riflessioni varie

Le cose che amo: viaggiare in auto

lunedì, febbraio 17, 2014Manuela Vitulli


Esistono tanti modi per viaggiare.
Il più classico, quello cui siamo soliti associare l'idea del viaggio, è sicuramente l'aereo.
Ma non dimentichiamo la poeticità del treno (ne ho parlato su Bassa Velocità).
E soprattutto non dimentichiamo il fascino del viaggiare in auto.
L'auto è un mezzo che trasmette davvero la percezione del viaggiare. Dello spostamento.
Così, quando ho dovuto scegliere il nuovo logo del blog, non ho avuto dubbi.
Un aeroplanino di carta che potesse far pensare non solo al più comune aereo, ma a qualsiasi mezzo di trasporto. Inclusa l'auto.

foto dal web

Perché amo viaggiare in auto?
Perché l'auto è imprevedibile. Ti spiazza.
Che tu sia alla guida o sia il passeggero, non importa. Sappi che se fai un viaggio in auto, ci sarà almeno un'occasione in cui sarai costretto a fermarti alla prima piazzola di sosta per ammirare delle bellezze inattese. E magari immortalare il momento con un bello scatto. 
L'auto ti coglie impreparato. Ed è proprio questo che amo. 

L'automobile è stato il primo mezzo di trasporto con cui gli italiani nel dopoguerra hanno scoperto il piacere di andare in vacanza. Intere famiglie si spostavano dalla città al mare a bordo della loro unica auto.
Oggi gran parte delle famiglie dispone di più veicoli, tra cui anche auto usate. Trovare l'auto ideale è diventato estremamente semplice. Basta fare una ricerca, ad esempio su questo portale.
Attualmente gli aerei ci permettono di arrivare da una città all'altra dello stesso Paese in un batter d'occhio.
Eppure c'è gente - come me - che continua a preferire l'auto.
La consapevolezza dei chilometri macinati, la possibilità di fermarsi ovunque e in qualsiasi momento per una sosta.
Lo scorrere del paesaggio dal finestrino e il suo lento cambiamento a seconda dei luoghi attraversati.
Adoro, quando mi sposto dalla mia Puglia, assistere all'affascinante metamorfosi paesaggistica.
Partire dal mare e dalle infinite distese di ulivi pugliesi per arrivare in collina, vedere le prime pale eoliche che dominano tra le nuvole nel cielo, le distese di fiori, i pascoli in lontananza. E chiedersi quale sarà il nome di quella pianta mai vista prima.

tramonto scattato dall'auto in Egitto

A chi non è capitato - in auto - di essere rapiti dal calar del sole e di voler catturare "al volo" i colori del tramonto?
E così in auto nascono spunti di riflessione. Ci si ritiene fortunati. Perché il mondo offre meraviglie esagerate.
Uno stupore continuo fino all'arrivo a destinazione. Un po' come se quell'arrivo te lo sei guadagnato.
Anche quando il tragitto è breve e quell'arrivo si chiama semplicemente casa.



You Might Also Like

70 commenti

  1. pensa invece che io odio guidare! amo il treno però :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io amo entrambi i mezzi. Anche il treno permette di godere degli splendidi paesaggi.. col naso attaccato al finestrino :)

      Elimina
  2. arrivo da anni passati a viaggiare in camper e trovo che sia ancora il mezzo più bello per godersi la vacanza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in camper? wow! ho sempre sognato di fare un viaggio in camper!

      Elimina
  3. Io amo viaggiare in auto.
    Ho viaggiato tantissimo, passato una marea di ore in macchina, fin da quando, bambina, facevo Napoli-Treviso con i miei per andare a trovare i parenti giù.
    Mio padre mi ha trasmesso la passione per la buona guida e ora adoro guidare. E mi godo il viaggio solo se sono io alla guida!
    Grazie per avermici fatto pensare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per essere passata di qui Simo <3
      Beh io preferisco essere dal lato passeggero. Anche se guidare in viaggio non mi dispiace. Forse è il momento che più "digerisco" per guidare :)

      Elimina
  4. anche io quando posso viaggio in auto.
    perchè ti dà assoluta libertà e non devi sottostare a orari, regole e quant'altro (anche - o soprattutto - i limiti di peso che ti vincolano nei viaggi aerei...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto! e sono fattori importanti, molto importanti per me :)

      Elimina
  5. Bellissimo!! Anch'io amo viaggiare in auto, da ancora più unicità all'esperienza del viaggio :-)

    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In auto riesco a cogliere le diverse sfumature del viaggio, cosa che in aereo non riesco a fare :)

      Elimina
  6. Bellissimo!! Anch'io amo viaggiare in auto, da ancora più unicità all'esperienza del viaggio :-)

    Sara

    RispondiElimina
  7. io ho sempre guidato tanto e con piacere fin dai 18 anni, anche su lunghi spostamenti... ma da due-tre anni mi è passata la voglia di guidare, odio gli spostamenti in macchina, mi sembra di buttare i miei soldi e perdere il mio tempo chiusa in una bolla, l'idea di trovare un parcheggio mi deprime. Ormai l'auto è la mia ultima scelta, prima viene la bici, poi il treno (anche in combo, bici + treno). e se proprio auto dev'essere allora cerco di condividere e viaggiare con Blablacar.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece non amo l'auto. Non la amo in città, in paese, nel traffico. Però la adoro in viaggio, per i lunghi spostamenti.
      Forse è l'unico momento in cui mi va di guidare :)

      Elimina
  8. Concordo con ogni singola parola.
    D'altronde, il vero viaggio, quello On-The-Road, non può che essere sulla strada!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto! Sapevo che avrei avuto il tuo appoggio. Non avevo dubbi. :D

      Elimina
  9. io da bravo veneziano invece preferisco i mezzi pubblici, treni in particolar modo (no quelli italiani...). guidare tanto mi dà ansia e stanchezza :(( sono consapevole cmq di essere in minoranza.. buona giornata, ciao Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mica tanto! Molti la pensano come te, sai :)

      Elimina
  10. Post bellissimo.
    Vedi, io non amo guidare, ma amo viaggiare in auto.
    Mi sa che scrissi anche io qualcosa di simile sul blog, qualche tempo fa.
    Amo potermi addormentare in auto, amo viaggiare in auto di notte, tornare da qualche parte o andare verso qualche meta.
    Amo ciò che si vede dal finestrino, le luci, i paesaggi.
    L'auto è proprio avventura, sì.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sa che andiamo proprio d'accordo. La pensi esattamente come me.
      Amo viaggiare in auto soprattutto di notte! Le luci che pian piano si accendono, vedere l'alba... :)

      Elimina
  11. Concordo pienamente! Adoro guidare o anche essere il passeggero, certi scorci di paesaggio solo così li puoi vedere! E che bello è fermare la macchina all'improvviso perchè vedi qualcosa che ti lascia a bocca aperta, oppure tornare indietro perchè quella foto proprio non te la puoi perdere!?
    On The Road tutta la vita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la pensiamo proprio allo stesso modo! Io sono quella che è capace di fare inversione e tornare indietro per non perdersi uno scorcio magnifico :)
      Sì, on the road tutta la vita!

      Elimina
  12. Verissimo Manu, e poi parliamone: cosa non è la Costiera Amalfitana in auto?*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la Costiera Amalfitana in auto??? è stata una delle esperienze più belle dello scorso anno (un pò meno per il parcheggio, lo confesso) :)

      Elimina
  13. Ho sempre amato viaggiare in auto perché ti dà la possibilità di fermarti dove vuoi e quanto vuoi. Troppo spesso inevitabilmente, sulle guide turistiche non ci sono riferimenti a paesaggi o punti molto belli, ma che magari da soli non valgono il viaggio. Bellissimo scoprirseli all'improvviso e inaspettatamente davanti. L'auto a noleggio dopo il volo è stato il mezzo di trasporto dei miei primi viaggi sola in Spagna e Portogallo e quello dell'ultimo viaggio in Australia on the road con mio marito e i miei due bimbi. Indimenticabili tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo nelle guide si riporta poco di quello che si potrebbe scoprire per strada. Ed è proprio questo il bello, no?
      Non aspettarsi paesaggi incredibili! :D

      Elimina
  14. hai ragione anch io amo viaggiare in auto!^_^

    RispondiElimina
  15. L'auto è il mio mezzo di trasporto preferito, non posso che essere d'accordo con quanto affermi nel post! Ci ho organizzato un intero viaggio di nozze e ripeterei l'esperienza senza la minima esitazione! La libertà che dona è impagabile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cambiare strada, concedersi una sosta... quale mezzo permette di farlo se non l'auto? :)
      Grazie per questo commento Elena!

      Elimina
  16. Mi hai quasi convinto :) Nel senso che è come sempre uno splendido post e sei convincente su tutto, e pure io in auto ho fatto viaggi bellissimi (Cuba, California, Balcani...). Ma proprio su Bassavelocità ho spiegato che l'auto... non è il mio ideale :)

    "La macchina mi stanca. Ti costringe a stare concentrato. E il maggior vantaggio, quello di potersi fermare dove si vuole o fare deviazioni, la maggior parte delle volte è illusorio. Quasi sempre, per mia esperienza, si finisce per fare lunghi tratti di guida ininterrotta. Succede per i motivi più vari, perché si è in ritardo, perché si è stanchi, perché piove… Non va sempre così, certo, ma non si è liberi come si potrebbe credere. Inoltre viaggiare leggeri è bello e l’auto è un altro grande bagaglio di cui occuparsi" :)
    http://www.bassavelocita.it/treni-e-travelblogger-intervista-a-patrick-colgan/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho letto tempo fa questa intervista. E dunque immaginavo già questo tuo commento!
      In parte concordo, dal momento che spesso anche in auto non mancano le restrizioni per ragioni tempistiche o anche per il fatto stesso che la macchina è un "fardello". Basti pensare al parcheggio (in Costiera Amalfitana 5 euro all'ora ti fanno pentire di essere schiavi di una macchina).
      Tuttavia la macchina regala scorci che spesso neanche il treno riesce ad offrire. Senza contare i viaggi in compagnia e la possibilità di canticchiare insieme le canzoni della playlist realizzata appositamente per l'occasione. Son piccole cose che mi mettono allegria :)

      Elimina
  17. Per quanto un viaggio in macchina possa essere più impegnativo di un viaggio in aereo, treno o nave, è sicuramente bello. Ci si perde nei paesaggi, si ha la libertà di fermarsi, tornare avanti e cambiare programma, ed il fascino di un viaggio sta anche in questo!
    Un bacione!
    Life, Laugh, Love And Lulu
    Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, io adoro il "bello" dei viaggi in auto :)

      Elimina
  18. Anche io adoro viaggiare in macchina...dal lato passeggero ahahah
    Ma devo dire che sono una co-pilota provetta, con tanto di animazioni nel momento del "pericolo colpi di sonno".

    Un bacio Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche iooo! ahahhaah copilota provetta mi piace! :D
      Un bacione Vero!

      Elimina
  19. viaggiare in auto può essere più stancante in certi casi ma non ti perdi la magia di tutti i posti che visiti e del tragitto, vogliamo mettere? :D

    RispondiElimina
  20. Uno dei più bei viaggi che ho fatto è stato un tour della Galizia in auto, spostandoci di paesino in paesino, fino ad arrivare a Santiago de Compostela. Un'esperienza magica, che tu hai saputo descrivere benissimo!!
    Un bacione e... bello il nuovo logo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che meraviglia!
      Grazie mille… sì il nuovo logo mi rappresenta di più :D

      Elimina
  21. Viaggiare in auto rimane il mio mezzo preferito.. forse perché mi ricorda tutti quelli che ho fatto quando ero piccola. I miei primi viaggi. Poi è vero, adoro il treno e l'aereo, però ci sono emozioni particolari legate all'auto! Brava Manu.. <3

    RispondiElimina
  22. A me piace solo se sono dalla parte del passeggero :P in generale comunque preferisco il treno o l'aereo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io no… è una scelta del tutto soggettiva, ovviamente :)

      Elimina
  23. Sono pienamente d'accordo sull'auto ma ora con il traffico camionistico pesante mi fa un pò di paura e girare macchina+caravan ed essere lunghi 11 mt non è proprio facile. Di viaggi ne ho fatti tanti spero di farne ancora qualcuno ma senza rimorchio. Buona serata cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmm non mi riferivo ai caravan...alle auto in generale :)
      Ciao Edvige :D

      Elimina
    2. Si lo so....ma io dicevo per me che per questo motivo la macchina la usiamo poco e si che mi piace...a marito gli è passata la voglia anche solo con la macchina per via dei TIR perchè non vuole rinunciare alle autostrade io ne farei a meno si vede mooolto di più sia cittadine che paesini, Speriamo che gli ritorni la voglia :(
      Ciaooo

      Elimina
  24. Devo dire che io ho cominciato a viaggiare in auto sin da piccola e tutt'ora il primo mezzo di trasporto a cui penso per un viaggio è quest'ultimo. Non c'è niente di più piacevole del viaggiare con i sedili posteriori ingombri di roba da mangiare e da bere, cappotti, giochi e libri: tutti mezzi per far fronte a un lungo viaggio. Rispetto all'aereo, che forse preferisco per le lunghe distanze, ci si gode il paesaggio, la radio, le chiacchiere con gli altri passeggeri e l'inconfondibile senso di stabilità e spostamento che solo un mezzo su ruote sa dare...d'altronde il viaggio non inizia quando si arriva a destinazione, ma quando si esce di casa! :) Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi piace tantissimo l'ultima frase. Proprio vero… si inizia a viaggiare appena si mette piede fuori casa :D

      Elimina
  25. Ciao Manuela, ricordo il mio più bel viaggio in auto è stato attraversare da sud a nord la Baja California e da Palenque a Chichiniza in messico, indimenticabile baci

    RispondiElimina
  26. Mi hai fatto tornare in mente i tanti viaggi in camper con i miei genitori. Babbo alla guida e io con occhi un po' sulla cartina della strada , un po' fuori dal finestrino..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. felice di averti fatto tornare in mente bei momenti d'infanzia :)

      Elimina
  27. Io ammetto che preferisco viaggiare in aereo, anche perchè facendo quasi sempre viaggi su distanze notevoli finirebbe che una volta arrivata a destinazione dovrei ripartire per tornare indietro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ovviamente per lunghe distanze preferisco l'aereo :D

      Elimina
  28. Preferisco Emirates a dir la verità.. a parte gli scherzi quando possiamo prediligiamo scooter a nolo sul posto finché le distanze si attestino non oltre la cinquantina di chilometri.. poi treno e poi, ma solo poi, automobile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. de gustibus :) Emirates è perfetta! :D ahahaha

      Elimina
  29. Volendo provocare direi che il viaggio in macchina è forse la parte più bella. A maggior ragione se sei con gli amci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto! con gli amici (e con la musica giusta) è il massimo :D

      Elimina
  30. Sei poesia!
    Da passeggero il viaggio in auto l' ho fatto solo un paio di volte, per raggiungere la Calabria e adesso posso anche scordarmelo perchè C odia viaggiare in automobile -.-' Nonostate la solita anzia che mi assale al momento del decollo e dell' atterraggio (per non parlare di turbolenze varie) l' aereo è il mio mezzo di trasporto preferito. . .in realtà anche il treno, da piccola l' ho preso spesso per raggiungere mio fratello a Milano (viaggio infinito) e dopo anni e anni mi piacerebbe riprovare, magari per distanze con qualche Km in meno -.-' è inutile I love airplane ihihihihi Amo arrivare dritta alla meta! Anche se quei pulmini stile hippie. . .mmmm quello mi piacerebbe! ^^
    KIss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ci vedo nel treno. Non so... lo associo a te :)
      Sei più da treno che da aereo tesoro :)

      Elimina
    2. oddio ma quella z su ansia è imperdonabile...ahahha mi rileggo adesso! Bhe si forse in un' altra epoca. . .oggi i treni fanno proprio pena :(

      Elimina
    3. Ma dai! non ci avevo fatto caso!

      Elimina
  31. Io amo guidare :D in tutti i tipi di strade! Privilegio quelle strette e tortuose perché so che spesso portano in mezzo al nulla della natura e allora quasi sicuramente, ci sarà qualcosa di figo da ammirare!
    Quei pulmini sono il mio sogno sin dalle scuole medie! Ma io non faccio testo, essendo vintage dentro e fuori :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'avevo capito sai… che sei un animo vintage! E mi piace troppo! :D

      Elimina
  32. Ciao Manu... come stai? anche noi amiamo viaggiare in auto, il nostro primo viaggio insieme è stato in auto in Svezia. L'auto ti dà possibilità ampie come il fermarsi nel nulla e guardare il tramonto su una spiaggia desolata e poi ripartire senza problemi di tempo, i campeggi o gli ostelli sono sempre aperti e l'auto ci ha sempre permesso di vivere le giornate in comodità e in totalità raggiungendo luoghi in totale autonomia senza stare alle regole di nessuno solo quelle della natura. Un bacio grande gli amici WYW

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao ragazzi! Siete tornati???
      che piacere avervi qui :)

      Elimina
    2. ahah si siamo tornati da un po' ;) era un piacere all'inizio ora...c'è un po' di pentimento a essere qui in Italia...speriamo vada meglio ;)

      Elimina
    3. lo spero anche io! l'Italia a volte è difficile (me ne rendo conto), ma bisogna crederci!
      se non ci crediamo noi...

      Elimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: