Gandoli Grottaglie

Gandoli e Grottaglie - perché Taranto non è solo ILVA

venerdì, marzo 01, 2013Manuela Vitulli

Lido Gandoli, Taranto


Sfatiamo un po' di luoghi comuni.

Quante volte mi capita di imbattermi in discussioni in cui Palermo viene associata alla mafia, Napoli alla camorra e Bari alla delinquenza, come l'Italia all'estero sta ancora per Bunga Bunga.
Ho già parlato di una perla della Puglia patrimonio dell'Unesco ( Alberobello ), così oggi mi accingo a mostrarvi Grottaglie e Gandoli, due splendide località in provincia di Taranto.

Spesso riceviamo dai media messaggi sbagliati, distorti e confusi.
Ultimamente si parla molto dell'Ilva di Taranto, il più grande centro siderurgico d'Europa, ormai più famosa per la precarietà e gli incidenti sul lavoro, che per l'importanza dell'industria stessa.
Il caso Ilva è un dilemma molto delicato in cui non mi voglio addentrare, anche perché costruirei una matassa che non riuscirei mai a sbrogliare - almeno per ora. Però vorrei mettere in chiaro che Taranto non è sinonimo di Ilva e inquinamento, come io stessa - ahimè - pensavo fino a poco tempo fa. 
Taranto è molto di più, e mi hanno aiutato a scoprirlo alcuni amici che, per studio o lavoro, sono approdati in questa città.  
Due anni fa una serie di eventi mi hanno portato ad affacciarmi alla realtà tarantina. A Giugno ho seguito un corso a San Vito di Taranto, e poichè il caldo era davvero insopportabile, da amante del mare quale sono, durante la pausa pranzo mi sono concessa un po' di relax in spiaggia. 
Ecco dunque il mio primo meeting con gli effetti dell'Ilva, stile incontri ravvicinati del terzo tipo
Ammetto che le spiagge più vicine all'Ilva non sono praticabili, sia per una questione puramente estetica (non è il massimo fare il bagno avendo piombati davanti gli edifici Ilva fumanti), ma soprattutto per una questione salutare (dopo aver immerso i piedi in acqua, ho iniziato ad avvertire un fastidiosissimo prurito).



A Luglio sono ritornata a Taranto in compagnia di amici, tra cui uno che lavorava nel centro della città. Questa volta non ho fatto di testa mia, ma mi sono fatta guidare dall'esperto. Ed ecco dove mi ha condotto: Gandoli, una località balneare in provincia di Leporano. Per la precisione Lido Gandoli, uno stabilimento balneare davvero curato, dall'ingresso esotico ed immerso nel verde. Scesi i primi dieci scalini, si è aperto dinanzi a me un paesaggio da cartolina che ricorda molto Ibiza. Ho trascorso l'intera giornata convinta di trovarmi in   una spiaggia tropicale, standomene ore ed ore appisolata sul materassino in acqua, un'acqua finalmente cristallina. Goduria.



Sulla strada del ritorno, abbiamo fatto tappa da Bernardi, una delle pasticcerie storiche del centro di Taranto. Mi è stato consigliato di prendere un espressino, che qui preparano a regola d'arte. E ve lo consiglio caldamente anche io!


A Ottobre 2012 sono inaspettatamente ritornata in provincia di Taranto, stavolta però approdando in quel di Grottaglie al termine del Fame Festival, una manifestazione in cui i protagonisti della street art a livello internazionale trasformano questa località in una galleria a cielo aperto. Graffiti, dipinti e murales fanno di Grottaglie, famosa come città delle ceramiche, la capitale dell'arte di strada. Questo festival ha portato una ventata di aria nuova e innovazione, regalando una serie di opere d'arte la cui visione è gratuita, perchè sono dipinte sui muri, sulle saracinesche, sulle porte del vecchio quartiere delle ceramiche. Passeggiando tra i vicoli del quartiere vecchio, si viene quindi a creare un'antitesi tra la tradizione e l'innovazione, tra l'intonaco dei muri e le bombolette spray dei graffiti. Per me, che sono amante della street art, è stato un contrasto un po' goliardico, ma molto bello da vedere. 
Il Fame Festival di Grottaglie si tiene a Settembre ed è ormai giunto alla sua quinta edizione, ospitando artisti emergenti nel panorama internazionale, con la cornice del genuino cibo locale. Per gli appassionati, da non perdere. 














You Might Also Like

9 commenti

  1. Sono posti molto belli da visitare come Leporano, io ci sono stata e ne ho parlato anche sul mio blog.Poi ogni posto ha la sua bellezza come Vieste secondo i gusti di chi la visita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, hai perfettamente ragione. Forse io personalmente non ho molto apprezzato Vieste perchè ci sono stata l'anno dopo la tragedia ambientale..

      Elimina
  2. Teresamaria de Angelis1 marzo 2013 18:47

    Sono bei posti da visitare, io ci sono stata e anche a Leporano ne ho parlato sul blog. Ogni luogo ha la sua bellezza come Vieste poi dipende dal gusto del visitatore e da cosa pensa di trovare.

    RispondiElimina
  3. non sono mai stata a Taranto e con questo bel post hai stimolato la mia curiosità. in effetti, non conosco molto bene la Puglia, una lacuna che devo colmare molto presto!
    un abbraccio Manu!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Marina, mia madre è leccese e ho quindi potuto conoscere a menadito le località più belle del Salento (che è la zona che più ti consiglio della Puglia). Se riesci, magari quest'estate, potresti concederti un tour tra Otranto, Porto Cesareo, Maldive del Salento, Laghi Alimini, Santa Cesarea,Castro, Santa Maria di Leuca.. panorami mozzafiato e natura incontaminata senza andare troppo lontano :)
      Ti sconsiglio Gallipoli perché a mio avviso ultimamente è diventata troppo commerciale, soprattutto per quanto concerne gli happy hour sulla spiaggia che tanto amavo. Se hai bisogno di consigli, sai a chi rivolgerti :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  4. E' bello leggere che qualcuno finalmente non guarda solo i lati negativi di Taranto.:) Conosco bene questi posti, perché ci abito vicino, e passare una giornata così, tra mare ed espressini al bar, dà sempre l'impressione di essere in vacanza anche a coloro che li vedono praticamente tutti i giorni! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo moltissima gente associa Taranto esclusivamente all'ILVA. E invece bisogna gridare al mondo che a Taranto c'è molto di più: ci sono spiagge meravigliose, un bel centro storico e tanto da scroprire (buon cibo annesso!) :)

      Elimina
  5. Quando vieni sul versante occidentale di Taranto? Ginosa, Castellaneta, Massafra ti stupiranno!
    Comunque complimenti, vedo ora il tuo blog per la prima volta e trovo che sei molto brava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a Castellaneta ci vengo ogni tanto.. ma sarei felice di scoprirla meglio! magari il prossimo anno.. o anche prima :)
      Grazie mille per i complimenti:)

      Elimina

Lasciami un segno del tuo passaggio,
fammi sapere cosa ne pensi :)

[rispondo sempre, amo l'interazione]

recent posts

Labels

#caprai4love #esplorandoarbataxpark #instameetLe15 #invasionidigitali #leinvasionimurgiane #nonpartosenza #TipicaMenteRimini #Traveldreams #Valleditriatour #WeLevanto Abruzzo Africa Alberobello altro Amalfi America Amsterdam Asia Assisi Atlantic City AUE austria Bangkok Barcellona Bari Basilicata Baviera Belgio Berlino Bernalda Blog & Social Media Tour blogtour Bologna Bruxelles Budapest Calabria cambogia Campania Can't Forget Italy Cappadocia Cartoline dal mondo castelmezzano Castro Cilento Cinque Terre Cisternino Corfù Coriano Corsica Cortina Costa Rica Craco Croazia deserto Disney Disneyworld DIY donna Dubai Dublino Egitto Europa eventi Everglades Fasano featured Fiandre Firenze Florida food Frammenti di viaggio Francia Francoforte Friuli Venezia Giulia Gallipoli Gandoli Gargano Gent Germania Giappone Giordania Gran Bretagna Grecia Grottaglie hotel instagram intervista Irlanda Ischia Istria Italia jamaica Key West Koh Nang Yuan koh samui Koh Tao Lampedusa Latopositivo Lecce Levanto lifestyle Liguria Locorotondo Lombardia Londra Lonely Planet Luxor Mantova Marsa Alam Martina Franca Matera Messico Miami Milano Misurina Molise Monaco Monopoli montefalco myperception Napoli Nepal New York Olanda Orlando Ostuni Otranto Parigi Petra philadelphia Plan de Corones Polignano Porto Cesareo Portogallo Portovenere Positano Praiano premi puglia Radio Capital riflessioni Rimini Roma Romania Salento Sardegna Savelletri Sicilia snapchat snorkeling Sorrento Spagna storytelling Sudafrica svezia Svizzera Taranto tartarughe TBEXAsia telefilm ThaiExperience Thailandia Toscana tradizioni Trani Trentino tunisia Turchia umbria Ungheria Valencia Valle D'Itria Vallonia varie Veneto Venezia Verona viaggiare Vico del Gargano video Vietri sul mare Vinitaly weekend wellness wine

Copyright

I contenuti presenti sul blog "Pensieri in Viaggio" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2013 - 2016 Pensieri in Viaggio by Manuela Vitulli. All rights reserved

Scrivi a manuvitulli@gmail.com oppure qui: