che senza:) concordo Manuela!!

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: