America Florida

Miami - consigli utili

sabato, maggio 11, 2013Manuela Vitulli



Solitamente, quando organizzo un viaggio, cerco di racimolare il maggior numero di informazioni concerni le principali attrazioni, i luoghi da visitare, lo stile di vita e le tradizioni, i luoghi tipici in cui assaggiare piatti locali, ma anche notizie utili per il mio portafoglio, indi cerco di capire se la mia meta è cheap o expensive


Prima della partenza ero stata messa in guardia per il costo della vita a Miami, una delle città - si dice - più care al mondo. Eppure - forse per merito del cambio, nettamente a favore dell'Euro - mi trovo fortunatamente costretta a sfatare questo mito! :)
Miami è per ogni tipo di portafoglio che si sappia adattare alle proprie dimensioni. Certo, per un portafoglio a fisarmonica la vita a Miami è senza dubbio uno spasso!



Partiamo dalle spiagge
L'accesso a gran parte delle spiagge sulla Ocean Drive è libero, ed è possibile affittare ombrelloni, sdraio e lettini a prezzi modici oppure utilizzare il proprio asciugamano. 
Inoltre molti hotel mettono a disposizione dei propri clienti asciugamani e lettini senza alcuna spesa aggiuntiva.   







palestre ovunque..



Tra questi vi è il Park Central Hotel in cui ho soggiornato personalmente. Poco costoso, caratteristico nel suo stile dèco e dal personale sempre cordiale e molto disponibile, questo hotel vanta una posizione ottimale dal momento che è ubicato sulla Ocean Drive. A pochi metri dalla spiaggia e dalle vie dello shopping, permette di spostarsi facilmente a piedi sia di giorno che di sera. 



Di sera la Ocean Drive si illumina offrendo spettacoli di ogni genere: dal flamenco alla musica jazz, e non è raro imbattersi in cantanti che intonano pezzi di Eros Ramazzotti o Gianluca Grignani. L'atmosfera di Miami è davvero molto familiare. Inoltre, a tutte le ore è possibile usufruire di vantaggiosi sconti sui prezzi del menu che permettono di godere di un pasto sostanzioso con soli 15 dollari circa. Vi sono riduzioni anche sugli alcolici (in particolare l'offerta 2x1 su quelli dalle grandi dimensioni), ma viste le dimensioni di ogni coppa, è opportuno fare attenzione agli eventuali effetti indesiderati, soprattutto per quanto riguarda l'ottima sangria. A Miami Beach si beve a tutte le ore, e non è difficile prendere una sbronza! 
A mio parere, la via più caratteristica e romantica di Miami Beach è l'Espanola Way (benchè qui, di spagnolo - a parte il nome - c'è ben poco, ossia solo qualche locale) ma i prezzi per una cena lievitano. 
Per uno spettacolo multietnico dai vari generi musicali, il locale giusto è Mango's, sulla Ocean Drive. L'ingresso è libero e le consumazioni non sono molto costose. 

Mango's

Miami è molto conosciuta per le sue innumerevoli discoteche. Ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le tasche: dall'esclusivo Liv al Fontainebleu, i cui prezzi sono esorbitanti, al Mansion, per finire allo Story (ex Amnesia) e al Nikki Beach, più economici.
Collin's Avenue e Lincoln Road sono le vie dello shopping. La prima, parallela alla Ocean Drive, è in stile art Dèco, e ospita brand come Zara, Urban Outfitters, Mango, Tommy Hilfiger...
Sulla Lincoln Road vi sono innumerevoli negozi (Aldo, Forever 21, Adidas con i capi tipici dei Miami Heat), sushibar, ristoranti e mostre d'arte. Io personalmente ho adorato la mostra di Romero Britto, artista pop art brasiliano. 
Chi soggiorna a Miami non può non fare una visita a Bayside, facilmente raggiungibile oltre che con il taxi con il bus, pagando soli due dollari a bordo. Il centro commerciale, pur vantando brand di fama internazionale come Victoria's Secret, è senza grandi pretese e gran parte dei pub e ristoranti sono fin troppo turistici, ma questo passa in secondo piano, dal momento che il panorama di sera è davvero mozzafiato. 
Per gli amanti del Mojito, qui il Mojito Bar offre tutte le specialità di Mojito a 8 dollari. 

Bayside
Collin's Avenue
Collin's Avenue

Ocean's Drive
Bayside


Bayside

Per i tradizionalisti che cercano il VERO caffè italiano anche negli States, niente è impossibile: andate da Pinocchio, in una traversa della Ocean Drive. Il proptietario è toscano.. e la qualità italiana è garantita!!!
La pizza più buona di Miami Beach? Da Fratelli La Bufala sulla Washington Ave. Lo staff è cordiale e disponibilissimo nel fornire informazioni utili per la nightlife.. e ovviamente si parla italiano! Voto 10+ 

...ed infine una chicca scovata per caso mentre attendevo la mia amica fuori dall'hotel Park Central. Conoscete Space invader? Si tratta di un artista urbano che lascia la sua "traccia" ispirata all'omonimo videogioco in giro per il mondo..


You Might Also Like

37 commenti

  1. Ottimo questo viaggio, grazie di avermi invitata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Simo per essere passata!
      Un abbraccio! :)

      Elimina
  2. Bell' articolo! Quando riuscirò ad organizzare un viaggio negli States Miami di certo non potrà mancare! :) Spettacolo la traccia di Space Invader!!! :)

    Ps. Che effetto ti ha dato la città dal punto di vista della sicurezza? Alcuni ne parlano come di una località abbastanza pericolosa: personalmente penso che sia più o meno uguale alle altre, basta seguire i soliti consigli che valgono sempre.
    Stefano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Space Invader è fantastico!!!! Non ci credevo quando l'ho scovato proprio dinanzi al mio albergo!
      Comunque a me è sembrata molto tranquilla come città.. eravamo due ragazze e tutta la settimana non abbiamo avuto nessun genere di problemi!
      Posso solo dire una cosa: gira tantissima droga, ma oltre a "gentili" inviti non ho ricevuto nessun tipo di molestia!
      Un saluto Stefano! :)

      Elimina
  3. Ti seguo!
    Bellissimo blog bellissimo post. ;)

    RispondiElimina
  4. Meravigliosa! Dev'essere un posto dove ti ammazzi di festa ad andar con gli amici! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo!!! "Party party drink drink" - questa la premessa di un barista di NY quando seppe che saremmo andati a Miami..

      Elimina
  5. che spiagge meravigliose e che città super colorata:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! Soprattutto i colori.. non avrei mai immaginato che Miami fosse così!

      Elimina
  6. Davvero utilissimi tutti questi consigli, questa città è davvero bella, e piena di cose da vedere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Geillis! Un abbraccio :*

      Elimina
  7. Scusa, ma quindi quella foto che tu hai come immagine-header viene da Miami?
    Perché l'ho vista anche in un altro post??? O ricordo male??

    In ogni caso... sempre più MIAMI VICE!
    Dalle foto sembra davvero tutto molto pulito, leccatino, come un set di un film! Oo

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmmm.. non credo di averla utilizzata in un altro post Miki! Viene proprio da Miami.. difatti le insegne Miami, Lincoln Road ecc sono reali! :D
      Avrei voluto staccarle come una vera teppista e metterle in valigia!! ahahah
      Comunque sì, tutto è molto pulito, dai colori pastello.. insomma Miami pensavo fosse completamente diversa! Ovviamente questa è Miami Beach, la città è quella che si vede sullo sfondo, brulicante di grattacieli con queste luci un pò soffuse e romantiche. Insomma, tutta questa famigerata delinquenza non traspare.. eppure pare che sia tutto vero..

      Elimina
  8. Ma allora eri tu che ti sei collegata da me ieri da Miami? che figata!!!
    Lo sai che mi avevano offerto un lavoro lì circa 6 anni fa? Ai tempi però non eravamo ancora pronti per espatriare... Ah che peccato!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, adesso partire è molto più "semplice" rispetto a sei anni fa, ma spero che tu abbia trovato il lavoro che ti soddisfa anche qui in Italia :)
      Un abbraccio Rachele!

      Elimina
  9. Ciao Manuela.

    Prima di tutto grazie per la visita ed il graditissimo commento sul mio blog. In effetti il nome è poco in sintonia con gli ultimi post, quello spazio nato con certe intenzioni ha poi visto prevalere la mia più grande passione per la fotografia. Ma l'antisportività tornerà prima o poi...

    Ma parliamo del tuo blog. Ho fatto un rapido giro fra i tuoi post e... ci vorranno un paio di giorni per riprendermi, sono vittima del jet lag e non chiuderò occhio tutta la notte. Ma quanto giri? A me piacerebbe molto viaggiare ma per mille motivi non ci riesco mai, o quasi mai. Così mi godo il mondo attraverso la rete ed il tuo blog è una nuova occasione da aggiungere alla mia bacheca di blogger. Torno a rileggermi i tuoi post partendo dall'inizio.

    Un caro saluto ed a presto :)
    Flavio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Flavio fai benissimo a dedicare i tuoi post alla fotografia, io personalmente la trovo mmooolto più interessante dell'antisportività. Del resto, si sa, quando si apre un blog si ha un'idea e poi.. tutto cambia. Nascono nuove esigenze, nuovi desideri impellenti!
      Granzie mille per essere passato da me!
      Un caro saluto :)

      Elimina
  10. Che bei posti ci fai vedere! E poi, non so perché, l'idea di avere l'oceano davanti mi scatena sensazioni indescrivibili. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! Sarà che noi non ne siamo abituati...
      Un abbraccio Andrea masterchef! :D

      Elimina
  11. Bel post Manuela :) un posto meraviglioso e quando mi accingerò a fare quello che chiamo "Il Viaggio" prenderò in considerazione questi consigli ;)
    Federico

    lavaligiasottosopra.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Federico!!! Anche io lo definivo e lo definisco TUTTORA "Il Viaggio", anche se voglio tornarci per un bel tour integrale partendo da Chicago! Magari!

      Elimina
  12. waw..mi hai fatto venire voglia di andare a MIAMI!!!!!!!*_________*waw..stupenda..un paradiso....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Seleny!!! .. è davvero splendida *.*

      Elimina
  13. CIAO SONO RIMASTA INCANTATA DAL TUO BLOG!!! DAVVERO INTERESSANTE!!! ANCHE IO AMO VIAGGIARE E DISPENSO SEMPRE CONSIGLI !!! SONO UNA TUA NUOVA FOLLOWER, SE TI VA PASSA A TROCARMI!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Clod Grazie grazie grazie!!! Gentilissima.. :)

      Elimina
  14. Lovely Post!!!

    http://habitatparisien.wordpress.com/

    RispondiElimina
  15. Incantevole posto.
    Buona settimana Rakel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Rakel! Buon weekend a te :*

      Elimina
  16. I lοvе уοuг blog.
    . veгy niсе colors & thеme.
    Diԁ уou deѕign this wеbsіte уοurself oг
    dіd yοu hire someοne to do it for you?
    Рlz respond аs I'm looking to create my own blog and would like to know where u got this from. thanks

    Here is my webpage :: icecream machine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I've designed my website on my own. It's very simple ;)

      Elimina
  17. Ciao! Blog bellissimo,complimenti..!
    Io ad ottobre vorrei partire per miami e le keys:
    qualche consiglio??? grazie millie mille :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Veronica! Ci sentiamo x mail.. che ne dici? manuvitulli@gmail.com .. ti darò tantissime info ;)

      Elimina
  18. grazie per questo post Manu, mi sto organizzando per il mio primo viaggio negli States se Dio vuole e questo articolo mi fa proprio comodo :)
    una mia amica è stata 2 giorni a Miami quest'anno e ha detto che le sembrava di essere su Jersey Shore, anche a te ha dato questa impressione immagino!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. decisamente! a tratti trash, a tratti vintage.. ma ti piacerà :)

      Elimina
  19. Ciao! Ho appena iniziato a leggere il tuo blog! Questo articolo su Miami é davvero bello e il tuo blog mi piace un sacco! Ho appena aperto il mio blog su Miami.. Invito te, i tuoi followers e amici a visitarlo www.italianiamiami.it magari passate di nuovo di qua e volete qualche consiglio su dove andare ma soprattutto cosa mangiare! :)
    A presto,

    Alessandra

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: