Asia Bangkok

Un "pizzico" di autentica Cina a Bangkok

martedì, novembre 05, 2013Manuela Vitulli


Per il suo incredibile skyline Bangkok potrebbe apparire molto simile a New York, infatti in molti la definiscono la "Manhattan orientale".

Ma i paragoni, come le sensazioni, sono molto soggettivi e il bagaglio sensoriale che mi ha offerto questa città è stato totalmente diverso da quello regalatomi dalla Grande Mela. 

Quello che ho provato a Bangkok è unico: gli odori (non sempre profumi), i sorrisi, il caos, la spiritualità...
Per non parlare di Chinatown, un pizzico di autentica Cina a Bangkok.

Beh, forse una manciata più che un pizzico: Dire che a Bangkok ci sia solo un "pizzico" di Cina è un eufemismo vero e proprio, perchè se i cinesi già in Italia sono ovunque, in Thailandia ci hanno piantato le radici.


Lanterne cinesi, Chinatown, Bangkok



Memore della deludente Chinatown a Manhattan (che di cinese ha soprattuto cover per smartphone e merce taroccata), non ho mostrato grande entusiasmo quando Andrea ci ha proposto di visitare la zona cinese di Bangkok.

Eppure, ancora una volta, la nostra guida locale è stata infallibile: la comunità cinese di Bangkok, una delle più grandi al mondo, è stata capace di dare vita ad un'autentica e piccola Pechino all'interno della capitale thailandese.

Già appena usciti dalla metro siamo rimasti colpiti dalle donne che sul ciglio della strada fabbricavano da sole le loro scope, indispensabili per lavorare. In Thailandia funziona così: persino le scope bisogna guadagnarsele.


Chinatown, Bangkok

La comunità cinese è riuscita a ricreare alla perfezione l'atmosfera di casa, stabilendo un ponte tra le tradizioni locali e quelle thai. Cina e Thailandia si fondono alla grande.

Lanterne, draghi, candele, incensi profumati. Un caleidoscopio di colori
 In pochi minuti si passa dal brulicare di gente tra i mercati  all'intimità della preghiera nei templi. 

Per chi non tollera la cucina thailandese immagino che la cucina cinese possa essere una valida alternativa. 
Qui c'è l'imbarazzo della scelta.. non si fanno mancare nemmeno i nidi di rondine! 
Cosa sono i nidi di rondine? Sono una specialità cinese (dagli effetti terapeutici - dicono) fatta di... saliva solidificata.
Se li ho provati? No, grazie! :D

E poichè siamo sempre a Bangkok, non mancano neppure sorrisi e tanta sana ospitalità.

Chinatown, Bangkok

Chinatown, Bangkok

Ogni tesoro custodisce un altro tesoro, no? E Chinatown custodisce il famoso Buddha d'oro
Vi lascio solo immaginare lo stupore provato davanti al luccichio emanato dalle ben 5 tonnellate di oro massiccio di cui è fatto.
Per me la storia di questa statua ha un fascino incredibile: questo Buddha fu ricoperto di stucco per impedire che fosse saccheggiato durante la guerra tra thailandesi e birmani. Solo pochi decenni fa, in seguito ad una caduta accidentale della statua, da una piccola crepa ci si accorse del vero valore di questa meraviglia.


Il Buddha d'oro, Chinatown, Bangkok


Chinatown, Bangkok


Chinatown, Bangkok

E le stranezze non finiscono qui!
A Chinatown a Bangkok ho visto per la prima volta dei centri estetici ambulanti. Proprio così. 
Bancarelle con estetiste che offrono i loro trattamenti estetici completamente en plein air, per strada. 
Tra sofferenze random i coraggiosi clienti ci hanno assicurato che i trattamenti sono davvero efficaci.
Della serie "Se bella vuoi parere, tanto devi soffrire - e anche in pubblico!"

Al di là dell'efficacia di questi trattamenti e delle varie tecniche utlizzate, ricordo troppo bene i sorrisi elargiti 
dai clienti - sotto torchio - e dalle estetiste - al lavoro - durante la nostra mini intervista con tanto di foto.

Come si fa a non amare la Thailandia?


"Un giorno senza sorriso è un giorno perso"


estetiste ambulanti, Chinatown, Bangkok


estetiste ambulanti, Chinatown, Bangkok


Chinatown, Bangkok

You Might Also Like

46 commenti

  1. Non so, Thailandia e Cina mi sanno di caotico, e pure un po' sporco... rispetto al Giappone che è ordinato anche nella sua follia...
    Però, come sempre, foto suggestive e ambienti magici!!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Miki :)
      Elisabetta ti ha risposto qualche commento più in basso.
      Sì, la Thailandia è caotica.. ma nulla in confronto alla Cina!
      è un luogo comune quello di credere che siano posti troppo caotici per noi occidentali.
      Un luogo comune in cui anche io ero cascata.
      Eppure sono stata stregata dall'Asia e persino la Cina che proprio non mi attraeva adesso per me ha un grande fascino!
      :)

      Elimina
  2. mamma mia che meraviglia!! con queste bellissime foto mi hai fatto sognare,non ci sono mai state ma grazie a te ogni volta mi fai viaggiare con la fantasia! grazie Manu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Vanna! non sai quanto mi fa piacere :)

      Elimina
  3. Non sono mai stata in Oriente ma se dovessi andare la Thailandia sarebbe una delle prime tappe. Bellissime foto. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille :)
      Te la consiglio di cuore

      Elimina
  4. grazie Manuela perchè ogni volta con i tuoi posti mi fai girare il mondo :) stupenda Bangkok, la aggiungo alla lista dei posti da visitare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Sara :)
      ti porto sempre in valigia!

      Elimina
  5. Ieri sera ho visto la finale di Pechino Express e ho ancora negli occhi le immagini di Bangkok e mi ritrovo nelle tue descrizioni. I nidi di rondine non li avrei provati nemmeno io, ma poi, chissà, mi sarei fatto tentare. L'unica cosa che mi rifiuterei di mangiare, sono gli insetti fritti...
    Bel quadro dei cinesi in Thailandia.

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io l'ho vista! :D
      è stata una grande emozione ripercorrere con i finalisti quei posti visti solo un mese fa.
      E adesso che è finito Pechino Express penso che non ho più un buon motivo per accendere la tv :D
      Grazie, un abbraccio

      Elimina
  6. Un paese multietnico, non c'è che dire! Bellissima la storia del Buddha d'oro!
    A presto :D

    RispondiElimina
  7. Posto che vai, stravaganze che trovi :D le estetiste per le strade! Chissà se in Italia apprezzerebbero :D che poi è un po' come la moda dei massaggi in spiaggia lanciata dalle cinesi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I massaggi in spiaggia ci sono anche in Thailandia nelle isole!
      Senza dubbio in Asia non mancano le stranezze. Bello così, no? :)

      Elimina
  8. I cinesi sono ovunque mi verrebbe da aggiungere!:) Mi incuriosisce molto la Thailandia, ancora di più dopo aver letto i tuoi resconti e aver visto le ultime due puntate di Pechino Express

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah ovunque .. vero! :D
      Beh Pechino Express ha senza dubbio suscitato curiosità in noi italiani.
      Che dire.. io sono di parte. Ho perso la testa per la Thilandia! :D

      Elimina
  9. ahahah ma sono fortissime le estetiste di strada!!! XD chissà che bella anche la Thailandia!! Beata te che giri il mondo *w*
    ciauu un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Elisha!
      sapevo che le estetiste ti avrebbero colpito :)

      Elimina
  10. questa parte l'ho saltata di bangkok, forse ero troppo intento a visitare templi e mercati :)) peccato vorrà dire la prossima volta:) certo che con la guida locale si vedono posti che altrimenti non sapresti neanche dell'esistenza. bellissime foto come sempre, ciao Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, lo ammetto. Senza il mitico Andrea non avrei mai visto Chinatown. Con la guida locale hai una marcia in più :)
      Grazie, buon wee!

      Elimina
  11. Era così tanto che mancavo dal tuo blog che non avevo visto nemmeno il cambio "estetico"! Imperdonabile...però questo post su Bangkok è veramente ciò che ci vuole in questo periodo dell'anno...un raggio di sole! Mi piacerebbe visitare l'oriente, tutto, dal medio all'estremo, passando per la Thailandia :)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no.. scherzi??? sei già perdonata :D
      Sì, l'Oriente è estremamente affascinante. Se ci vai, fammi un fischio!
      Ciao Berry :*

      Elimina
  12. Dai.. dopo che l'ho anche sognata ci dobbiamo andare! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah tesoro! tornarci con te sarebbe favoloso e NON impossibile :D

      Elimina
  13. Che belle foto! La ceretta con il filo la fanno anche qua in Oman, non so come facciano a togliere sopracciglia e baffi con la precisione di un incisore. Io me l'ero fatta fare in spiaggia, sulle gambe, in Cambogia: meglio della ceretta, e dura una vita.
    @Miki Moz: se paragonata alla Cina, la Thailandia è pulitissima ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma infatti.. come caspita fanno??? Mi sono fatta mille domande!
      Quindi me la consigli?
      Mi sa che la prossima volta ci provo sulle gambe :D
      Ti abbraccio Eli!

      Elimina
    2. Assolutamente! All'inizio fa un po' male, poi come per tutte le cose ci fai l'abitudine :)

      Elimina
    3. noi donne dobbiamo essere sempre più disposte a soffrire.. ti sembra giusto? :D

      Elimina
  14. Appuntato tra le cose da fare a Bangkok! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non perdertelo Marika! Già t'invidio.. ti seguirò con estremo piacere :D

      Elimina
  15. I colori della Thailandia sono qualcosa di superbo: ti riempiono gli occhi e il cuore, anche se magari non li hai mai visti dal vivo, come me per esempio. Manu, dico sempre di voler provare l'autenticità di un luogo anche con piatti tipici, ma ammetto che anche io, una volta conosciuti gli ingredienti dei nidi di rondine, avrei glissato...temo che il mio corpo non sia così di ampie vedute come la mia mente :D Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ilaria sei sempre così spontanea :)
      i nidi di rondine magari li proviamo tra qualche anno.. ci sono tanti altri piatti tradizionali :p
      Un abbraccio!

      Elimina
  16. Bellissime immagini e reportage e forte le estetiste di strada te le immagini sulle strade italiane....ahahahahaha ciaoo e buona fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille cara edvige!
      in Italia non credo che la sanità permetterebbe mai una cosa simile :D

      Elimina
  17. Ciao Manu, che bello questo post! Sei davvero brava, tramite le splendide foto e l'arguto e simpatico commento, ad esternare i tuoi pensieri e le tue informazioni. Lo sai che a fine dicembre andrò in Tailandia? Non vedo l'ora! Mi hai convinto anche tu a scegliere questa meta.
    Un bacione grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marina WOW!
      Hai reso decisamente più bella la mia giornata con questa notizia. Sapere di aver influito anche in minima parte sulla scelta della futura destinazione di un viaggio è un piacere ed un onore!
      Vuol dire che riesco a trasmettere qualcosa :)
      Ti abbraccio!

      Elimina
  18. bleah le cose di rondine!!!:) mi sto cominciando ad appassionare all'oriente.. sushi forever! SI SI.. voglio andare in Thailandia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il sushi? Lo ADORO!!! Anche se - ahimè - non è solo quello il cibo giapponese, al contrario di quello che è l'immaginario collettivo in Italia.

      Elimina
  19. Dopo la fine di Pechino Express mi consolo con i tuoi reportage.
    Fino a qualche tempo fa non avevo mai tenuto molto in considerazione la Thailandia; forse (stupidamente) per la pubblicità che viene fatta soprattutto alle sue spiagge da sogno.
    E invece scopro sempre di più una cultura ricca e affascinante.
    Purtroppo, mi viene da dire: una meta in più che vorrei vedere :)

    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in passato anche io sottovalutavo molto la Thailandia e i Paesi vicini.
      Invece adesso mi si è aperto un mondo nuovo.
      Ora il viaggio mi fa pensare subito all'Asia e alla cultura orientale.
      Consiglio a tutti gli scettici di provare a ricredersi :)

      Elimina
  20. Beh io in India ho visto i barbieri on the road... però le estetiste sono il top!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già! le estetiste sono incredibili! :D

      Elimina
  21. WoW Manu, mi hai dato delle super dritte! Ora mi manca solo qualche consiglio su dove provare del cibo esclusivamente locale ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volentieri! :) arriva presto.. anche se ti anticipo che il segreto è nello street food *.*

      Elimina
  22. Favoloso il centro estetico all' aperto! :-) Bangkok è un mix di spiritualità, gentilezza della sua gente, stranezze e quadri trash! ma è proprio questo il suo bello a parer mio!!

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: