riflessioni varie

Un anno di viaggi: il 2013 in pillole

venerdì, dicembre 27, 2013Manuela Vitulli


Finalmente posso dirlo: il 2013 è stato un grande anno.

Tra alti e bassi, mi ha portato molti cambiamenti radicali. 
E soprattutto tanti Viaggi, di cui alcuni inaspettati. 
Talmente tanti viaggi che credo sarà molto difficile ripetere un'annata simile.


New York City: il Brooklyn Bridge al tramonto

Il 7 Gennaio 2013 partivo per gli States. Un viaggio tanto bramato.
Partivo con una valigia vuota in tutti i sensi. Ancora vuota di ricordi, emozioni, souvenir e pronta da riempire.
Non è passato nemmeno un anno, eppure da allora son cambiate così tante cose da farmi sembrare quel giorno decisamente lontano.
Tutto iniziò nel cuore pulsante degli Stati Uniti d'America (e non solo): New York City.
Un classico intramontabile, una città che racchiude un mondo, che vederla una sola volta non basta.
New York non basta mai.
Ma non voglio dilungarmi, ne ho già parlato abbastanza in alcuni articoli precedenti.

Credo invece di non aver ancora parlato di uno dei ricordi più belli nella Grande Mela: passeggiare lungo il Ponte di Brooklyn al tramonto.
Adoro i tramonti e non mi stuferei mai di ammirarli da casa. Figurarsi dal Ponte di Brooklyn, quando questo si tinge d'arancio, i grattacieli diventano rosa e riflettono le striature che dipingono il cielo.


Miami Beach: i colori del tramonto sulla spiaggia

Dopo una breve sosta a Orlando, una città di cui ricordo il fantastico aeroporto, le palme e gli splendidi paesaggi naturali che mi hanno lasciato esterrefatta all'arrivo [quei paesaggi che fanno così "America" che vorrei tornarci per scoprirli meglio, al di là dei rinomati parchi divertimento di cui ho parlato qui], sono atterrata a Miami.
Miami, solare e spumeggiante, perfetta per divertirsi, rilassarsi o semplicemente godersi la vita.
L'Ocean Drive, l'Art Decò e l'arredamento vintage di locali e hotel fanno un pò pensare che Miami sia cristallizzata nei primi anni '90. 
Una metropoli cosmopolita che oserei definire anche un pò italiana. Sia per lo stile di vita, che per la fetta di italiani che vivono a Miami. Ecco perchè a Miami mi sono sentita a casa.
Una città da vedere, ma aspetterei un pò per tornarci.

La Florida è meravigliosa e oltre a Orlando e Miami c'è davvero tanto da scoprire!
Conservo un bellissimo ricordo della natura e dei coccodrilli del Parco Nazionale delle Everglades.
Il ricordo più gustoso? L'Hot Dog e le patatine fritte con crosta nel saloon preferito da Hemingway a Key West: lo Sloppy Joe's.

Key West

Dubai

Per la primavera 2013 si pensava alla città più romantica del mondo, Parigi, e invece ad Aprile siamo finiti a Dubai, nella metropoli più kitsch e artificiale degli Emirati Arabi.
E lì ho trascorso nove giorni, non mi vergogno a dirlo.
Perchè coloro che affermano che a Dubai non c'è assolutamente nulla da vedere son quelli che vi si fermano per due o tre giorni. Un giro al Dubai Mall e al Burj Al Arab e il gioco è fatto!
Invece no. A Dubai c'è la città vecchia, divisa tra Bastakiya e Deira dal fiume che abbiamo attraversato per soli 20 centesimi a bordo di un abra, un'imbarcazione locale molto spartana.
Proprio nella zona vecchia è possibile visitare il Museo di Dubai, una visita che a mio parere deve essere fatta. Perlomeno per comprendere la storia di Dubai, una città che è sorta miracolosamente nel deserto nel giro di appena mezzo secolo.
Nel deserto si può vivere un safari adrenalinico ed emozionante che termina tra falchi e cammelli, con cibo e danze locali.
E poi ci sono i souk, i mercati tipici dell'oro e delle spezie, e il fantastico spettacolo delle fontane di Dubai, le più belle al mondo (ne potete leggere qui).
Insomma, Dubai è una città scissa in due parti, divisa tra grattacieli e lusso sfrenato, e la città vecchia, economica e autentica. Un'antitesi molto interessante.


Barcellona

A Giugno ci siamo regalati cinque giorni tra il mondo variopinto e simbolico di Gaudì, l'estro di Mirò, la natura inaspettata di Montjuic, il pathos contagioso del flamenco e la movida della notte.
Tutto questo in una delle città più belle d'Europa: Barcellona.


Finora ho parlato solo del mio 2013 all'estero.
Ma non dimentichiamo che il nostro stivale ha tanti bellissimi posti - anche dietro l'angolo - da scoprire.
E finalmente quest'anno ho deciso di dedicarmi anche all'Italia.
Tra le località visitate (tutte davvero belle) ne ho scelte due.

Vietri sul Mare

A Maggio sono stata nella Costiera Amalfitana. Amalfi, Sorrento, Praiano e Positano mi hanno affascinato, ma avrei voluto vedere anche altre località limitrofe meno blasonate.
E così ad Agosto sono tornata nella Costiera per fermarmi al primo paesino che si incontra dopo Napoli: Vietri Sul Mare. Qui è scoccata la scintilla.
Oltre ad essere più economica delle località sopra citate, Vietri incanta per le sue ceramiche che si ritrovano ovunque: sui marciapiedi, sulle fontane pubbliche, nei giardini, sul balcone panoramico, sulle facciate esterne dei negozi. Davvero ovunque. Così belle e colorate da ricordare il modernismo catalano di Gaudì.


Basilicata

La seconda scintilla in Italia è scoccata prima ad Agosto a Matera e poi a Settembre tra la città dei Sassi e l'intera Basilicata.
Mi sono lasciata rapire dalla terra arida e brulla, dall'accoglienza mai invadente della gente lucana, da una timida bellezza paesaggistica che non riesce ad urlare, ma esiste ed è oggettiva.
Questa è la Basilicata, una terra che - come ho già detto qui - non fa rumore all'esterno, ma suona all'interno, toccando le corde dell'anima.

Aggiungo uno dei ricordi più gustosi dei giorni trascorsi in Basilicata: i peperoni cruschi.
Croccanti e così buoni che "uno tira l'altro", i cruschi sono tipici della gastronomia lucana. Da provare da soli oppure accompagnati da una purea o da un piatto di spaghetti.


Thailandia

E poi c'è lei: la Thailandia.
Ad Ottobre siamo finiti tra Bangkok, templi dorati, Buddha giganti, oasi paradisiache e un fondale marino indimenticabile.
Non c'è viaggio che tenga. Quello in Thailandia è stato il viaggio più bello del 2013 e di tutta la mia vita - almeno finora.
Perchè? Perchè ci ha trasmesso la filosofia del Mai Pen Rai, il nuovo mantra che abbiamo voluto persino tatuare sul polso. Un nuovo modo di vedere la vita e di affrontare gli ostacoli.

Oltre al tripudio di emozioni già descritte qui, conservo un ricordo comico e a tratti adrenalinico: l'esperienza sul tuk tuk.
I tuk tuk sono dei taxi a tre ruote che si ritrovano in gran parte dell'Asia.
A Bangkok sono un vero e proprio must che non potevamo perderci. Non si tratta di un mezzo sicuro, considerando che se l'autista corre per strada (cosa che succede quasi sempre) non è molto remota l'ipotesi di schizzare fuori da questo pittoresco veicolo.
Ma non ho voluto pensare al peggio e, presa dall'adrenalina, ho riso di gusto durante il tragitto.


Bangkok


Ricordi, emozioni, insegnamenti di un (irripetibile) anno di viaggi che deve ancora terminare, eh!
E con i viaggi sono arrivate tante nuove conoscenze e persino belle amicizie nate anche per merito del blog.

 Il 2013 è stato un anno di piccole grandi soddisfazioni, di cose che non mi sarei nemmeno sognata che potessero accadere. Ed è anche grazie a voi.

Quindi mi sento di ringraziare chi mi segue e mi sostiene, chi mi legge o semplicemente ogni tanto è passato da qui, anche una sola volta.
Ringrazio chi mi ha accompagnato in questo lungo anno con post, commenti o tweet. E soprattutto ringrazio col cuore chi mi ha accompagnato in questi viaggi.
Ancora Grazie!


Vi auguro un 2014 all'altezza dei vostri sogni!


You Might Also Like

53 commenti

  1. Magnifico "riassunto" ;)

    http://thefashionprincessblog.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Una carrellata di luoghi interessante... tutto molto bello..mi sarebbe piaciuto averne potuto fare almeno uno......
    felice Anno nuovo, un augurio di cuore, Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania. Auguri di cuore anche a te :)

      Elimina
  3. Che viaggi magnifici Manu, sei davvero molto fortunata! Io, di tutte queste mete che hai citato, ho visitato solo Barcellona e la Costiera Amalfitana e sono d'accordo con tutto quello che hai scritto :)
    Buon anno cara, per un 2014 ancora più meraviglioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon anno a te, Eli! Grazie per esserci :)

      Elimina
  4. Mi sa che allora ti ho conosciuta nell'anno giusto, dove mi hai fatto sognare tantissimo grazie ai tuoi viaggi.
    Su che foto mi sono concentrato, secondo te, riguardo questo post?
    Ovvio: key west XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto Miki! Mi hai conosciuto nell'anno giusto!
      Ahah non avevo dubbi sulla tua foto preferita.
      Adesso consentimi di dirti che un Grazie lo dedico anche a te, ma l'avevi già capito vero? :)

      Elimina
  5. Quanti bei viaggi quest'anno :)! Mi piace leggere i tuoi post perchè attraverso le tue parole molte volte mi sono immedesimata nei tuoi viaggi, mi ci sono tuffata dentro.
    Sono entusiasta di leggere i tuoi racconti, e ti auguro un 2014 altrettanto ricco di viaggi così appassionanti!!
    Bacio grande!

    Sara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara, che belle parole!
      Tra le nuove conoscenze ovviamente ci sei anche tu. Grazie grazie grazie <3
      Sono troppo felice :)

      Elimina
  6. Mamma mia quanti viaggi! Non esageri quando dici che appena torni pensi già al prossimo viaggio! :) Ti auguro un 2014 anche migliore di quest'anno! Baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ila :) Sei un tesoro! è stato bello scoprirti.. e chissà che il 2014 non ci faccia incontrare. In fondo siamo molto vicine, no? :)
      Bacioni e Tanti Auguri!

      Elimina
  7. Sono felice che ti possa essere sparata cosi tanti bei posti tutti in un anno solo... il mio 2013 rimarrà soprattutto l'anno delle Maldive, uno dei più bei viaggi della mia vita... ma per il 2014 c'è New York all'orizzonte, ma la crisi è crisi per tutti, ed allora, potremmo "ripiegare" su Dublino.. eh eh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maldive, ah però! :D
      Beh Dublino non mi sembra un ripiego, anzi, spero di vederla anche io quest'anno!

      Elimina
  8. Un pizzico d'invidia per tutti questi viaggi... e un grande abbraccio, con l'augurio che il 2014 sia altrettanto pieno di adrenalina. E chissà, magari un giorno un viaggio lo faremo anche assieme ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo <3
      Sei importante. Un Grazie quanto una casa per te!
      [e speriamo di farcelo, sto viaggio!]

      Elimina
  9. Che bello questo post che riassume tutto!!!!!!!!!!!!!!!!!*_____*...Un bacione e Buon Natale dolcissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Seleny tanti auguri anche a te, sei dolcissima :)

      Elimina
  10. Ci tenevo a lasciarti qui i miei auguri per il nuovo anno, che sia davvero pieno di sogni...e di nuovi splendidi viaggi!!:)
    Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per gli auguri Fra,
      Grazie per esserci stata, per passare da qui, per le belle riflessioni, per i bei post che ci regali.
      Un abbraccio e Buone feste. Di cuore!

      Elimina
  11. Adesso al posto di mettermi a giocare con il sito del RoundTheWorldTicket mi verrò a rileggere questo post e a riguardare le foto...che bellezza <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah stiamo esagerando!
      Un abbraccio Paoletta. Tra poco t'invidierò da pazzi!

      Elimina
  12. Ti auguro 100 di altri anni così <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marika :)
      Augurio reciproco, ovviamente!

      Elimina
  13. A fine anno si tirano sempre epe somme e le tue sono davvero meravigliose ^_^
    Continua così, io viaggio con te..almeno virtualmente :-P
    Un bacio e tanti auguri <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu!
      Tu viaggi, io mangio.. anche solo con gli occhi!
      Un abbraccio e tantissimi auguri!

      Elimina
  14. Meno male che ci sei tu a mostrarmi le bellezze del mondo, con i tuoi viaggi meravigliosi!
    Felice 2014 Manu :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maris, che tesoro!
      Grazie e Buon anno!

      Elimina
  15. Ti auguro un 2014 con ancora più viaggi del 2013... e che sia soprattutto pieno di sogni realizzati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucia, come sempre mi strappi un sorriso!
      Un abbraccio e speriamo che il 2014 sia all'insegna del tanto desiderato #ontheroad! ;)

      Elimina
  16. Un gran bell'anno, non c'è che dire. Immagino tu sia freelance perchè io non potrei mai prendermi tutte queste ferie! ;) (Altra cosa su cui lavorare nel 2014, eheh)! Auguri bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ti auguro di riuscire a realizzare questo desiderio così da poter vivere di viaggi (beh, non solo di viaggi, purtroppo!).
      Sarebbe bello vivere scrivendo e viaggiando, come dici anche tu! :)
      Grazie Silvia, tanti auguri!

      Elimina
  17. Sicuramente il mio 2014 non sarà così ricco come il tuo 2013, però spero che il nuovo anni mi riservi diverse sorprese in materia di viaggi.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero tanto anche io! Tanti auguri Cri!

      Elimina
  18. Bellissima questa carrellata di immagini e ricordi, viaggi stupendi e sai cara t'invidio un pò, amichevolmente.
    Quando potevo non avevo il tempo materiale di farli ed anche diciamo di soldini. Oggi manca sempre la materia prima il vil denaro ma si sono aggiunti problemi tipo mai e poi mai qualsiasi profilassi eventualmente richesta (salvo gli States non necessari credo) gli altri non so per la questione allergia. Poi 12 anni fa un infartino che non vieta di volare ma maritozzo l'aereo è off limits. L'abbiamo fatto una volta in Italia e poi basta...quindi sognare mi resta. Ma con descrizioni come le tue si viaggia. Grazie cara, buona anno a te ed ai tuoi compagni d'avventura ed alla Famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace che tu non abbia potuto viaggiare come avresti voluto.
      Sono felice di riuscire a farti viaggiare con me, almeno con la mente e il potere dell'immaginazione.
      Un abbraccio e tantissimi auguri Edvige :)

      Elimina
  19. Leggendo questo riassunto non si può dire altro se non che sei fortunatissima! Siamo sicuramente tantissimi a voler viaggiare così tanto, ma gli impegni e i costi spesso frenano...dovevo nascere all'epoca in cui viaggiare era l'unico modo per diventare istruiti! :P
    Tanti auguri per un nuovo anno pieno di avventure meravigliose :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed è quello che auguro anche a te!
      Da quello che noto, abbiamo diverse passioni in comune, inclusa quella per i viaggi.
      Un abbraccio e Grazie per questi mesi trascorsi un pò assieme :)
      Auguri Ale!

      Elimina
  20. Manu che sogno, spero tanto che la magica atmosfera di questo tuo post e di questo tuo meraviglioso anno contamini anche il mio, che belle sensazioni!

    Ti mando un grande abbraccio e un muah :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Vero!
      Te lo auguro con tutto il cuore!
      Un mega abbraccio :)

      Elimina
  21. sicuramente un anno che non dimenticherai per tutti i posti meravigliosi che hai avuto la fortuna di visitare
    Un abbraccio Manu :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara :)
      Un forte abbraccio a te. E grazie di esserci. smack!

      Elimina
  22. Diciamo che il 2013 non è stato così ricco di viaggi come nel tuo caso.... ma confido nel 2014!!! ... sicuramente per te sarò difficile competere con quello trascorso ma non demordere molte nuove località ti attendono se lo vuoi!!! Buon anno....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bissare sarà difficile, ma ci proviamo :)
      Grazie Paola. Buon anno!

      Elimina
  23. Buon 2014, ti auguro tanti altri bei viaggi, a patto che poi continuerai a postarne le foto qui sul blog, sennò niente. :-P
    Scherzi a parte, Buon Anno. :-)

    RispondiElimina
  24. Wow che 2013 ricco di viaggi ed esperienze, che come giustamente dicono tutti ci hanno fatto sognare. I viaggi sono il miglior investimento che si possa fare, ahimè so che non sempre è possibile ma sognare non costa nulla, perchè le città nessuno le sposta e primo o poi si possono sempre vivere;-)

    Anche io però non mi posso lamentare per questo 2013 tra montagna, Salento, Grecia e Cina ho visto molte cose...speriamo che il 2014 ci porti in altri bei posti. un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il miglior investimento che si possa fare, quoto e riquoto! :D
      La Cina non mi dispiacerebbe quest'anno. Chissà.. ci scambiamo le mete per il 2014? :)

      Elimina
  25. bellissimo post Manu, l'ho letto tutto d'un fiato. Anche io non mi posso lamentare, diciamo che forse ho viaggiato poco ma ho realizzato dei bei sogni (tipo il Perù e il Summer Jamboree che mi aspettava da troppo tempo!!!) e non mi posso lamentare. Ma siccome bisogna pensare positivo spero che il 2014 sia in tutto e per tutto l'anno dei viaggi, e auguro la stessa cosa anche a te! Ciao !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Katiuscia :)
      Beh, il Perù è uno dei miei sogni!!!! :D
      Giro lo stesso augurio, e non per retorica!
      Un abbraccio :)

      Elimina
  26. ciao! hai un blog bellissimo.. tutti i tuoi racconti mi fanno sognare ad occhi aperti :) da poco ne ho aperto uno anche io , se ti va dai un occhiata.. ti seguo :)

    RispondiElimina
  27. Ecco cosa succede ad avere un computer utilizzato dall'intera famiglia, soprattutto durante le vacanze: ti perdi post come questi.
    Mi hai fatta sognare con questo succo dei tuoi viaggi. Giuro che mi sono venuti i brividi a vedere le foto...
    Sospironi a parte, nel mio augurio ci metto anche la speranza che il 2014 sia -a livello di viaggi- il 2013 alla seconda! Magari sarà difficile, ma te lo auguro sul serio!!!
    E visto che giri anche l'Italia, ricordati che rispetto a te, agli antipodi dell'Italia, c'è una città molto sottovalutata; la Mole (ed io!) ti aspetta :)

    Ali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per l'augurio Alice :)
      Lo spero tanto, anche per te!
      E Torino è nei miei pensieri. Non ci sono mai stata (che vergogna, eh!)
      Un abbraccio!

      Elimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: